Regione Piemonte - Formazione Professionale

In questa pagina:


archivio news

Iolavoro a Biella il 23 novembre 2018

immagine 21 novembre 2018 - Appuntamento a Biella per chi cerca lavoro. La job-fair Iolavoro apre in via Pella, 2, dalle 10 alle 18. Colloqui con aziende, informazioni utili per candidarsi a impieghi e tanto altro. Sono aperte le iscrizioni.
Per saperne di più

Oltre la scuola: incontro con Francesco De Bartolomeis (26 novembre 2018)

immagine13 novembre 2018 - “Francesco De Bartolomeis: oltre la scuola, per un sistema formativo” è l’incontro promosso dall’assessorato regionale all’Istruzione, con il pedagogista, già docente all’Università di Torino, scrittore e critico d’arte. L’evento avrà luogo lunedì 26 novembre prossimo, alle 16.30, a Torino (Palazzo Lascaris, Via Alfieri, 15 – sala Viglione).
Programma

Catalogo dell’offerta formativa per occupati 2016-2018 – Prorogati i termini di validità

immagine8 novembre 2018 – Sono stati prorogati i termini di validità del Catalogo regionale dell’offerta formativa 2017-2018 per i lavoratori occupati. Risultano così variate le relative scadenze:

  • 01/03/2019: scadenza per la presentazione delle domande di richieste voucher da parte delle Agenzie formative
  • 29/03/2019: scadenza per l'assegnazione dei voucher da parte degli uffici regionali
  • 30/09/2019: scadenza per la conclusione dei corsi da parte delle Agenzie Formative.

La proroga e i nuovi termini previsti riguardano sia il Catalogo di Regione Piemonte che quello di Città metropolitana di Torino.
Per saperne di più

Career Day a Novara: una giornata di orientamento e avviamento al lavoro

immagine 23 ottobre 2018 - Il coordinamento territoriale della rete piemontese Eures ha partecipato con un proprio stand al Career day di Novara, giornata di orientamento e avviamento al lavoro, organizzata dall’Università del Piemonte Orientale e rivolta ai neo laureati e agli studenti.
Prossimo appuntamento per la rete Eures sarà il 24 e 25 ottobre al Lingotto, alla 22° edizione di Io lavoro, cui parteciperanno numerosi referenti Eures, provenienti sia dall'Italia che da altri Paesi dell’Unione Europea.

Formazione post-diploma: al via 17 nuovi percorsi ITS e due ITS 4.0 (al via il 31 ottobre 2018)

immagine11 ottobre 2018 - Diciassette percorsi classici e due nuovi corsi, cofinanziati dal Ministero dello sviluppo economico, volti a formare le competenze richieste da Impresa 4.0, nei settori dell’Itc e dell’aerospazio/meccatronica. La Regione ha approvato la graduatoria dei percorsi Its (Istituti tecnici superiori) per il biennio formativo 2018-2020.>

Leggi tutto

Finanziati dalla Regione grazie a una direttiva pluriennale che ha stanziato, fino al 2019, 15 milioni di euro provenienti dal Fondo sociale europeo, a cui si aggiunge uno stanziamento annuale da parte del ministero dell’Istruzione, gli Istituti tecnici superiori sono corsi biennali post diploma gratuiti, con obbligo di frequenza, alternativi o complementari ai percorsi universitari, che rilasciano il Diploma di Tecnico Superiore, riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale.

Gestiti in Piemonte da sette fondazioni che mettono insieme enti, università, centri di formazione e imprese, i percorsi formativi prevedono uno stage in azienda di almeno 540 ore (il 30% del totale), che in alcuni casi può essere svolto all’estero, con il sostegno delle borse di studio Erasmus+. Dal mondo delle imprese, inoltre, proviene almeno il 50% dei docenti. L’obiettivo degli Its è formare tecnici altamente specializzati in settori strategici per lo sviluppo economico del territorio, dall’agroalimentare, all’Ict alla mobilità sostenibile, dal turismo e cultura alla moda, senza tralasciare l’efficienza energetica e le biotecnologie.

Per saperne di più

24 e 25 ottobre 2018 - Torna IOLAVORO, la più grande fiera del lavoro italiana

immagine11 ottobre 2018 – Al via la 22° edizione di Iolavoro, la più grande fiera del lavoro italiana. Allestita a Torino, negli spazi di Lingotto Fiere, offrirà opportunità di incontro tra aziende e candidati alla ricerca di impiego. Seguiranno edizioni locali a Cuneo (9 novembre), Acqui Terme (15 novembre), Biella (23 novembre).

