Io scelgo

Guida all'orientamento scolastico per gli allievi della scuola secondaria di primo grado



Suggerimenti per la scelta

  • Stampa
  • E-mail
La scelta del percorso formativo dopo la scuola media,  per essere effettuata al meglio, deve prendere in considerazione molti elementi diversi: non è sufficiente essere informato su quali sono le Scuole o le Agenzie Formative del territorio, né conoscere soltanto la qualità delle scuole o la quantità di “lavoro a casa” che richiede ciascun indirizzo di studio.
Ci sono molti altri aspetti sui quali è  fondamentale soffermarsi a ragionare, che riguardano le diversità di ogni individuo:
  • interessi
  • valori
  • attitudini
  • desideri
  • esperienze scolastiche e famigliari


5 dritte per scegliere al meglio

  • Segui le tue passioni, tieni conto delle tue capacità: nella vita  riusciamo a fare bene le cose che amiamo e per le quali siamo portati
  • Sii curioso/a: visita le scuole, i saloni dell’orientamento, i siti istituzionali di orientamento e non aver paura di fare tante domande sull’offerta formativa proposta dalle scuole e dalle agenzie formative che visiti
  • Cerca degli alleati: informati insieme ai tuoi genitori, lasciati consigliare e confrontati con loro, con i tuoi insegnanti, con un esperto di orientamento. Consultate insieme questa guida e i siti delle scuole
  • Non avere fretta: per decidere ognuno ha bisogno di tempi diversi
  • Occupati del tuo futuro in prima persona: individua il tuo obiettivo e costruisci un progetto per realizzarlo


Genitori cercate di

  • utilizzare toni pacati: nell’incertezza, i figli devono potersi sentire in grado di prendere una decisione corretta
  • capire se il giudizio di orientamento dato dalla scuola rispecchia veramente le capacità e gli interessi di vostro/a figlio/a
  • considerare che non si compie “la” scelta, ma “una” scelta
  • tener conto delle caratteristiche individuali dei figli: ogni scelta va rispettata
  • informarvi sulle offerte formative consultando questa guida di orientamento, visitando i siti delle scuole e delle agenzie formative, partecipando agli open day


Nel tuo percorso di scelta ricordati che non esiste la scuola migliore in assoluto, ma quella che fa al caso tuo.
La scelta deve essere “personalizzata” e in un certo senso “unica”, perché unico è il significato che ognuno darà alla propria decisione.



Aggiornato il 2 febbraio 2017