Regione Piemonte - Sito Ufficiale

Attivitą produttive

Sommario:



Bandi e Finanziamenti

POR FESR 2014/2020: Obiettivo tematico IV
Energia sostenibile e qualità della vita. Azione IV.4b.2.1

Bando "efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle imprese" per agevolare le imprese nella realizzazione di investimenti finalizzati al miglioramento dell'efficienza energetica anche attraverso l'utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili.

A chi è rivolto

Piccole medie imprese (PMI) non energivore

Grandi imprese (GI) e PMI energivore

In cosa consiste il Bando

Il bando agevola le imprese per investimenti di miglioramento dell'efficienza energetica, anche attraverso l'utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili.

Sono ammissibili:

  1. interventi di efficienza energetica (impianti di cogenerazione ad alto rendimento, interventi per l'aumento dell'efficienza energetica dei processi produttivi e degli edifici, sostituzione puntuale di sistemi e componenti a bassa efficienza con altri a maggiore efficienza, installazione di nuove linee di produzione ad alta efficienza).
  2. interventi di installazione di impianti a fonti rinnovabili la cui energia prodotta sia interamente destinata all'autoconsumo nell'unità locale.

Il sostegno riguarda un finanziamento combinato con una sovvenzione a fondo perduto.

Il bando è a sportello e la disponibilità della banca selezionata a co-finanziare l'investimento è condizione necessaria per presentare domanda.

I progetti finanziabili devono concludersi nell'arco di 24 mesi dalla data di ammissione a contributo.

Gli investimenti ammissibili sono cosí strutturati:

  • PMI non energivore: investimenti compresi tra 50.000,00 € e 3.000.000,00 €,
  • PMI energivore e le GI: investimenti compresi tra 100.000,00 € e 5.000.000,00 €.

Le soglie di contributo sono individuate dalla normativa sugli aiuti di stato applicata.

La dotazione finanziaria

50 M€

Il Bando
Tempi e modi

Le domande devono essere inviate via Internet, a partire dalle ore 9.00 del 20/06/2016, compilando il modulo telematico reperibile sul sito http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/attivita-economico-produttive/servizi/861-bandi-2014-2020-finanziamenti-domande/3301-documentazione
Entro 5 giorni lavorativi dall'invio telematico della domanda, il file di testo della stessa, messo a disposizione dal sistema a conclusione della compilazione on line, deve essere trasmesso a Finpiemonte S.p.A, insieme agli allegati obbligatori, via PEC, all'indirizzo finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante sul modulo di domanda. Nel caso in cui la dimensione complessiva del file domanda e degli allegati obbligatori alla stessa sia inferiore a 35 MB, anche gli allegati tecnici dovranno essere inclusi nell'invio via PEC. Qualora la dimensione del file complessivo risultasse superiore a tale soglia dimensionale, entro 5 giorni lavorativi dall'invio telematico della domanda, gli allegati tecnici (diagnosi e progetto) dovranno essere m trasmessi dal proponente, mediante lettera raccomandata A/R, su supporto informatico (DVD o CD non riscrivibile).
Non saranno considerate ricevibili e pertanto decadranno le domande per le quali non siano rispettati i termini e le modalità sopra indicati.

Presentazione domanda

L'applicativo per la presentazione della domanda sarà accessibile a partire dalle ore 9.00 del 20 giugno 2016.

Modulistica
Modulistica Generale:
Serve aiuto?

Csi: email  gestione.finanziamenti@csi.it  oppure chiamare il numero 0110824407
Finpiemonte Spa:form di richiesta presente all’indirizzo web  www.finpiemonte.it/urp
oppure chiamando il numero 011/57.17.777 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:00

Normativa di riferimento

Por Fesr 2014/2020




 

Servizio a cura della Direzione Competitivitą del Sistema regionale
Via Pisano, 6 - Torino
Tel. 011.4321461 - Fax 011.4323483
competitivita@regione.piemonte.it

Regione Piemonte Home Page