Regione Piemonte - Sito ufficiale

Sommario:



PIEMONTE INFORMA

DIARIO

Un piano straordinario per la sicurezza sul lavoro

L’assessore al Lavoro, Claudia Porchietto, annuncia che la Giunta regionale ha approvato durante la seduta del 25 ottobre la direttiva di indirizzo alle Province che stanzia oltre tre milioni per un piano straordinario di formazione per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

“L'obiettivo - precisa l’assessore - è di individuare le priorità e le risorse per il finanziamento di corsi di formazione della durata di 16 ore, 32 per i lavoratori stranieri venendo incontro alle loro eventuali difficoltà con la lingua italiana, volti alla promozione della cultura e delle azioni di prevenzione degli incidenti, all’aumento della consapevolezza del rischio e al cambiamento dei modelli comportamentali”.

Destinatari degli interventi sono dirigenti, insegnanti e studenti del sistema scolastico e formativo regionale, i lavoratori con meno di due anni di esperienza nell’esercizio delle proprie mansioni o attività, inclusi quelli di primo ingresso, i piccoli imprenditori, i lavoratori autonomi, i rappresentanti per la sicurezza e gli stagionali agricoli.

“Negli ultimi anni - ricorda Porchietto - gli incidenti sul lavoro sono in netta diminuzione, eppure sono fermamente convinta che è fondamentale non abbassare la guardia di fronte ad un fenomeno che comunque in Italia provoca tre morti e migliaia di feriti al giorno”.

26 ottobre 2010

 



La regione WEB 2.0


Regione Piemonte - Piazza Castello, 165 Torino - tel. 011-432.11.11 - Partita Iva 02843860012 - codice fiscale 80087670016 - Regione Piemonte © 2012