Regione Piemonte - Sito Ufficiale

Attività produttive

Sommario:




In evidenza

 

POR FESR 2014-2020
PUBBLICATO IL BANDO PIATTAFORMA TECNOLOGICA SALUTE E BENESSERE
Obiettivo tematico I - Ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione - Azione I.1.b.2.2

09 giugno 2017 - Con una dotazione finanziaria di 15 milioni di euro, il nuovo Bando “Piattaforma tecnologica Salute e Benessere” finanzia progetti di ricerca industriale e progetti di sviluppo sperimentale che propongono soluzioni innovative negli ambiti: E-health, Bioinformatica ed ICT for health research (compresa l’analisi di Big Data); Diagnostica avanzata (in particolare: diagnostica per immagini e mini invasività); Biotecnologie per lo sviluppo farmaceutico; Bioingegneria, robotica chirurgica e riabilitativa, medical devices e soluzioni biomedicali avanzate. Il settore “Salute e Benessere” rientra tra i settori della Strategia di Specializzazione Intelligente regionale (S3).
Data la trasversalità del tema, l’iniziativa si rivolge a PMI e grandi imprese di qualsiasi settore merceologico, purché in linea con le finalità della Piattaforma, e ad organismi di ricerca, Aziende o Presidi ospedalieri pubblici o privati e Aziende Sanitarie Locali (ASL) del Piemonte che intendano sviluppare progetti in forma collaborativa.
La misura punta anche ad incrementare la formazione di nuovi ricercatori industriali nei campi della Salute e Benessere, mediante assunzioni nell’ambito del contratto di Apprendistato in alta formazione e ricerca. Per ogni singola proposta progettuale le imprese della compagine dovranno assumere infatti l’impegno di attivare un numero di assunzioni minime per fascia di investimento. I percorsi formativi in apprendistato saranno progettati nel rispetto degli ordinamenti universitari ed aderiranno alle specifiche necessità di contenuti professionalizzanti espressi direttamente dalle imprese. II costi dell’attività di formazione, nell’ambito dell’apprendistato in alta formazione e ricerca, saranno sostenuti con un finanziamento addizionale derivante dal POR FSE della Regione Piemonte, secondo i fabbisogni finanziari che scaturiranno dall’effettiva domanda formativa da attivarsi. Scadenza per la presentazione delle proposte progettuali: 17 luglio, h. 16.00.

Vai al Bando

 

FSE e FESR: un miliardo di euro per innovazione e coesione sociale

04 luglio 2017 - Quasi un miliardo di euro le risorse che sono state attivate dalla Regione Piemonte nell’ambito dei Programmi operativi regionali del Fondo sociale europeo e del Fondo europeo di sviluppo regionale. Un resoconto è stato presentato alla riunione annuale del Comitato unico di sorveglianza che si è riunito il 21 giugno alle Officine della Scrittura Aurora a Torino.
Leggi tutto

 

60 Progetti per 60 anni di Europa : Fondi Strutturali e di Investimento dell’Unione Europea

16 giugno 2017 - Domenica 28 maggio è stato trasmesso sul canale Rai3 della televisione (all'interno della trasmissione Rai Europa) un servizio sui 60 progetti, tra cui alcuni piemontesi, presentati al Forum della Pubblica Amministrazione che può essere visionato accedendo al seguente link:
http://www.rainews.it/dl/... Un ulteriore link relativo ai 60 progetti

 

La prima strategia regionale sull’innovazione sociale: 20 milioni di euro per realizzarla

La Regione Piemonte avvia un piano di sperimentazioni per l'innovazione sociale, coniugando misure diverse attraverso il Fondo Sociale Europeo e il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e stanziando risorse complessive  pari a 20 milioni di euro. La particolarità della strategia consiste, oltre che nelle significative risorse economiche messe a disposizione, anche nella metodologia utilizzata per condividere le linee guida. La strategia tematica è incentrata su una visione di un welfare innovativo come motore di sviluppo locale, che va oltre la logica di settorialità di competenze e coinvolge i principali stakeholder, più volte incontrati in questi mesi. L’iniziativa  consente  il rafforzamento delle esperienze di sperimentazione esistenti nel territorio regionale, cercando di stimolare attraverso il Por Fesr  progettualità di grandi dimensioni e di finanziare anche progetti dimensionalmente più contenuti, compresi quelli di start up. Sono quattro le principali misure individuate che avranno i seguenti obiettivi seguite da una quinta misura di accompagnamento per le iniziative di sperimentazione:

