Parte I
ATTTI DELLA REGIONE


Legge regionale 4 agosto 2003, n. 20.

Rendiconto generale per l’esercizio finanziario 2002.

Il Consiglio regionale ha approvato.

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

promulga

la seguente legge:

Art. 1.

(Approvazione del rendiconto)

1. Il rendiconto generale della Regione per l’esercizio finanziario 2002 e’ approvato con le risultanze riportate nell’allegato A.

Art. 2.

(Entrate di competenza)

1. Le entrate tributarie, le entrate per quote di tributi statali, le entrate extra-tributarie, le entrate per alienazione ed ammortamento di beni patrimoniali, le entrate per rimborsi di crediti ed accensione di prestiti, le entrate per contabilita’ speciali, accertate nell’esercizio finanziario 2002, per la competenza propria dell’esercizio stesso, risultano stabilite dal conto finanziario in euro 10.123.591.598,95 delle quali sono state riscosse euro 8.534.156.646,32 e restano da riscuotere euro 1.589.434.952,63.

Art. 3.

(Spese di competenza)

1. Le spese impegnate nell’esercizio finanziario 2002 per la competenza propria dell’esercizio stesso, ammontano a euro 10.566.754.300,82. I pagamenti effettuati ammontano a euro 8.464.599.672,94 e ne restano da pagare euro 2.102.154.627,88.

Art. 4.

(Residui attivi dell’esercizio finanziario 2001 e precedenti)

1. I residui attivi, che all’inizio dell’esercizio finanziario 2002 ammontavano a euro 2.498.595.825,87, sono stati riaccertati alla fine dell’esercizio finanziario 2002 in euro 2.413.493.521,31 per un minor importo di euro 85.102.304,56. Le somme riscosse sono state euro 837.328.765,94 e quelle rimaste da riscuotere ammontano a euro 1.576.164.755,37.

Art. 5.

(Residui passivi dell’esercizio finanziario 2001 e precedenti)

1. I residui passivi, che all’inizio dell’esercizio finanziario 2002 ammontavano a euro 1.862.210.766,57, sono stati riaccertati alla fine dell’esercizio finanziario 2002 in euro 1.811.683.716,36 per un minor importo di euro 50.527.050,21. Le somme pagate sono state euro 1.018.107.395,83 e quelle rimaste da pagare ammontano a euro 793.576.320,53.

Art. 6.

(Residui attivi alla chiusura dell’esercizio)

1. I residui attivi alla chiusura dell’esercizio finanziario 2002 risultano stabiliti dal conto consuntivo nei seguenti importi:

rimasti da riscuotere sulle entrate della competenza propria dell’esercizio finanziario 2002 (art. 2)    euro    1.589.434.952,63
rimasti da riscuotere sulle entrate residue degli esercizi precedenti (art. 4)     euro    1.576.164.755,37
         ———————————-
T0TALE    euro    3.165.599.708,00.

Art. 7.

(Residui passivi alla chiusura dell’esercizio)

1. I residui passivi alla chiusura dell’esercizio finanziario 2002 risultano stabiliti dal conto consuntivo nei seguenti importi:

rimasti da pagare sulle spese impegnate per la competenza propria dell’esercizio finanziario 2002 (art. 3)     euro    2.102.154.627,88
rimasti da pagare sui residui degli esercizi precedenti (art. 5)     euro    793.576.320,53
         ————————————
TOTALE     euro    2.895.730.948,41.

Art. 8.

(Situazione di cassa)

1. Il fondo di cassa alla chiusura dell’esercizio finanziario 2002 e’ determinato in euro 771.295,60 come risulta dal conto presentato dal Tesoriere regionale (Allegato B) ed approvato dalla Giunta regionale nonche’ dal seguente prospetto:

fondo di cassa chiusura dell’esercizio finanziario 2001     euro    111.992.952,11
riscossioni effettuate nell’esercizio finanziario 2002     euro    9.371.485.412,26
pagamenti eseguiti nell’esercizio finanziario 2002     euro    9.482.707.068,77
        ————————————
FONDO DI CASSA FINALE ESERCIZIO 2002     euro 771.295,60.

Art. 9.

(Situazione finanziaria)

1. Alla chiusura dell’esercizio finanziario 2002 e’ accertato un avanzo finanziario di euro 270.640.055,19 come risulta dal seguente prospetto:

fondo di cassa alla chiusura dell’esercizio
finanziario 2002     euro     771.295,60
ammontare dei residui attivi     euro     3.165.599.708,00
ammontare dei residui passivi     euro     2.895.730.948,41
         ————————————-
Avanzo finanziario     euro     270.640.055,19.

Art. 10.

(Elenco delle societa’ e dei consorzi a partecipazione regionale)

1. Ai sensi dell’articolo 36 del regolamento regionale 5 dicembre 2001, n. 18/R (Regolamento regionale di contabilita’ (art. 4 legge regionale 7/2001)), si allega l’elenco delle societa’ e dei consorzi a partecipazione regionale (Allegato C).

Art. 11.

(Attivita’ finanziarie e patrimoniali)

1. La consistenza delle attivita’ finanziarie e patrimoniali alla chiusura dell’esercizio finanziario per l’anno 2002 risulta stabilita nel relativo rendiconto generale in euro 3.759.004.962,65.

2. La consistenza delle passivita’ finanziarie e patrimoniali alla chiusura dell’esercizio finanziario per l’anno 2002 risulta stabilita nel relativo rendiconto generale in euro 3.923.345.939,90.

La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.

E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Piemonte.

Data a Torino, addì 4 agosto 2003

Enzo Ghigo

Allegato (fare riferimento al file PDF) A.

(RENDICONTO GENERALE PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2002 (ART. 1) )

Allegato (fare riferimento al file PDF) B.

(SITUAZIONE DI CASSA PRESENTATA DAL TESORIERE REGIONALE (ART. 8) )

Allegato (fare riferimento al file PDF) C.

(ELENCO DELLE SOCIETA’ E DEI CONSORZI A PARTECIPAZIONE REGIONALE (ART. 10):)

FINPIEMONTE S.p.A.

SAGAT S.p.A.

IPLA S.p.A.

SACE S.p.A.

Aeroporto Cuneo Levaldigi-GEAC S.p.A.

SITO S.p.A.

CONSEPI S.p.A.

SOCOTRAS S.p.A.

Texilia S.p.A.

Interporto Rivalta-Scrivia S.p.A.

Mercato Ingrosso Agro-Alimentare Cuneo-MIAC S.p.A.

Centro Agro-Alimentare Torino-CAAT S.p.A.

EXPO 2000 S.p.A.

E.C. BIC Piemonte S.p.A.

Promark S.p.A.

Tenuta Cannona S.r.l.

Terme di Acqui S.p.A.

CSP S.c.a.r.l.

LAVORI PREPARATORI

Disegno di legge n. 532.

Rendiconto generale per l’esercizio finanziario 2002.

- Presentato dalla Giunta regionale il 29 aprile 2003.

- Assegnato alla I Commissione in sede referente il 09 maggio 2003.

- Testo licenziato dalla Commissione referente il 23 maggio 2003 con relazione di Pier Luigi Gallarini.

- Approvato in Aula il 29 luglio 2003 con 30 voti favorevoli e 10 voti contrari.

La presente legge regionale è stata pubblicata, priva degli allegati, sul Bollettino Ufficiale n. 32 - parte I - del 7 agosto 2003 (ndr)

Il formato PDF di questo Bollettino non disponibile.

Rivolgersi in Redazione per la consultazione della versione cartacea.