Regione Piemonte - Sito Ufficiale

Sezione Istruzione

Sommario:




In Evidenza

Sezioni primavera - Bando biennale di finanziamento per la prosecuzione e l'attivazione di sezioni primavera negli anni scolastici 2013-2014 e 2014-2015 - Anno scolastico 2014-2015

Bando di finanziamento rivolto alle scuole dell'infanzia paritarie del Piemonte per progetti finalizzati a migliorare l'inserimento nella classe e la didattica per bambini che, per l'a.s. 2014-2015, compiranno tre anni di età da 1° gennaio al 30 aprile 2015.

Sezioni primavera - Bando biennale di finanziamento per la prosecuzione e l'attivazione di sezioni primavera negli aa.ss. 2013-2014 e 2014-2015.

Nuove sezioni di scuola dell'Infanzia per l'a.s. 2014/2015

Scadenza presentazione richieste 10.05.2014

Bando per le uscite didattiche sul territorio regionale da parte delle istituzioni scolastiche primarie statali e paritarie del Piemonte a.s.2013/2014.

Istanze ammesse a contributo e Istanze non ammesse DETERMINAZIONE N. 115 DEL 28/02/2014

Vademecum al Rendiconto

Dichiarazione Modulo Rend.

Allegato A

Allegato B

Piano regionale di dimensionamento delle istituzioni scolastiche del Piemonte e programmazione dell’offerta formativa per l’a.s. 2014-15

Criteri
Deliberazione del Consiglio Regionale del 29.10.2013, n. 252-33474 "Atto di indirizzo e criteri per la programmazione e la definizione del piano regionale di dimensionamento delle autonomie scolastiche piemontesi e per la programmazione dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2014-15"

Sezioni primavera - Bando biennale di finanziamento per la prosecuzione e l'attivazione di sezioni primavera negli anni scolastici 2013-2014 e 2014-2015

Bando per le uscite didattiche sul territorio regionale da parte delle istituzioni scolastiche primarie statali e paritarie del Piemonte a.s.2013/2014.

Sezioni primavera - Rendicontazione dei contributi assegnati nell'a.s. 2012-2013

Bando rivolto alle Associazioni musicali

Bando rivolto alle Associazioni musicali (di cui all'albo regionale l.r. 38/2000) operanti sul territorio regionale piemontese per la realizzazione di progetti sulla diffusione della pratica musicale nelle istituzioni scolastiche del primo ciclo d'istruzione - Anno scolastico 2013-2014.

Assegni di studio anno scolastico 2012/2013

Informazioni 2013

Le richieste di contributo per gli assegni di studio iscrizione e frequenza, libri di testo, attività integrative previste dai piani dell'offerta formativa e trasporti anno scolastico 2012/2013 e per i libri di testo anno scolastico 2013/2014 si compileranno e inoltreranno solo ed esclusivamente ON-LINE e non più in forma cartacea dal 16 settembre al 29 novembre 2013
link di riferimento per registrazione e per compilazione modulo è:
http://www.sistemapiemonte.it/scuole/
assegnistudio/index.shtml

Assegni di studio anno scolastico 2010/2011

Non sono più previsti ulteriori scorrimenti delle graduatorie per il finanziamento delle domande assegni di studio per iscrizione e frequenza posizionate dal numero 6.950 al numero d'ordine 9.108 e per gli assegni di studio per libri di testo, attività integrative POF e trasporti posizionate dal numero d'ordine 51.646 al numero d'ordine 56.504

Scuola Digitale in Piemonte

Sono state pubblicate le graduatorie e assegnati i contributi del Bando 2013 Scuola Digitale - Azione cl@ssi 2.0

Azioni di sostegno delle fasce deboli delle istituzioni scolastiche statali 2012/2013

Bando per l'arricchimento dell'offerta formativa a.s.2012/2013

BANDO Amianto A-Zero

Pubblicato il bando per l’eliminazione dell’amianto dagli edifici scolastici piemontesi
Vai al Bando

Sezioni primavera a.s. 2012-2013

Esito della valutazione delle istanze di contributo a.s. 2012-2013

Scuola Digitale in Piemonte

Pubblicato il Bando 2013 Scuola Digitale - Azione cl@ssi 2.0 relativo alle azioni previste dall’Accordo operativo del 18 settembre 2012, tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la Regione Piemonte e l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte per la concessione di contributi alle scuole secondarie di secondo grado paritarie e alle agenzie formative per lo sviluppo e l’implementazione del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Avviso pubblico rivolto agli istituti tecnici e professionali per la creazione di servizi di placement e di orientamento al lavoro e alle professioni a favore di diplomandi e neodiplomati

