Regione Piemonte - Lavoro

In questa pagina:



Cassetto giuridico

In questa pagina sono trattati alcuni istituti fondamentali del Diritto del Lavoro e i relativi aggiornamenti normativo - giurisprudenziali.
Un'attenzione particolare è riservata al Jobs Act che con i suoi numerosi interventi legislativi ha novellato la materia.

Per ciascun argomento sarà prevista una duplice sezione:

  • Che cos’è: consiste in una trattazione diretta a definire l’istituto e a indicarne le novità più importanti;
  • in breve: presenta, in pochi click e attraverso semplici slides, la materia trattata.

Per ciascun modulo è prevista, inoltre, la sezione La Normativa che riporta i principali aggiornamenti normativi della materia.

I contratti di lavoro

Il contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato: “tradizionale” e a tutele crescente

  • Che cos’è
  • In breve
  • La normativa
    • L. n. 300 del 20 maggio 1970 Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell'attività sindacale, nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento. (GU n.131 del 27-5-1970 ) - Art. 18.
    • D. Lgs. n. 23 del 04 marzo 2015 Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (GU n.54 del 6-3-2015 ). Entrata in vigore del provvedimento: 7 marzo 2015.
    • L. n. 232 dell’11 Dicembre 2016 Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019. Art. 1 comma 308 e ss.

Il contratto di lavoro a tempo determinato

L’apprendistato

  • Che cos’è
  • In breve
  • La normativa
    • D. Lgs. n. 81 del 15 giugno 2015, Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, a norma dell'articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (GU n. 144 del 24-6-2015 - Suppl. Ordinario n. 34 ). Entrata in vigore del provvedimento: 25 giugno 2015.
    • D.M. del 12 ottobre 2015, "Definizione degli standard formativi dell'apprendistato e criteri generali per la realizzazione dei percorsi di apprendistato, in attuazione dell'articolo 46, comma 1, del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81" (G.U. n. 296 del 21 dicembre 2015)..
    • Messaggio INPS n. 2499 del 16 giugno 2017 Assunzioni di lavoratori in apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore ex art. 43 d. lgs. 15 giugno 2015 n. 81. Incentivi contributivi ex art. 32 d. lgs. n. 150/2015. Istruzioni operative

Il lavoro a tempo parziale

  • Che cos’è
  • In breve
  • La normativa
    • D. Lgs. n. 81 del 15 giugno 2015 Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, a norma dell'articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (GU n. 144 del 24-6-2015 - Suppl. Ordinario n. 34 ). Entrata in vigore del provvedimento: 25 giugno 2015.
    • Circ. Inps n. 90 del 26 maggio 2016 Part-time agevolato per i dipendenti del settore privato prossimi alla maturazione del diritto al trattamento pensionistico di vecchiaia ai sensi dell’art. 1, comma 284, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 e del Decreto Ministeriale 7 aprile 2016.

La somministrazione di lavoro

  • Che cos’è
  • In breve
  • La normativa
    • D. Lgs. n. 81 del 15 giugno 2015 Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, a norma dell'articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (GU n. 144 del 24-6-2015 - Suppl. Ordinario n. 34 ). Entrata in vigore del provvedimento: 25 giugno 2015.

Il lavoro intermittente

Il lavoro accessorio

Le collaborazioni organizzate dal committente e le prestazioni occasionali

  • Che cos’è
  • In breve
  • La normativa
    • C.P.C. Art. 409.
    • D. Lgs. n. 81 del 15 giugno 2015 Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, a norma dell'articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (GU n. 144 del 24-6-2015 - Suppl. Ordinario n. 34 ). Entrata in vigore del provvedimento: 25 giugno 2015.
    • L. n. 81 del 22 maggio 2017 Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato. (GU n.135 del 13-6-2017 – Entrata in vigore del provvedimento: 14 giugno 2017).
    • L. n. 96 del 21 giugno 2017 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo" (GU n. 144 del 23-6-2017 - Suppl. Ordinario n. 31 - Entrata in vigore del provvedimento: 24 giugno 2017).
    • Circ. INPS n. 107 del 05 luglio 2017 Lavoro occasionale. Articolo 54 bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, introdotto dalla Legge di conversione 21 Giugno 2017, n. 96. Libretto Famiglia e Contratto di Prestazione Occasionale.

Superamento dell'associazione in partecipazione con apporto di lavoro

 

AVVISO LEGALE
I testi dottrinali inseriti e i provvedimenti normativi e/o giurisprudenziali pubblicati ne Il Cassetto Giuridico non rivestono carattere di ufficialità; si declina, pertanto, ogni responsabilità per eventuali errori.