Regione Piemonte - Piemonteinforma

Dal 22 febbraio il terzo Festival del Giornalismo Alimentare

Dal 22 al 24 febbraio 2018, il Centro Congressi Torino Incontra ospiterà la terza edizione del Festival del Giornalismo Alimentare. Tre giorni di confronto su cibo e alimentazione, attraverso interventi, eventi collaterali, laboratori ed educational sul territorio per una platea eterogenea di giornalisti, foodblogger, aziende, istituzioni, scienziati, alimentaristi italiani e internazionali. L’evento sarà tra i primi appuntamenti dell’“Anno del cibo italiano nel mondo”, proclamato dal Ministero dei Beni e delle attività culturali con il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.

In questa edizione del Festival la Regione Piemonte vuole rendere note le scelte strategiche e politiche, divulgare progetti e diffondere buone pratiche, anche attraverso la realizzazione di apposite visite di conoscenza sul territorio ( i “press tour”).

Questi gli interventi al Festival curati dalla Regione Piemonte:
* Venerdì 23 febbraio alle ore 9 Paola Casagrande, direttore regionale Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport, interviene al workshop “Quando i prodotti alimentari comunicano i territori”, occasione per ribadire come in Piemonte turismo ed enogastronomia costituiscano un’alleanza di grande successo. I prodotti turistici legati alle produzioni d’eccellenza del territorio, dal tartufo bianco ai grandi vini docg e doc, dal riso ai formaggi, dalle carni al cioccolato, fanno del Piemonte una delle più competitive a livello europeo. La Regione lavora con istituzioni, enti ed associazioni per rafforzare costantemente l’offerta integrata delle eccellenze legate al mondo della gastronomia, proponendosi come elemento aggregante anche a livello internazionale. Non è per questo casuale che il Piemonte rivesta un ruolo forte nella realizzazione dell’Accademia Bocuse d’Or Italia, parte integrante del processo che ha portato Torino ad ospitare, fra pochi mesi, la finale europea del Bocuse d’Or, il maggior premio internazionale di alta cucina, vero e proprio campionato del Mondo del settore. L’evento e l’Accademia rappresentano un momento di promozione del brand Piemonte in Europa e nel mondo, in termini di eccellenza e di diversificazione culinaria, con un ritorno di immagine molto significativo.
* Venerdì 23 febbraio alle ore 10 Roberto Corgnati, responsabile del Settore Urp e Tutela del Consumatore, interviene al workshop “Sprechi alimentari, la responsabilità dell’informazione”. Verrà riaffermato l’impegno della Regione nel campo della lotta allo spreco alimentare e di acqua, focus del progetto “Una Buona Occasione”, avviato nel 2013 su iniziativa di Regione Piemonte e Regione Valle d’Aosta come contrasto agli sprechi alimentari domestici e finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico. Tra gli obiettivi principali: informare i consumatori sulla reale dimensione del fenomeno e sui benefici (ambientali, sociali ed economici) che derivano da una loro riduzione ; renderli consapevoli che possono essi stessi, con determinati comportamenti, contribuire a ridurli; fornire gli strumenti che agevolano l’adozione di quei comportamenti. Dal 2014 infatti è online il portale www.unabuonaoccasione.it, realizzato in collaborazione con quattro dipartimenti dell’Università di Torino (Economia, Management, DISAFA, ESOMAS), Last Minute Market, Slow Food e CinemAmbiente. E sempre nel 2014 prendono avvio due linee di azione, una rivolta agli studenti (“Just eat it” con la proiezione dell’omonimo docu-film e successivo dibattito sulla sensibilizzazione contro lo spreco alimentare), l’altra rivolta ai consumatori (in strutture della GDO con “banchetti” informativi gestiti dalle Associazioni dei consumatori in concomitanza con la promozione di prodotti in prossimità di scadenza).

Il Festival si avvale del patrocinio di “2018 anno del cibo italiano”, Regione Piemonte, Città metropolitana, Comune e Università degli Studi di Torino, Slow Food Italia, Federazione Nazionale Stampa Italiana e Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Ordine dei Giornalisti del Piemonte e Associazione Stampa Subalpina ed è realizzato con il contributo di Compagnia di San Paolo e Camera di commercio di Torino, oltre a una partnership con Regione Piemonte. 

Il programma completo è su www.festivalgiornalismoalimentare.it

Author Donatella Actis Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.