HACCP - Laboratori analisi in autocontrollo

Gli operatori del settore alimentare sono tenuti a garantire il rispetto dei requisiti igienici stabiliti dalla normativa comunitaria in tutte le fasi della produzione, trasformazione e distribuzione degli alimenti.

I laboratori che svolgono analisi per l'autocontrollo nelle imprese alimentari devono essere accreditati e iscritti in appositi elenchi regionali. In questa sezione sono disponibili informazioni, normativa e modulistica per l'iscrizione dei laboratori nell'elenco regionale.

Obblighi di comunicazione (artt. 4 e 5, Accordo 78/CSR/2010)

Il titolare o il legale rappresentante della Società o Ente che gestisce il laboratorio è tenuto a comunicare alla Regione Piemonte (Direzione Sanità Settore Prevenzione e Veterinaria, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e, contestualmente, al Dipartimento di Prevenzione della ASL territorialmente competente:

  • l’aggiornamento delle matrici e delle specifiche prove accreditate o in corso di accreditamento
  • l’esito delle verifiche periodicamente effettuate dall’organismo di accreditamento (ACCREDIA)
  • variazioni della ragione sociale e/o del legale rappresentante della Società o Ente
  • eventuali revoche o sospensioni di prove accreditate o di chiusura del procedimento di accreditamento.

Nel caso di modifica di sede operativa del laboratorio, deve essere presentata una nuova istanza di iscrizione.

 

 



Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti