La data corrente
sabato 05 settembre 2015
Versioni alternative:

Torna alla home page della Regione Piemonte [1]


Home


Diritto allo Studio universitario: ridotte le tariffe per il servizio ristorazione e tariffa agevolata per gli studenti disabili che utilizzano il servizio abitativo

  • Stampa
  • E-mail
  diritto allo studio regione Piemonte Assessore Monica Cerutti"Una boccata d'ossigeno per gli studenti piemontesi. La Giunta regionale ha voluto rafforzare gli strumenti di sostegno al Diritto allo Studio universitario" - così l'assessora Monica Cerutti ha voluto commentare l'approvazione della Delidera che determina le tariffe per il servizio di ristorazione e per il servizio abitativo dell'EDISU Piemonte.
Le novità principali sono tre: sono state ridefinite le fasce di reddito per l'accesso al servizio di ristorazione con conseguente allargamento della platea degli studenti interessati dalle tariffe agevolate; confermate le stesse tariffe dell'anno accademico 2014-2015 per quanto riguarda il servizio abitativo; per la prima volta in Piemonte viene prevista una tariffa agevolata per gli studenti diversamente abili che utilizzano il servizio abitativo.
 

HAWEEN. VOCI DI DONNE SOMALE TRA PERSECUZIONI, ASILO E AZIONI PER I DIRITTI UMANI

  • Stampa
  • E-mail
Haween voci di donne somale Torino - Regione Piemonte - Assessore Monica CeruttiGiovedì 23 luglio 2015, ore 9 - 18 sala multimediale corso Regina Margherita, 174 - Torino si svolgerà un seminario organizzato dalla Regione Piemonte – Assessorato alla Cooperazione decentrata internazionale, Pari opportunità, Diritti civili, Immigrazione Haween. Voci di donne somale tra persecuzioni, asilo e azioni per i diritti umani”.
Il ruolo delle donne somale nella ricomposizione sociale e istituzionale della Somalia cominciata nel 2008 e ancora in corso, appare fondamentale. Senza il loro impegno, la lenta uscita dalla guerra civile, il processo costituente e i primi segni di sviluppo economico non sarebbero stati possibili. Il protagonismo delle donne, spesso in conflitto con ampi settori della
 

Il seminario "Accoglienza e integrazione, buone pratiche e nuove opportunità"

  • Stampa
  • E-mail
 alt giovedì 9 luglio 2015

"Accoglienza e integrazione, buone pratiche e nuove opportunità". È questo il tema del seminario che è stato organizzato questa mattina dall'assessora all'Immigrazione della Regione, Monica Cerutti, per discutere insieme ad amministrazioni locali, operatori sociali, associazioni e migranti di quelli che sono i percorsi positivi di inserimento sociale dei profughi e richiedenti asilo nei territori piemontesi.
“È stata una giornata di riflessione sulle buone pratiche avviate in Piemonte. Un modello di interazione tra i/le cittadini/e dei territori e le persone che vengono accolte. Esempi positivi di
 

lo sforzo nell'accoglienza deve essere raffrontato alla lotta per la sopravvivenza dei migranti

  • Stampa
  • E-mail
 La questione profughi non è solo gestione dell'emergenza. L'altra faccia della medaglia è rappresentata dall'integrazione e dall'inclusione che associazioni e amministrazioni comunali sono in grado di mettere in atto sui territori "La questione profughi non è solo gestione dell'emergenza. L'altra faccia della medaglia è rappresentata dall'integrazione e dall'inclusione che associazioni e amministrazioni comunali sono in grado di mettere in atto sui territori" - è così che Monica Cerutti, assessora all'Immigrazione della Regione Piemonte, ha voluto spiegare la necessità di organizzare per giovedì 9 luglio presso la Sala Convegni di via Avogadro 30 a Torino alle ore 9.30 un seminario dal tema "Accoglienza e integrazione, buone pratiche e nuove opportunità".


 

Diritti: la Giunta regionale del Piemonte approva i disegni di legge contro ogni forma di discriminazione e contro la violenza di genere

  • Stampa
  • E-mail
altUn passo avanti sulla strada dei diritti di tutte e di tutti: approvati durante la seduta della Giunta regionale del Piemonte i disegni di legge regionale contro ogni forma di discriminazione e per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere e il sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro figli.




 

STATI GENERALI DELLE DONNE IN PIEMONTE Sabato 4 luglio 2015 alle ore 9,00

  • Stampa
  • E-mail
altMonica Cerutti, assessora alle Pari Opportunità della Regione Piemonte, parteciperà alla giornata conclusiva degli STATI GENERALI DELLE DONNE IN PIEMONTE Sabato 4 luglio 2015 alle ore 9,00 Centro Incontri della Regione Piemonte Corso Stati Uniti, 23 - Torino
ore 9,15 – apertura dei lavori   dalle ore 9,30 alle ore 13,45 interventi delle partecipanti    ore 14,00 – chiusura dell’incontro.





 
Pagina 1 di 20