Regione Piemonte - Prevenzione geologico

In questa pagina:



Contributo alla stesura di linee guida e normativa

Il Settore Geologico ed il Settore Sismico, avendo maturato una consolidata esperienza nel campo della minimizzazione dei rischi geologici, contribuiscono alla redazione di atti tecnici di indirizzo, per la definizione di norme, standard e specifiche regionali attinenti le materie di competenza.
In particolare, i Settori:

  • partecipano a gruppi di lavoro interdirezionali per la razionalizzazione delle procedure interne e l'ottimizzazione dei processi di lavoro sulle tematiche relative alla difesa del suolo ed al governo del territorio;
  • partecipano alla definizione, gestione e miglioramento delle procedure per il rilascio dei pareri di competenza della Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica nell’ambito dell’approvazione delle varianti urbanistiche;
  • contribuiscono attivamente alla definizione degli iter e dei vincoli associati agli aspetti gestionali/normativi inerenti le aree a rischio geologico molto elevato (RME);
  • provvedono al riesame delle procedure per l’espressione del parere della Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica nell’ambito delle procedure di VIA;
  • collaborano, nell’ambito del Gruppo Tecnico del Comitato Regionale di Indirizzo,  alla definizione delle linee di indirizzo dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale  (ARPA) nel campo della previsione e prevenzione dei rischi naturali zia);
  • concorrono alla definizione, gestione e miglioramento degli aspetti procedurali di rilascio autorizzazioni ai sensi dell’art. 61 del DPR 380/01 (Abitati da consolidare);
  • il Settore Geologico coordina le attività del "Gruppo di lavoro regionale per la valutazione degli interventi di sistemazione su fenomeni di versante".  Le attività del gruppo prevedono la redazione di  documenti di buone pratiche, la formulazione di proposte per il miglioramento degli standard legati agli interventi sui versanti e l'istituzione di un gruppo di lavoro permanente;
  • il Settore Geologico  coordina le attività del "Gruppo di valutazione permanente”  per lo sviluppo, la gestione e la diffusione dei dati dei sistemi di monitoraggio presenti sui fenomeni franosi del territorio regionale ".  Il gruppo promuove lo sviluppo delle relative linee guida;
  • il Settore Sismico partecipa, in rappresentanza della Regione Piemonte, a Gruppi di Lavoro istituiti a livello nazionale per la predisposizione di Linee Guida e Standard di riferimento nell’ambito degli studi di microzonazione sismica (MS), per lo sviluppo di metodologie per il rilevamento dei danni post- sismici e le valutazione di agibilità sulle opere infrastrutturali e per l’aggiornamento del TU sull’edilizia (DPR 380/2001);
  • il Settore Sismico, inoltre, collabora con il Settore Protezione Civile ai fini della revisione/aggiornamento delle procedure di gestione dell’emergenza connessa ad eventi sismici e per il censimento delle strutture strategiche e delle aree di emergenza individuate nei piani di protezione civile, nonché per l’organizzazione di esercitazioni