Regione Piemonte - Lavoro

In questa pagina:

Versioni alternative:

Torna alla home page della Regione Piemonte [1]


Interventi finalizzati all’inclusione socio-lavorativa delle vittime di violenza, grave sfruttamento e tratta

Interventi finalizzati a favorire l’inclusione lavorativa delle vittime di violenza, grave sfruttamento e di tratta, attraverso la realizzazione di percorsi integrati che prevedono la realizzazione di interventi personalizzati, finalizzati a sostenere l’inclusione socio-lavorativa delle vittime. Nello specifico, la finalità dell’inclusione socio-lavorativa della persona viene perseguita – a partire dalla costruzione di un progetto personale – attraverso un percorso di acquisizione e/o recupero di capacità lavorative, sociali e relazionali.
Ciascun percorso prevederà, pertanto, azioni di motivazione ed empowerment, supporto psicologico, counselling, servizi di formazione orientativa e tirocini di inserimento lavorativo, con il concorso di personale esperto.La regia regionale dell’intervento si realizza anche mediante la costituzione e convocazione periodica di un Gruppo tecnico di lavoro a cui partecipano i referenti dei diversi progetti, finalizzato a condividere le esperienze derivanti dalla realizzazione delle attività progettuali a livello locale e a garantire, a livello regionale, l’integrazione degli interventi in corso.Tale raccordo è funzionale alla individuazione e realizzazione di buone pratiche che potranno essere oggetto di scambio e di trasferimento sia a livello interregionale che a livello transnazionale con  altri Paesi comunitari.

ModalitÀ attuative

Deliberazioni della Giunta Regionale
D.G.R. 28 Novembre 2011, n. 120-3022  POR-FSE 2007/2013 Ob. 2 - Asse II. Atto di indirizzo per la realizzazione di azioni per l'inclusione socio-lavorativa di persone particolarmente svantaggiate e a rischio o vittime di discriminazione e per l'inserimento qualificato e reinserimento al lavoro di donne giovani e adulte, periodo 2011-2013. Spesa E. 4.500.000,00 di cui E. 2.850.000,00 sul bil. 2011 ed E. 1.650.000,00 bil. plur. 2011-2013, anni 2012 e 2013.
D.G.R. 10 Settembre 2012, n. 24-4547 - Approvazione utilizzo di ulteriori risorse per Euro 1.374.034,00
Determinazioni dirigenziali
Bando Regionale approvato con DD n° 803 del 27 dicembre 2011
Modulistica relativa alla presentazione delle domande, DD n° 18 del 16 gennaio 2012
Approvazione del Manuale di valutazione e della relativa Griglia per la valutazione ex-ante -DD n. 162 del 27 Marzo 2012
Graduatoria, D.D. N. 351 DEL 26/6/2012 pubblicata sul BUR n. 26 del 28/06/2012
Disposizioni di dettaglio e relativa modulistica, approvate con DD n° 436 del 27 luglio 2012
Concessione del contributo ai progetti approvati e non finanziabili di cui all'allegato 2 della DD n° 351 del 26/06/2012" (DD. n° 542 del 25 settembre 2012)
Rettifica alle disposizioni di dettaglio
RACCORDO E COORDINAMENTO TRA I SOGGETTI ATTUATORI DEI PROGETTI (GRUPPO TECNICO)
Modulistica
DOMANDA
PROTOCOLLO D'INTESA
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' RIGUARDANTE AUTENTICAZIONE DI COPIE
DICHIARAZIONE DI IMPEGNO ALL'ATTIVAZIONE DI TIROCINI DELLA DURATA NON INFERIORE A DUE MESI
Disposizioni di dettaglio
ADESIONE SECONDO FINANZIAMENTO
ANTICIPO
CALENDARIO ORE SERVIZI
DELEGA_INCASSO
DICHIARAZIONE
DICHIARAZIONE_SOSTITUTIVA
ESTREMI_BANCARI
GARANZIA_FIDEJUSSORIA
GARANZIA FIDEJUSSORIA SECONDO FINANZIAMENTO
PERCORSO_PERSONALIZZATO
REGISTRO_BACK_OFFICE
REGISTRO_ORE_SERVIZI
RIMBORSO
SEDE OCCASIONALE
SOSTITUZIONE DESTINATARIA
TIMESHEET
VARIAZIONE STAFF DI PROGETTO
Procedure informatiche
Applicativo per la comunicazione di inizio e fine attività dei progetti e anagrafica delle destinatarie
Applicativo per la dichiarazione di spesa periodica e il rendiconto finale. GA12LA


Servizio a cura della Direzione 15 - Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro