Regione Piemonte - Sito Ufficiale

Industria - DOCUP 2000/2006

Sommario:



STUDI ANALISI RICERCHE

 

A sostegno degli interventi finalizzati a sviluppo, innovazione, qualificazione, rafforzamento e riconversione del sistema produttivo, la Regione Piemonte realizza numerose pubblicazioni sia di carattare tecnico-scientifico sia di taglio divulgativo.

 

Le pubblicazioni sono disponibili in formato digitale e possono essere liberamente scaricate ai link seguenti.

 

Postfordismo e trasformazione urbana. Edizione 2016

Postfordismo e la trasformazione urbana. Casi di recupero dei vuoti industriali e indicazioni per le politiche nel territorio torinese.

leggi tutto

a cura di Emiliana Armano, Carlo Alberto Dondona e Fiorenzo Ferlaino

scritti di:
Aurelio Balestra, Carlo Alberto Barbieri, Guido Baschenis, Silvia Bighi, Ezio Boero, Marina Bravi, Antonio Camillo, Nadia Caruso, Benedetta Ciampi, Luca Cianfriglia, Sarah Chiodi, Egidio Dansero, Lorenzo De Cristofaro, Davide Derossi, Marco Ferrero, Carlo Genova, Elena Gelormino, Ezio Giacobone, Carolina Giaimo, Sandra Giannini, Guido Montanari, FabrizioOddone, Valentina Pacetti, Elena Pede, Angelo Pichierri, Eros Primo, Stefano Rossi, Agata Spaziante, Laura Sinagra Brisca, Antonio Talarico

2016. Regione Piemonte e IRES Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte
ISBN 9788896713501

Il progetto editoriale si pone l’obiettivo di mantenere memoria e di interpretare il fenomeno della trasformazione urbana e delle dismissioni produttive nel territorio torinese, che ha rappresentato uno degli spazi più importanti in cui il modello fordista si è sviluppato. Quali sono i tratti fondamentali di questa trasformazione? Quali i livelli di coerenza interna e di tensione con il presente? Quali le principali pratiche e esperienze di recupero, riqualificazione e rigenerazione delle aree dismesse? Quali gli strumenti utilizzati?
Quali gli esiti? Ecco alcune domande cui il testo prova a rispondere.
Il volume è organizzato in tre sezioni. La prima comprende interventi che dispiegano le necessarie coordinate teoriche della tematica e fanno luce sul mutamento generale della città. Viene documentato e rappresentato (cartografato) quanto avvenuto e si forniscono elementi di conoscenza generale per capire i mutamenti e le azioni politiche intraprese.
Nella seconda parte del volume si affrontano alcuni casi empirici che illustrano esperienze peculiari di trasformazione nel territorio torinese e dell’immediato circondario, e ne restituiscono per grandi tratti gli aspetti essenziali e le caratteristiche di “successo” o “fallimento. La terza sezione fornisce degli elementi di conoscenza sulle politiche pubbliche regionali e di valutazione critica delle esperienze di recupero. Ne emerge un insieme di “atti territorializzanti”, cioè di azioni trasformative che non modificano solo la forma urbana ma ne strutturano le relazioni di prossimità delle persone, la convivenza, la coscienza urbana. A Torino sembra essersi giocata una partita importante che ha introdotto la questione della ‘rigenerazione urbana’, del riuso, riciclo, recupero, integrazione dei progetti, incremento della flessibilità degli strumenti di piano, limitazione del consumo di suolo, aumento delle parti comuni della città e del verde, che oggi appaiono gli assi su cui ruota la nuova prassi urbanistica.

Scarica il libro

 

ULTERIORE DOCUMENTAZIONE - SLIDES

 




 

Servizio a cura della Direzione Competitività del Sistema regionale
Via Pisano, 6 - Torino
Tel. 011.4321461 - Fax 011.4323483
competitivita@regione.piemonte.it

Regione Piemonte Home Page