Programma

Per saperne di più

Al via le iscrizioni per i percorsi IFTS

immagine11 settembre 2018 – Entro il 10 novembre prossimo, prenderanno il via i 17 percorsi Ifts (Istruzione Formazione Tecnica Superiore) approvati da Regione Piemonte.
Per saperne di più

Formazione per i lavoratori occupati: approvato il bando per i piani formativi di impresa – sportello dal 10/09/2018 al 10/9/2019

immagine02 agosto 2018 - E’ stato approvato il Bando per la presentazione dei Piani Formativi di Impresa, anno 2018, per la predisposizione delle domande di finanziamento inerenti le attività di formazione per iniziativa aziendale destinate ai lavoratori occupati nelle imprese localizzate in Piemonte

Leggi tutto

I Piani formativi di Impresa sono costituiti da uno o più interventi formativi finalizzati a sostenere le scelte aziendali di investimento attraverso l’aggiornamento, la riqualificazione e la riconversione del proprio personale.
Per saperne di più

On line il nuovo portale Informalavoro Torino Piemonte

immagine22 luglio 2018 - E’ on line il nuovo portale InformalavoroTorino Piemonte , frutto di un’intesa istituzionale tra Regione Piemonte e Città di Torino, in collaborazione con Agenzia Piemonte Lavoro. Rivolto a giovani e non solo, il nuovo portale si presenta come una vetrina delle offerte di lavoro e formazione messe a disposizione dai Centri per l’Impiego piemontesi e dalle agenzie per il lavoro, a cui si aggiungono le attività per lo sviluppo dell’occupazione finanziate dal Fondo sociale europeo, le iniziative di orientamento e le opportunità all’estero gestite dalla rete Eures.

Leggi tutto

Finanziato grazie alle risorse previste dal piano di comunicazione del Fondo sociale europeo, il portale presenta una specifica sezione con più di 300 offerte di lavoro (gestite dai centri per l’impiego e dalle agenzie per il lavoro), oltre a concorsi, borse di studio, stage e ricerche rivolte alle alte professionalità. L’homepage del sito consente inoltre di accedere al sistema regionale della formazione professionale e degli Istituti Tecnici Superiori e sono presenti sezioni dedicate all’orientamento alle professioni e alla normativa sul mercato del lavoro. In evidenza, un focus sull’auto-imprenditoria, con informazioni sul programma regionale Mip-Mettersi in Proprio e consigli rivolti a chi ha un’idea d’impresa. Non mancano infine approfondimenti sulle politiche attive del lavoro (dall’assegno di ricollocazione nazionale al Buono Servizi della Regione) e notizie in evidenza con appuntamenti utili per chi cerca lavoro.

Il portale, concepito per una facile consultazione anche da dispositivi mobili, viene costantemente aggiornato da una redazione dedicata, composta da operatori di Regione Piemonte, Città di Torino e Agenzia Piemonte Lavoro.

http://www.informalavorotorinopiemonte.it

Modificato il Catalogo regionale dell’Offerta formativa 2017-2018 per lavoratori occupati

immagine17 luglio 2018 – E’ stato modificato il catalogo dell’Offerta formativa 2017-2018 rivolto ai lavoratori occupati, per aggiornamento, qualificazione, riqualificazione, attraverso voucher formativi. Il catalogo dei corsi sul territorio regionale è consultabile mediante accesso diretto al Catalogo offerta formativa 2017-2018 oppure attraverso l'applicativo della Banca Dati Sistema Piemonte. Il Catalogo della Città Metropolitana di Torino è disponibile qui.
Per saperne di più

Disponibile la Guida agli interventi a favore delle persone disabili 2018

immagine 9 luglio 2018 - E’ uscita la Guida agli interventi a favore delle persone disabili 2018, a cura della Regione Piemonte. L’edizione cartacea è disponibile nelle sedi Urp regionali. All’elaborazione hanno partecipato Agenzia delle Entrate, Inail, Inps, Agenzia Piemonte Lavoro, con l’obiettivo condiviso di individuare, descrivere e riunire, sistematizzando in un unico documento, tutte le iniziative e i servizi a favore dei cittadini disabili.

Leggi tutto

La guida fornisce una visione complessiva delle misure di sostegno disponibili, a seconda degli ambiti di riferimento.

41 schede informative offrono indicazioni utili in merito a barriere architettoniche, assistenza alla persona, formazione professionale e lavoro, mobilità e trasporti, spese sanitarie e ausili, sport e tempo libero, tutela e trasparenza. Per ogni ambito, è indicato il soggetto da contattare.

Il linguaggio utilizzato si ispira a canoni comunicativi di semplicità e immediatezza, per facilitare la comprensione più ampia possibile.