  • stimolare processi collaborativi sui territori, agendo sulla domanda di innovazione e promuovendo una migliore governance locale per la creazione di ecosistemi territoriali fertili (cosiddetti distretti di coesione sociale);
  • facilitare la sperimentazione di servizi innovativi, in coerenza con la misura precedente;
  • spingere la crescita di iniziative imprenditoriali di ampio impatto e  soluzioni innovative di minor entità finanziaria che producano effetti socialmente desiderabili;
  • sostenere iniziative di welfare aziendale che tengano conto dei bisogni espressi dal territorio;

Seguiranno i bandi  relativi alle  singole misure,  cui potranno partecipare, in base alla tipologia di bando, enti gestori delle politiche sociali, Comuni, imprese, organizzazioni del terzo settore e associazioni di volontariato. Leggi la D.G.R. 22 Maggio 2017

 

INIZIATIVE DI COMUNICAZIONE PER IL 60° ANNIVERSARIO
FIRMA TRATTATI DI ROMA SELEZIONATI PROGETTI FESR

Sono stati selezionati i due progetti FESR MUSEO DELLE ANTICHITÀ EGIZIE DI TORINO E LA REGGIA DI VENARIA REALE Asse III Misura.1.1 -Tutela dei Beni Ambientali e Culturali tra quelli che hanno dato risalto alle realizzazioni concrete delle politiche europee in Italia e migliorato la conoscenza e la percezione dell'utilità dei finanziamenti dell'UE. In occasione del 60° anniversario delle firme dei Trattati di Roma una delle attività prioritarie, concordate con la Commissione Europea (DG Regio), il Dipartimento Politiche Comunitarie, OpenCoesione, è stata la selezione di 60 progetti cofinanziati dall'UE con un impatto significativo sul territorio. Tra le proposte FESR Regione Piemonte anche la ristrutturazione Edifici EX INCET Asse III Misura 2.2 -Riqualificazione aree degradate e SOLE-CUT Asse III Misura.1.3 - Innovazione e PMI, bando MANUNET 2012.
Per saperne di più

 

POR FESR 2014/2020
Bando Obiettivo tematico IV Energia sostenibile e qualità della vita. Azioni IV.4c.1.1 e IV.4c.1.2

Bando per la realizzazione di interventi per la riduzione dei consumi energetici e utilizzo di fonti rinnovabili nelle strutture pubbliche delle Province, della Città Metropolitana di Torino, dei Comuni e delle Unioni di Comuni con popolazione superiore a 5000 abitanti.
Vai al Bando

 

POR FESR 2014/2020

Inizia la strategia per lo sviluppo sostenibile dei capoluoghi di provincia
Leggi tutto a pagina 6

 

Artigianato

Il progetto Bottega scuola, proseguirà anche nel 2017
Leggi tutto

 

POR FESR 2014-2020
Approvata la Scheda della Misura di intervento volta alla riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale

Scheda di Misura “Efficienza energetica ed energia rinnovabile negli edifici pubblici del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale. E’ stata approvata con Deliberazione della Giunta Regionale n. 12-4588 del 23 gennaio 2017 la Scheda di Misura finalizzata alla riduzione dei consumi energetici negli edifici pubblici del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale attraverso la realizzazione di interventi di efficienza energetica, eventualmente accompagnati dalla produzione di energia rinnovabile per autoconsumo.
Pubblicato il 10.02.2017

 

POR FESR 2014-2020
Piano Triennale dei Progetti Integrati di Filiera (PIF) 2017-19

A sostenere l’internazionalizzazione delle imprese piemontesi che operano nei settori individuati dalla Strategia di Specializzazione Intelligente della Regione (Automotive, Aerospazio, Chimica Verde, Made in Piemonte, Meccatronica, Salute e Benessere) sono stati stanziati 12 milioni di euro (4 ogni anno) del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale su un costo complessivo stimato di 16,3 milioni. In particolare, si lavorerà per consolidare la presenza competitiva e la proiezione internazionale di queste filiere accompagnandone la partecipazione alle più importanti manifestazioni fieristiche del settore.
Leggi la notizia
Pubblicato il 10.02.2017

 

POR FESR 2014-2020
Manunet III 2017 Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi

La Giunta ha deliberato su proposta dell’assessore Giuseppina De Santis, il finanziamento con 2 milioni di euro del bando transnazionale Manunet III, per progetti congiunti di ricerca industriale e sviluppo nel settore manifatturiero.
Leggi la notizia
Pubblicato il 10.02.2017

 

POR FESR 2014-2020
Risparmio energetico. Promozione di interventi volti alla riduzione dei consumi energetici

Sono state approvate le schede di misura (Asse IV) sulla riduzione dei consumi energetici.

