Regione Piemonte - Sito ufficiale

Sommario:



PIEMONTE INFORMA

DIARIO

Bonus bebč 2012

Anche quest’anno la Regione Piemonte mette a disposizione delle famiglie il Bonus bebè, che consiste in voucher del valore complessivo di 250 euro per ogni nuovo nato, spendibili nelle farmacie e nei supermercati per l’acquisto di prodotti per l’igiene e per l’alimentazione della prima infanzia.

I genitori possono presentare la documentazione agli sportelli della propria Asl (Ufficio “scelta e revoca del medico/pediatra" o altro ufficio individuato dall’azienda), la quale, verificata la documentazione, predisporrà un elenco.

Ha diritto al bonus ogni bambino nato dal 1° gennaio al 31 dicembre 2012 residente in Piemonte e la cui famiglia ha un reddito Isee non superiore a 38.000 euro. Sono compresi i minori in tutela, nati del 2012, in affidamento familiare o in comunità alloggio e in affidamento pre-adottivo.

Possono beneficiarne anche i bambini adottati che compiono 3 anni entro il 31.12.2012 e la cui pratica di adozione si è conclusa nell’anno 2012. Anche in questo caso, la famiglia adottiva deve avere un reddito Isee non superiore ai 38.000 euro.

redazione

14 luglio 2012

 



La regione WEB 2.0


Regione Piemonte - Piazza Castello, 165 Torino - tel. 011-432.11.11 - Partita Iva 02843860012 - codice fiscale 80087670016 - Regione Piemonte © 2012