Regione Piemonte

In questa pagina:



Piano di assistenza tecnica del programma Attuativo Regionale FSC

Il Piano di Assistenza tecnica, che avvia operativamente le azioni, è stato approvato dalla Giunta Regionale il 15 ottobre 2012 con  DGR 48-4757 del 15/10/2012.

Il 17 marzo 2014 la Giunta regionale con propria deliberazione n. 6-7232, ha approvato la rimodulazione finanziaria del Piano di Assistenza Tecnica FSC, in coerenza con la nuova assegnazione della Linea d’azione “Governance e Assistenza tecnica”, Asse VI “Assistenza tecnica” del PAR FSC (D.G.R n. 8 – 6174 del 29 luglio 2013), ridimensionando il valore del Piano da 18.775.555 euro a 8.000.000 euro.

Le azioni, dettagliate sotto il profilo normativo, gestionale e finanziario nel Piano di Assistenza Tecnica, sono espressamente destinate ai soggetti titolari di funzioni di programmazione e attuazione (RdL) delle  diverse  direzioni  e  assessorati  regionali ma anche ai potenziali  beneficiari/realizzatori di progetti candidati al programma, al partenariato istituzionale e sociale, alle Amministrazioni Centrali e Locali e alla Comunità Scientifica.

Esse rientrano nella responsabilità dell’Organismo di Programmazione, istituito presso la Direzione Programmazione  Strategica,  Politiche  Territoriali  ed  Edilizia  della  Regione  Piemonte  (DB08). 

Per la loro realizzazione, le articolazioni regionali si conformeranno ai criteri di proporzionalità,   trasparenza e pubblicità, nonché al rispetto dei principi di concorrenza.

Allegati:

Contatti

Settore Programmazione negoziata 
resp. Alfonso Facco tel. 011 4322694
segreteria rif. Clara Durbiano tel. 0114323989, e-mail programmazione.negoziata@regione.piemonte.it