E’ di 76 milioni di euro la dotazione finanziaria che la Regione mette in campo per interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici eventualmente accompagnati dalla produzione di energia rinnovabile per autoconsumo da realizzare nelle strutture del patrimonio pubblico.

Di seguito le due Schede di Misura (Asse IV) sulla riduzione dei consumi energetici pubblicate sul BUR n°4:

Scheda di Misura "Volte a sostenere la riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche degli Enti locali piemontesi"

Scheda di Misura "Riduzione dei consumi energetici sul patrimonio di proprietà della Regione Piemonte o in uso alla stessa"

Altre informazioni sul comunicato stampa.

 

POR FESR 2014-2020
MANUNET III - 2017

Pubblicato il bando MANUNET III. Bando per l’accesso alle “AGEVOLAZIONI PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE E SVILUPPO SPERIMENTALE NELL’AMBITO MANIFATTURIERO".
Vai al bando

 

I DATI DELLA CHIUSURA POR FESR 2007-2013: IN PIEMONTE INVESTITI 1,6 MILIARDI

Tempo di bilanci definitivi per la programmazione 2007-2013 del Por Fesr su cui l’autorità di gestione sta predisponendo proprio in questi giorni i documenti finali da trasmettere alla Commissione Europea, in vista della formale chiusura il prossimo 31 marzo. Con quasi tremila beneficiari, oltre 5.400 progetti e investimenti realizzati per circa 1,6 miliardi di euro.
Leggi tutto

 

POR FESR 2014-2020
Sistema di Gestione e Controllo - SI.GE.CO.

Approvato il Sistema di Gestione e Controllo, Fondo Europeo Sviluppo Regionale.
La descrizione del SI.GE.CO., Sistema di Gestione e Controllo ed i relativi allegati sono stati approvati per la programmazione POR FESR 2014-2020, di cui all’art. 122, comma 1 del Regolamento (UE) n. 1303/2013, ad uso del personale delle amministrazioni che gestiscono il Fondo Europeo Sviluppo Regionale e dei beneficiari.
Vai ai documenti

 

POR FESR 2014-2020
Definito il nuovo format di immagine coordinata

Nell'ambito della strategia unitaria di comunicazione dei POR FESR e FSE per la programmazione 2014-2020, è stato definito il format di immagine coordinata per la comunicazione in ambito POR FESR PIEMONTE, cui dovranno attenersi tutti i soggetti che utilizzano risorse del Fondo Europeo Sviluppo Regionale. In questa sezione sono disponibili il manuale di identità visiva, i loghi e gli elementi grafici per il download ad uso professionale, le linee guida per i beneficiari e alcuni esempi di utilizzo del format, affinchè tutti i soggetti che comunicano in ambito POR FESR e FSE abbiano gli indirizzi e gli strumenti per una comunicazione coordinata, omogenea e riconoscibile, oltre che rispettosa del ruolo degli attori del co-finanziamento e della normativa comunitaria in materia.

 

POR FESR 2014-2020
Pubblicato il Bando Agevolazioni per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale , riservate alle imprese che intendano associarsi per la prima volta ai Poli di innovazione.

Il Bando sostiene progetti realizzati, anche in modalità cooperativa, tra le imprese che non siano mai state a associate ai Poli di Innovazione del territorio piemontese e che si impegnino a farlo in caso di ammissione a finanziamento del progetto proposto. I contenuti delle proposte progettuali devono essere coerenti  con le tematiche incluse nelle Agende Strategiche di Ricerca dei Poli di Innovazione elencate nel bando approvato con determinazione dirigenziale n. 643 del 26/10/2016 e disponibile alla  pagina
http://www.regione.piemonte.it/bandipiemonte/cms/finanziamenti/bando-%E2%80%9Cpoli-di-innovazione-%E2%80%93-linea-b-agevolazioni-progetti-di-ricerca-industriale-e

Vai al bando

 

POR FESR 2014-2020
EMEurope Electric Mobility Europe

Pubblicato il BANDO “Agevolazioni per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nell’ ambito dell’elettromobilità”,contributo alla spesa, fino ad un massimo del 55%, a copertura dei costi (IVA esclusa) sostenuti per la realizzazione del progetto e ritenuti ammissibili.

