Misure di profilassi della rabbia

La rabbia è una malattia causata da un virus che colpisce il sistema nervoso degli animali a sangue caldo. Tra gli animali domestici sono a rischio in particolare i cani e i gatti. Anche l’uomo può essere contagiato.

Per prevenire e contrastare la diffusione della malattia sono previsti:

  • La vaccinazione di cani, gatti e furetti che vengono movimentati verso gli Stati dell’Unione Europea ai fini del rilascio del passaporto per animali da compagnia.
  • La vaccinazione di cani, gatti e furetti che vengono movimentati verso Stati extra Unione Europea ai fini del rilascio degli ulteriori certificati richiesti dai Paesi di destinazione.
  • La segnalazione e l’osservazione sanitaria dei cani e dei gatti morsicatori da parte dei Servizi veterinari delle Asl. Cani e gatti morsicatori devono essere immediatamente segnalati al Servizio veterinario dell’Asl competente per territorio, che provvederà alla loro osservazione sanitaria per un periodo di dieci giorni, per verificare che non manifestino i sintomi della malattia.

 

Approfondimenti





Link esterni

Leggi anche sulla Guida al Servizio sanitario

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Marzo 2014 16:36
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti