Regione Piemonte - Sito Ufficiale

Sanità

Sommario:



Scheda Dimissione Ospedaliera

La Scheda di dimissione ospedaliera (SDO) contiene le informazioni necessarie per l’attribuzione dei ricoveri ai Raggruppamenti Omogenei di Diagnosi (DRG) e per l’individuazione della tariffa relativa a ciascun episodio di ricovero.

Dal 1995 ad oggi la scheda di dimissione ha rivestito un ruolo cardine nei processi di valutazione, programmazione, gestione e controllo dell'attività ospedaliera, oltre che essere fonte di elaborazioni a scopi epidemiologici.

La Regione Piemonte, con decorrenza 1° gennaio 2009, ha adeguato il sistema di codifica della scheda di dimissione ospedaliera alla versione italiana 2007 della International Classification of Diseases 9th revision Clinical Modification (ICD9CM), consultabile nel link dedicato.

Per tale nuovo sistema di classificazione è utilizzata la versione 24a del Grouper per la definizione dei DRG. Ciò comporta delle integrazioni o delle modifiche alla precedente versione italiana 2002 per quanto riguarda i codici di diagnosi e di intervento e alle conseguenti categorie finali di ricovero (DRG).

La Regione Piemonte fornisce agli operatori sanitari gli strumenti di supporto alla corretta codifica anche attraverso l'uso del presente sito che sarà oggetto di aggiornamenti periodici.

L'attività di controllo sulla corretta codificazione delle SDO

In relazione alle indicazioni dell'Accordo Stato-Regioni del 1.7.2004 e all'esigenza di rendere omogenea e corretta in tutte le strutture di ricovero l'attività di codifica delle SDO, la Regione Piemonte ha introdotto un nuovo sistema di verifica sulla corrispondenza tra la codificazione delle stesse SDO e il contenuto della cartella clinica.

Le modalità con le quali sono state avviate tali procedure di verifica sono contenute nella documentazione allegata.
Vengono inoltre messi anche a disposizione il fac-simile del verbale e delle schede riepilogative delle tipologie di controlli da effettuare.

Domande al settore sulla corretta codificazione delle SDO

Domande al settore (da usarsi solo per domande relative alla corretta codificazione delle SDO)

ATTENZIONE - la compilazione dei campi contrassegnati da un asterisco (*) è obbligatoria per il corretto invio del modulo.

      

Ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs.196/2003) la Regione Piemonte, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali, desidera informarLa che i suoi dati personali, raccolti nel completo rispetto del Codice, saranno trattati esclusivamente per lo svolgimento delle attività previste dal servizio.
La informiamo che potrà avvalersi degli specifici diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs.196/2003. Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti del Responsabile del trattamento dei dati personali.


 


Regione Piemonte Home Page