Vai al bando

 

POR FESR 2014-2020
Pubblicato il Bando Agevolazioni per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale , riservate alle imprese associate e ai poli di innovazione.

Il Bando sostiene progetti realizzati, anche in modalità cooperativa, tra le imprese associate ai Poli di Innovazione del territorio piemontese, in coerenza con le traiettorie e i settori individuati dalla Strategia di Specializzazione della Regione Piemonte.

Vai al bando

 

BIT Bioeconomy in Italy - Consultazione pubblica sull'adozione di una Strategia italiana per la Bioeconomia

La Strategia italiana per la Bioeconomia è promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Sono coinvolti nella definizione e nell'attuazione della Strategia: i) il Ministero per lo Sviluppo Economico (co-coordinamento); ii) il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; iii) il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca; iv) il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; v) la Conferenza delle Regioni italiane; vi) l’Agenzia per la Coesione Territoriale; e VI) i Cluster tecnologici nazionali della chimica verde (SPRING) e del settore agro-alimentare (CLAN).

Vai al link

 

Concessioni minerarie e permesso di ricerca

Pubblicati i nuovi moduli per la domanda di Concessioni minerarie e per il Permesso di ricerca mineraria.
Vai al link

 

Pubblicato il bando Interventi integrati per l'acquisizione di aziende in crisi

Il Bando intende agevolare l'acquisizione di un'azienda in crisi o di un centro di ricerca localizzati in Piemonte, già chiusi o che, se non fossero acquisiti, chiuderebbero per cessazione attività.
Per info

 

Pubblicato il bando INCOMERA

Dedicato a progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nell’ambito dei nuovi materiali, nanoscenze e nanotecnologie.
Vai al Bando

 

Pubblicato il Bando per le imprese editoriali

Un Bando per favorire lo sviluppo del sistema delle imprese editoriali dell’informazione periodica locale.
Vai al Bando

 

Pubblicato il bando ”MANUNET”

Un Bando per finanziare progetti di ricerca industriale e/o progetti di sviluppo sperimentale.
Vai al Bando

 

POR FESR 2014-2020.
Nuovo Bando aperto a partire dalle ore 9.00 del 1 febbraio 2016

Accesso al Fondo Pmi destinato al sostegno di progetti ed investimenti per l’innovazione, la sostenibilità ambientale, l’efficienza energetica e la sicurezza nei luoghi di lavoro realizzati da Micro, Piccole e Medie Imprese.
Vai al Bando

 

Bando per la concessione di crediti bancari alle grandi imprese

Pubblicato  il Bando per  sostenere la continuità di concessione di crediti bancari alle grandi imprese operative in Piemonte che presentano criticità e tensioni finanziarie congiunturali.
Vai al Bando

 

POR FESR 2014-2020.
Nuovo Bando PROGRAMMI DI SVILUPPO DI CLUSTER DI INNOVAZIONE REGIONALI

Leggi tutto

 

Tempistiche di chiusura dei bandi POR FESR 2007-2013

Pubblicate le tempistiche di chiusura dei bandi ancora attivi relativi POR FESR 2007-2013 Asse II sostenibilità e efficienza energetica e Asse III  riqualificazione territoriale.

 

Pubblicato il bando "Strumento Midcap”

Un Bando da 20M euro per le imprese del territorio con più di 250 dipendenti, che finanzierà progetti di investimento e sviluppo con una maggiore qualificazione della presenza delle imprese sul territorio e una positiva ricaduta occupazionale.
I Progetti ammissibili dovranno essere finalizzati all’avviamento, ampliamento, diversificazione e/o all’innovazione dei processi/prodotti delle imprese che ne faranno richiesta.

