Regione Piemonte - Piemonteinforma Homepage




Notizie principali di tutte le categorie

Riunione della Giunta regionale

Trasporti, agricoltura e scuole di montagna sono stati i principali argomenti esaminati il 6 giugno dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal presidente.

Trasporti. Come proposto dagli assessori ai Trasporti e alle Politiche giovanili, l’utilizzo e la distribuzione delle tessere Bip/Pyou Card, che consentono all’utenza giovanile l’uso di una sola smart card per accedere al trasporto pubblico ed a numerose offerte culturali, sportive e formative, finora fruibile con le aziende di trasporto pubblico locale delle province di Torino e Cuneo, verrà esteso a tutto il Piemonte. Pertanto, tutte le aziende dotate del sistema Bip (Biglietto integrato Piemonte) potranno emettere abbonamenti annuali, plurimensili, mensili e settimanali.

Agricoltura. Su iniziativa dell’assessore all’Agricoltura sono state approvate diverse delibere riguardanti il comparto:
- la destinazione dei 9.160.000 euro stanziati per la campagna 2016-17 per la ristrutturazione e la riconversione dei vigneti allo scorrimento delle graduatoria della campagna 2015-16, in considerazione delle numerose domande pervenute e per ragioni di economicità ed efficienza dell’attività amministrativa;
- la definizione degli orientamenti per l’emanazione del bando del Programma di sviluppo rurale dedicato alla riduzione delle emissioni di ammoniaca e gas serra in atmosfera, che stanzierà 4 milioni di euro per migliorare il livello di compatibilità ambientale delle attività agrarie e di allevamento, che liberano in atmosfera una quota significativa dell’ammoniaca di origine agricola;
- i criteri di priorità ed i punteggi per la valutazione dei progetti di promozione del vino piemontese nei mercati dei Paesi che non appartengono all’Unione Europea,
- la presa d’atto del protocollo di intesa per una gestione sostenibile e unitaria delle pesca e per la tutela del patrimonio ittico del Po, stipulato dalle Regioni Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto e dall’Autorità di bacino del Po.

Scuole di montagna. Confermate, su proposta dell’assessore alla Montagna, le linee di indirizzo per assegnare alle Unioni montane 300.000 euro che serviranno nel 2016-17 per sostenere le scuole a rischio di chiusura, razionalizzare le situazioni di pluriclassi, proseguire i progetti di valorizzazione dei singoli plessi nella realtà socio-economica, culturale ed ambientale del territorio.

La Giunta ha inoltre approvato:
- su proposta degli assessori all’Immigrazione e alle Politiche sociali, i requisiti strutturali e gestionali delle strutture per la prima accoglienza dei minori stranieri non accompagnati;
- su proposta dell’assessore all’Ambiente, la sottoscrizione del protocollo di intesa tra Regione Piemonte, enti pubblici, sistemi dell’istruzione, della formazione professionale, dell’imprenditoria e delle professioni, le istituzioni culturali e di ricerca, le organizzazioni del Terzo settore finalizzato alla realizzazione di una comunità capace di favorire il processo di cambiamento culturale e di competenze delle nuove generazioni verso i principi della green economy;
- su proposta dell’assessora al Diritto allo studio, lo schema di accordo tra la Regione e gli atenei piemontesi per la valorizzazione e la gestione delle attività dell’Osservatorio regionale per l’Università e il diritto allo studio universitario;
- su proposta dell’assessore ai Trasporti, la proroga al 31 agosto 2016 della validità delle vecchie tessere di circolazione per le persone diversamente abili, in quanto non tutte le sostituzioni con la nuova smart card sono andate a buon fine.

Author Gianni Gennaro Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.