Regione Piemonte

In questa pagina:



Protocollo Itaca

Il Protocollo ITACA in materia di edilizia scolastica ecosostenibile

Il "Protocollo ITACA" nasce negli anni ’90  a cura dell’organismo ITACA (Istituto per l'Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale) come processo di contestualizzazione di varie tecniche di analisi costruttive allo scopo di sviluppare uno standard internazionale per la valutazione della qualità ambientale degli edifici, superando i limiti strutturali dei sistemi costruttivi di prima generazione; obiettivo è rispondere all’ esigenza delle amministrazioni pubbliche di definire con precisione le caratteristiche degli edifici scolastici e di poter disporre di uno strumento in grado di quantificare in maniera oggettiva il livello di qualità ambientale delle costruzioni sia in fase di progetto che di esercizio.
Nel 2009 la Regione Piemonte approva il primo sistema di valutazione per la sostenibilità energetico - ambientale degli interventi di edilizia scolastica. Nel 2011 a livello nazionale si approva il protocollo ITACA per l’Edilizia Scolastica su ambito Nazionale, mentre nel 2015 con la D.G.R. n. 30 si definisce l’accordo quadro per operare secondo il protocollo Itaca nelle Direzioni regionali interessate da tale metodologia operativa.

  • D.G.R.32-2233 del 22/06/2011 Approvazione del sistema di valutazione per la sostenibilità energetico - ambientale degli interventi di edilizia scolastica: "Protocollo ITACA sintetico - Regione Piemonte - edifici scolastici", dei relativi criteri valutativi e del corrispondente sistema di valori relativi da attribuire a ciascun criterio.
  • Protocollo ITACA edifici scolastici - (agg. 09/2012)
  • D.G.R.30-1957 - BURP n.36 del 10/09/2015: Accordo Quadro tra la Regione Piemonte e ITACA (Istituto per l'Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale) per la diffusione nella Regione Piemonte della certificazione e il monitoraggio della sostenibilità ambientale in attuazione del "Protocollo ITACA". Approvazione Schema.
  • Per approfondimenti: sito web ITACA