Leggi la Guida

Competenze acquisite in contesti non formali e informali: dal 10 luglio al 26 ottobre 2018 aperto lo sportello per la presentazione delle domande da parte degli enti titolati per i servizi di individuazione, validazione e certificazione

immagine 5 luglio 2018 - Si apre lo sportello (10 luglio - 26 ottobre) per la presentazione, da parte di enti titolati, di progetti per i servizi di individuazione, validazione e certificazione delle competenze acquisite in contesti non formali e informali, non finanziati da fondi regionali.

Leggi tutto

Possono presentare domanda gli enti titolati inseriti nell'elenco regionale
Per modalità di presentazione della domanda, tempi del procedimento e criteri di valutazione consulta d.g.r. 52- 4526 del 29/12/2016
Carica la domanda su sistemapiemonte

Formazione per occupati - Piani formativi di Area 2016-2018: approvata la graduatoria relativa al secondo sportello

immagine 5 luglio 2018 - 41 piani per la formazione dei lavoratori occupati nelle imprese piemontesi: sono quelli approvati dalla Regione, che, dopo il secondo sportello previsto dall’apposito bando, ha stilato la graduatoria.

La Regione al Validation Festival della Commissione Europea

immagine 20 giugno 2018 - La Regione ha partecipato al Validation Festival organizzato dalla Commissione Europea il 14 e 15 giugno, a Bruxelles, presentando un'iniziativa di validazione delle competenze dei migranti.

Percorsi mirati per le crisi aziendali: approvata la direttiva 2018-2021 per la lotta contro la disoccupazione

immagine4 giugno 2018 - Con uno stanziamento complessivo di 51,5 milioni di euro, in gran parte proveniente dal Fondo sociale europeo, la giunta regionale ha approvato la direttiva pluriennale 2018-2021 finalizzata alla lotta contro la disoccupazione.

Leggi tutto

Il provvedimento si divide, in funzione dei destinatari e degli obiettivi da raggiungere, in tre macro-ambiti formativi:

  • percorsi per l’occupabilità e l’aggiornamento delle competenze, rivolti a persone disoccupate in possesso di qualifica, diploma o laurea che vogliano conseguire una specializzazione oppure a occupati e disoccupati per il conseguimento di qualifica o abilitazione professionale;
  • percorsi per l’inclusione socio-lavorativa di soggetti vulnerabili, come giovani disoccupati che hanno abbandonato gli studi, persone senza lavoro in possesso del solo diploma di scuola secondaria di primo grado, detenuti, disabili, stranieri;
  • percorsi formativi di breve durata volti a rafforzare le competenze, favorire la riqualificazione e ricollocazione professionale delle persone che hanno perso il lavoro e sono inserite nelle misure di politica attiva oppure provengono da aziende in crisi.

La direttiva regionale si attuerà a breve attraverso avvisi pubblici, rivolti agli enti formativi accreditati. Gli avvisi relativi ai percorsi per l’occupabilità e l’inclusione socio-lavorativa sono banditi da Città Metropolitana di Torino per il territorio di propria competenza e dalla Regione Piemonte per gli altri ambiti territoriali. I percorsi formativi rivolti a lavoratori coinvolti in crisi aziendali sono invece oggetto di un unico bando a cura della Regione.

Fondi europei: in Piemonte 1,3 miliardi per politiche di coesione e innovazione

immagine 25 maggio 2018 - 1.3 miliardi di euro sono le risorse attivate dalla Regione Piemonte nell’ambito dei Programmi operativi regionali del Fondo sociale europeo (Fse) e del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr).


Leggi tutto

Con il Fondo sociale europeo, il Piemonte ha finanziato interventi per contrastare la disoccupazione e sostenere l’occupazione giovanile, attraverso interventi di formazione professionale e politiche attive del lavoro, con la presa in carico di oltre 15 mila persone, tra disoccupati e persone in condizione di svantaggio, con buoni esiti occupazionali.

Per saperne di più

Esperti del lavoro delle commissioni d'esame: pubblicato l'aggiornamento 2018

immagine 10 maggio 2018 – Pubblicato l'aggiornamento 2018 dell'elenco degli esperti del lavoro per le commissioni di esame. Lo sportello per presentare nuove candidature è ancora aperto.
Per saperne di più

ITS: un'eccellenza formativa piemontese che apre al mondo del lavoro

immagine 16 aprile 2018 – Sette fondazioni composte da enti, università, centri di formazione e imprese, 15 percorsi attivati quest'anno, circa 700 studenti iscritti al biennio e una prestazione occupazionale media superiore all’80 per cento. Sono i numeri del sistema degli Its (Istituti tecnici superiori) in Piemonte.