Leggi tutto

 

POR FESR 2007/2013

Pubblicato il Disciplinare aggiornato relativo all'Attività III.1.
Interventi finalizzati al recupero, riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale e naturale 

 

ENTERPRISE EUROPE NETWORK

La Rete Europea per aiutare le PMI a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi
La Regione Piemonte da gennaio 2015 è entrata a far parte di Enterprise Europe Network (EEN), la più grande rete di servizi per aiutare le Piccole e Medie Imprese a migliorare la loro competitività, sviluppare il loro potenziale di innovazione e confrontarsi in una dimensione internazionale.  Enterprise Europe Network fornisce  assistenza personalizzata alle PMI  (ma anche consorzi e associazioni di imprese, cluster, Istituti di Ricerca, università, istituzioni pubbliche e private) per accelerarne la crescita, sviluppare nuovi partenariati commerciali e tecnologici a livello internazionale, favorire l’accesso al credito e la partecipazione a programmi di finanziamento europei.

Leggi tutto

La Rete Europea per aiutare le PMI a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi

La Regione Piemonte da gennaio 2015, attraverso la  Direzione Competitività del Sistema regionale  e il Gabinetto della Presidenza – Settore affari Internazionali e Cooperazione Decentrata, è entrata a far parte di Enterprise Europe Network (EEN),la più grande rete di servizi per aiutare le Piccole e Medie Imprese a migliorare la loro competitività, sviluppare il loro potenziale di innovazione e confrontarsi in una dimensione internazionale.
La rete nasce nel 2008, promossa dalla Commissione Europea, ed opera attualmente in oltre 50 Paesi europei ed extraeuropei attraverso:
più di 600 organizzazioni, fra camere di commercio, agenzie regionali di sviluppo, università e centri di ricerca;
più di 5.000 professionisti esperti.
EEN è composta in Italia da 56 partner e include diverse realtà appartenenti a Sistema camerale, Associazioni imprenditoriali, Agenzie di Sviluppo, Centri di Ricerca, Università, Laboratori, Parchi Tecnologici, Autorità locali.

Sono 6 i consorzi Enterprise Europe Network in Italia, la Regione Piemonte aderisce attraverso il Consorzio ALPS, composto da Camera di Commercio di Torino, UnionCamere Piemonte, Confindustria Piemonte, Regione Liguria e UnionCamere Liguria.

Enterprise Europe Network fornisce assistenza personalizzata alle PMI (ma anche consorzi e associazioni di imprese, cluster, Istituti di Ricerca, università, istituzioni pubbliche e private) per accelerarne la crescita, sviluppare nuovi partenariati commerciali e tecnologici a livello internazionale, favorire l’accesso al credito e la partecipazione a programmi di finanziamento europei.
 
In particolare la rete fornisce i seguenti servizi alle imprese:

  • Informazione e assistenza alle imprese, in particolare PMI, su tematiche comunitarie e di internazionalizzazione e per la partecipazione ai programmi europei;
  • Convegni e seminari
  • Workshop su temi inerenti le imprese e l'internazionalizzazione.
  • Eventi di brokeraggio tecnologico B2B
  • Ricerca partner commerciali , tecnologici  o per la realizzazione di progetti internazionali di ricerca e sviluppo;
  • Risposta ai quesiti presentati dalle imprese sulle tematiche comunitarie (normative, finanziamenti, ecc.);
  • Guide ed altri strumenti informativi per le imprese

 

Per ulteriori informazioni:

www.enterprise-europe-network-italia.eu/

http://een.ec.europa.eu/

 

Contatti:

Rossana Borello: 011 4324285

Francesca Cerrina: 011 4324932

email : een-alps@regione.piemonte.it

 

 

Modello per Fatture Elettroniche
Pubblicato il modello per le Fatture Elettroniche - Dichiarazione sostitutiva dell'Atto di Notorietà.

 

Pubblicato il Testo dell'Accordo per il credito 2015, vai alla sezione

 

DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE
La Commissione europea è giunta alla conclusione che , il "POR Piemonte FESR 2014-2020" per il sostegno del Fondo europeo di sviluppo regionale nell'ambito dell'obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" per la regione Piemonte in Italia , concorre a realizzare la strategia dell'Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva nonché la coesione economica, sociale e territoriale. Leggi la DECISIONE | Alleg. A - Alleg. B

 



 

Servizio a cura della Direzione Competitività del Sistema regionale
Via Pisano, 6 - Torino
Tel. 011.4321461 - Fax 011.4323483
competitivita@regione.piemonte.it

Regione Piemonte Home Page