Torna alla home page della Regione Piemonte [1]


03/05/2013 Biella: un percorso sulla nascita rivolto agli studenti delle scuole primarie

  • PDF
  • Stampa
  • E-mail
Venerdi 03 Maggio 2013

ASL BI - “VITA UMANA: PRIMA MERAVIGLIA”: PERCORSO SULLA NASCITA RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE PRIMARIE


L’iniziativa ha coinvolto i bambini delle classi quinte dell’Istituto Vigliano-Amosso e del “E. De Amicis” di Biella che hanno anche potuto visitare la Struttura Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale degli Infermi


“Vita umana: prima meraviglia”. E’ questo il titolo del progetto realizzato da Roberta Spola, pediatra della Struttura Complessa di Pediatria dell’ASL BI, e da Elisabetta Mosca, ostetrica della Struttura Complessa Ostetricia e Ginecologia dell’ASL BI, presso le scuole primarie biellesi, su richiesta degli insegnanti degli istituti.
Il percorso, giunto alla seconda edizione (la prima è avvenuta nel 2012), ha coinvolto nello specifico la classe quinta della Scuola Primaria Vigliano-Amosso e le due classi quinte della “Edmondo De Amicis” di Biella.
Spiega Roberta Spola: «Il progetto nasce con l’intento di far conoscere ai bambini le singole tappe che conducono alla nascita di una nuova vita umana, prima e vera meraviglia del mondo. Su proposta degli insegnanti dell’Istituto di Vigliano-Amosso, ho dunque organizzato una lezione informativa rivolta agli studenti della quinta classe. Con l’aiuto di alcune slides e di un video, ho spiegato, in modo semplice ma dettagliato, come sono fatti gli organi riproduttivi maschili e femminili, come avviene la fecondazione e come si sviluppa la vita nel ventre materno, fino alla venuta al mondo del neonato».
L’ostetrica Elisabetta Mosca ha realizzato il progetto presso le due classi quinte della Scuola Primaria “E. De Amicis” di Biella: «Ho raccontato ai bambini la storia di Ciccio, un personaggio di fantasia, e del suo percorso di nascita, dal momento del concepimento a quello della venuta al mondo. I ragazzi, oltre ad aver dimostrato interesse rispetto ai temi trattati, hanno voluto approfondire con domande relative al ciclo mestruale e al tema della contraccezione».
Gli studenti della quinta classe della Scuola Primaria Vigliano-Amosso hanno concluso il percorso giovedì 18 aprile, con la visita al Nido della Pediatria e della Struttura Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale degli Infermi. Accompagnati dalle insegnanti, dal medico pediatria Roberta Spola, dalle ostetriche e dalle infermiere del Nido, che hanno contribuito alla spiegazione, ai bambini sono state mostrate le sale parto e i locali in cui sono presenti le incubatrici per i neonati. Grazie alla disponibilità di una mamma, hanno, inoltre, potuto assistere al cambio del pannolino.
Per i ragazzi della Scuola Primaria “E. De Amicis”, accolti anche da Fulvia De Cet, caposala della Struttura Ostetricia e Ginecologia dell’ASL BI, le visite guidate nei reparti si sono svolte martedì 23 e martedì 30 aprile.
 

Ufficio stampa Asl BI
 
Share/Save/Bookmark

( 0 Voti )
Ultimo aggiornamento ( Venerdi 03 Maggio 2013 )


C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti