Stampa

Internet veloce nei rifugi alpini

La Regione Piemonte, nell'ambito del programma Wi-Pie, ha dato avvio alla fine del 2006, in collaborazione con il Csi-Piemonte, al collegamento satellitare dei rifugi alpini piemontesi.

La connessione satellitare ad internet costituisce per i rifugi una risorsa:

  • per la promozione ed il marketing turistico (servizi di e-mail, consultazione informazioni metereologiche, VOIP, servizi specializzati per la montagna)
  • come sistema di backup in caso di guasto dei sistemi di comunicazione radiotelefonici tradizionali
  • come possibilità di realizzazione di sistemi di trasmissione video (Webcam turistica) e videosorveglianza
  • come possibilità di costruzione di sistemi di gestione degli interventi di emergenza da affiancare a quelli già esistenti
La stazione satellitare è in grado di gestire una capacità trasmissiva fino a 8 megabits al secondo in downstream e 4 mbps in upstream.

Il progetto

alt