Regione Piemonte - Lavoro

In questa pagina:



Cooperazione

In materia di cooperazione già dal 1984 la Giunta Regionale ed il Consiglio Regionale hanno condotto un disegno di revisione dell’insieme della legislazione soprattutto in materia di politica attiva del lavoro, affinchè la Regione avesse strumenti di intervento sempre più adeguati alla evoluzione della realtà economica e sociale ed alle aspettative della comunità piemontese. Si è percepito l’importanza della cooperazione come strumento di creazione in forma associata di opportunità di lavoro.

Le normative presenti in questo sito:

  • pongono le basi per rendere più moderna sul piano economico – finanziario la realtà cooperativa nonchè per migliorare la governance democratica;
  • aprono nuove potenzialità di sviluppo per le società cooperative ed i Consorzi che accetteranno la sfida ad esercitare con rigorosa coerenza la loro funzione sociale e l’ attività mutualistica;
  • creano le condizioni ottimali per fare crescere la cooperazione in Piemonte come sistema d’ imprese efficiente, solidale e competitivo.

Si auspica che le politiche regionali di sostegno alla cooperazione aiutino le società cooperative ad assumere un ruolo da protagoniste sul mercato senza dimenticare di essere il frutto dell’ incrocio di due culture: quella dell’impresa e quella della solidarietà.