In data 21 gennaio 2013 è' stato pubblicato sul sito www.italialavoro.it, nella sezione bandi, l'avviso rivolto agli istituti di scuola secondaria superiore di secondo grado per la realizzazione e qualficazione di servizi di intermediazione nella Regione Piemonte; possono partecipare all'avviso gli istituti tecnici, gli istituti professionali, gli istituti di istruzione superiore con almeno un indirizzo di studio tecnico o professionale, le reti di istituti (istituti tecnici e/o professionali e licei); a tal fine verranno individuati 26 istituti piemontesi ai quali verrà assegnato un contributo di € 30.000,00.
Le domande dovranno essere presentate a partire dal 4 febbraio e fino al 4 marzo 2013.
Le modalità per scaricare l'avviso e per la presentazione delle istanze sono illustrate nel file powerpoint, curato direttamente da Italia Lavoro.
Ulteriori informazioni all'indirizzo internet:
www.italialavoro.it./wps/portal/fixo

Assegni di studio anno scolastico 2011/2012

Sezioni primavera - Finanziamenti a.s. 2012-2013

 

Art. 14 della l.r. 28/2007 e s.m.i. - Contributi per concorrere al funzionamento delle scuole dell’infanzia paritarie non dipendenti da enti locali territoriali.
Istanze anno scolastico 2012-2013.

La richiesta di contributo dovrà essere presentata dagli Enti interessati tramite Raccomandata A.R., entro e non oltre il 30-11-2012, come indicato nel nuovo Piano triennale di interventi in materia di Istruzione, Diritto allo studio e libera scelta educativa, approvato con D.C.R. n. 142-50340 del 29-12-2011, e secondo le modalità previste nella Nota esplicativa.

 La modulistica per la presentazione dell’istanza è la seguente:

  • per i Comuni convenzionati con le scuole dell’infanzia paritarie: MOD.CO e MOD.SIC;
  • per le scuole dell’infanzia paritarie non convenzionate: MOD.SIP e MOD.PRO

La richiesta di contributo dovrà essere corredata dalla documentazione elencata nei citati modelli MOD.CO e MOD.SIP.

La mancata trasmissione entro il termine indicato comporterà l’inammissibilità della richiesta. Ai fini della validità farà fede la data del timbro postale.

La convenzione di cui all’art. 14, comma 2 della l.r. 28/2007 e s.m.i. deve essere conforme allo Schema tipo di convenzione da stipularsi tra Comuni e Scuole dell’infanzia paritarie approvato con D.G.R. n. 32-8907 del 4 giugno 2008 – pubblicata sul BUR n. 24 del 12 giugno 2008. Il mancato adeguamento al modello regionale di convenzione, fatta salva la possibilità di integrare tale schema in relazione alle particolari esigenze degli Enti contraenti, potrà comportare l’esclusione dal finanziamento regionale.

Le Amministrazioni richiedenti, ai fini della rendicontazione e ad avvenuta liquidazione del contributo regionale assegnato per l’a.s. 2011-2012, dovranno inviare, entro e non oltre il 28 febbraio 2013 la seguente documentazione:

  • per i Comuni convenzionati con le scuole dell’infanzia paritarie: dichiarazione prevista al punto 3 della sezione “Documentazione a corredo” del modello MOD.CO sopra citato;
  • per le scuole dell’infanzia paritarie non convenzionate: MOD.REN sopra citato.

Bando per l'arricchimento dell'offerta formativa a.s.2012/2013

Elenco delle istanze ammesse. Det. n. 705 del 30/11/2012 pubblicata sul BUR del 6 dicembre e Det. n.780 del 28/12/2012 pubblicata sul BUR del 10 gennaio 2013

Elenco delle istanze non ammesse

Avvio al procedimento delle istanze pervenute per il bando per l'arricchimento dell'offerta formativa a.s.2012/2013 pubblicato sul BUR dell'8 novembre 2012

AVVISO: Con determinazione n. 552 del 28/09/2012, si è provveduto alla proroga della data di scadenza di presentazione delle istanze: dal 1° ottobre al 15 ottobre 2012

Contributi alle scuole dell'infanzia paritarie

Modulo Unificato di Richiesta contributi per il diritto allo studio anno scolastico 2011/2012


Bandi assegni di studio regionali anno scolastico 2011/2012


Interventi a sostegno delle scuole (salvaprecari) per l'a.s. 2011/12


Indicazioni Operative per le autonomie scolastiche

Modulistica per la rendicontazione:

Bando di edilizia scolastica 2011



La Regione intende mettere a disposizione di Province, Comuni, Provveditorati agli studi, Istituzioni scolastiche del Piemonte e altri enti interni ed esterni al territorio regionale, nonché di singoli cittadini, un ventaglio di riferimenti che guidino alle informazioni sui provvedimenti amministrativi per l'Istruzione, di competenza regionale o che vi fanno riferimento.

Esso si articola negli ambiti del diritto allo studio, dell'edilizia scolastica, nonché dell'organizzazione della rete scolastica, che riporta anche rinvii a provvedimenti di Province, Comuni e Provveditorati.

Sono inoltre fornite indicazioni sulle banche dati che la Regione ha predisposto, o s'appresta a farlo, sui fondamentali fenomeni scolastici, innanzitutto attraverso una sintesi delle statistiche sulle scuole piemontesi.

Viene inoltre fornito il loro indirizzario completo.





e-mail: istruzione@regione.piemonte.it

A cura della Direzione Istruzione, formazione professionale e lavoro

Regione Piemonte Home Page