Sito ufficiale della Regione Piemonte - Innovazione, Ricerca, Universita' - Sito ufficiale della Regione Piemonte - Innovazione, Ricerca, Universita'


Piano straordinario per l'occupazione - Asse II Competitività - Misura II.3

  • Regime di aiuto per la qualificazione e il rafforzamento del sistema produttivo piemontese
    La Regione ha approvato i contenuti generali del regime per la qualificazione e il rafforzamento del sistema produttivo piemontese, già compreso nel "Piano straordinario per l'occupazione" (Misura II.3) approvato lo scorso giugno. La misura intende promuovere il ricorso a procedure negoziate per il sostegno a tutte le realtà economico-imprenditoriali con una stabile organizzazione (almeno un'unità produttiva, operativa o di ricerca) nella regione, che intendono promuovere un progetto di ricerca e sviluppo, al fine di consentire loro di recuperare posizioni sul mercato e creare occupazione.

Le imprese con una unità produttiva o di ricerca localizzata in Piemonte possono presentare domanda di ammissione al finanziamento regionale relativamente a progetti di ricerca, sviluppo e innovazione, i cui costi ammissibili, per impresa, per progetto, siano superiori a 3 (tre) milioni di euro, non altrimenti agevolabili attraverso altri strumenti di incentivazione regionale.

Con Determinazione dirigenziale n. 132 in data 18 ottobre 2010 è stato approvato il bando e sono stati altresì approvati i modelli di documenti che i richiedenti devono utilizzare per la presentazione delle domande.

Soggetti destinatari degli aiuti sono piccole, medie e grandi imprese e gli organismi di ricerca (questi ultimi a condizione che collaborino con un’impresa) e sono ammissibili progetti di ricerca fondamentale, industriale e/o di ricerca sperimentale.

Le domande possono essere presentate in due finestre temporali annuali: la prima nel mese di novembre (dal 1 al 30 novembre) e la seconda nel mese di maggio (dal 1 al 31 maggio).

Si allegano i modelli di riferimento relativamente ai documenti da presentare e i criteri generali per la determinazione, imputazione e rendicontazione da parte dei beneficiari dei costi ammissibili delle attività di ricerca svolte.

Accedi al bando