Valutazione - 

Valutazione

 

La valutazione degli investimenti pubblici nasce dall'esigenza di migliorare la qualità e l'efficienza dei progetti d'investimento in presenza di risorse sempre più limitate e costituisce un supporto alle decisioni, con particolare riferimento alle politiche pubbliche. La rilevanza dell'attività di valutazione come strumento per la riqualificazione della spesa pubblica emerge da tempo sia dalla normativa nazionale sia da quella comunitaria.

Coerentemente con quanto indicato nel Working Document n. 5 della Commissione Europea, che suggerisce l’adozione di una modalità di valutazione on-going, è previsto che per il ciclo di programmazione 2007-2013 ciascuna amministrazione, in funzione delle proprie esigenze conoscitive e priorità, intraprenda contemporaneamente più valutazioni (ciascuna diversa per tipologia, oggetto, tempistica, metodo e destinatari), ognuna affidata ad un diverso team di valutatori, interni o esterni.

La nuova programmazione, inoltre, con l’introduzione di un livello “strategico” e con lo sforzo di definire ed attuare una politica regionale “unitaria”, ha posto l’esigenza di utilizzare la valutazione non soltanto come strumento di conoscenza finalizzato ad esprimere opinioni e giudizi sul funzionamento dei Programmi Operativi, come nell’ambito dei precedenti cicli di programmazione, ma anche come momento di analisi e di riflessione sulla “strategia”complessiva della politica regionale. All’interno di tale approccio, particolare attenzione viene dedicata alla formulazione delle “domande valutative”: i quesiti che organizzano e strutturano la valutazione; questi devono essere orientati dalle esigenze conoscitive maturate dai soggetti a vario titolo coinvolti nella definizione, nella gestione e nella eventuale ridefinizione del programma unitario, dei Programmi Operativi e delle singole azioni.



In evidenza

 
     



    Contatti:


Settore programmazione macroeconomica, Bilancio e Statistica
ufficio Nuval Piemonte - resp. Alessandro Bottazzi tel. 011.4323591
staff Nuval tel. 011- 4321367, e-mail < nuval@regione.piemonte.it >
Piazza Castello, 165- 10122 / Via Viotti, 8 -10121 - Torino| tel. 011.4321367 |