Leggi tutto

Finanziati dalla Regione grazie a una direttiva pluriennale che ha stanziato, fino al 2019, 15 milioni del Fondo sociale europeo, a cui si aggiunge uno stanziamento annuale del ministero dell’Istruzione, gli Istituti tecnici superiori sono corsi biennali post diploma gratuiti, con obbligo di frequenza, alternativi o complementari ai percorsi universitari, che rilasciano il Diploma di Tecnico Superiore, riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale.
Il sistema piemontese è un'eccellenza: il 60% dei corsi monitorati dal ministero nel biennio 2014/2016 ha ottenuto un punteggio superiore a 70/100, raggiungendo la premialità prevista.

Per saperne di più
Presentazione del sistema ITS
Schede delle fondazioni

Attività integrative di mobilità transnazionale: riaperto lo sportello per la presentazione delle domande (scadenza 31 dicembre 2018)

immagine29 gennaio 2018 – È aperto fino al 31 dicembre 2018 lo sportello di presentazione delle domande per accedere al finanziamento di servizi aggiuntivi, nell'ambito della realizzazione di tirocini curriculari all'estero.

Leggi tutto

Negli interventi ammissibili, sono inclusi anche i percorsi formativi approvati e finanziati nell'ambito della direttiva Mercato del Lavoro annualità 2017-2018, della direttiva per la Programmazione integrata del Sistema formativo tecnico-professionale annualità 2017-2018 e 2018-2019, nonchè le attività di tirocinio all’estero già autorizzate ai sensi della direttiva Garanzia Giovani (DGR n. 34-521 del 03/11/2014 modificata dalla DGR n. 11-2908 del 15/02/2016).
Per saperne di più

Approvato l’Avviso pubblico alle imprese per la richiesta di voucher aziendali per la formazione dei lavoratori dipendenti (2017-2018)

immagine 14/12/2017 - E' stato approvato l'Avviso regionale alle imprese per l'assegnazione di voucher aziendali per la partecipazione dei propri addetti ai corsi inseriti nel Catalogo regionale dell'offerta formativa.

Leggi tutto

Le  piccole, medie e grandi imprese localizzate in Piemonte (a esclusione del territorio di Città metropolitana di Torino) che intendano far partecipare i propri addetti alle attività di formazione autorizzate e inserite nel catalogo, possono richiedere voucher aziendali.

Per saperne di più

Pubblicata la guida per la scelta della scuola dopo le medie

immagine 16 novembre 2017 – Pubblicata la guida on line per l'orientamento nella scelta del percorso di studi dopo la scuola media. Le iscrizioni alle scuole di ogni ordine e grado saranno aperte dal 16 gennaio al 6 febbraio: vai al sito per le iscrizioni Dal 9 gennaio sarà possibile avviare la fase di registrazione sullo stesso sito.

Approvato l'Avviso pubblico ai lavoratori occupati per la richiesta di voucher individuali - 2017-18

immagine 9 novembre 2017 - E' stato approvato l'Avviso regionale ai lavoratori occupati per l'assegnazione di voucher individuali per la partecipazione ai corsi approvati e inseriti nel Catalogo regionale dell'offerta formativa.

Leggi tutto

I lavoratori di imprese e/o enti localizzati in Piemonte e i lavoratori domiciliati nel territorio regionale, dopo aver individuato nel Catalogo i corsi che permettono loro di aggiornarsi, qualificarsi o riqualificarsi, possono rivolgersi alle agenzie formative titolari dei corsi medesimi e richiedere, di propria iniziativa, uno o più voucher di partecipazione.

Per saperne di più

Approvazione dei documenti relativi al Sistema di Gestione e Controllo, Fondo Sociale Europeo Regione Piemonte – POR FSE 2014/2020

immagine 22 novembre 2016 – Sono state approvate le nuove disposizioni relative al Sistema di Gestione e Controllo per la programmazione POR FSE 2014-2020, di cui all’art. 122, comma 1 del Regolamento (UE) n. 1303/2013, ad uso del personale delle amministrazioni che gestiscono il Fondo Sociale Europeo, e dei beneficiari.

Leggi tutto

Il SI.GE.CO, Sistema di Gestione e Controllo della Programmazione POR FSE 2014-2020, è stato approvato con la determina 807 del 15 novembre 2016 ed è costituito dai documenti sotto elencati, parti integranti e sostanziali della citata determinazione:

  • Descrizione delle funzioni e delle procedure per l’Autorità di Gestione e per l’Autorità di Certificazione, POR FSE 2014-2020 (allegato A);
  • Linee Guida per la gestione e il controllo delle operazioni finanziate dal POR FSE 2014-2020 della Regione Piemonte e relativi allegati dal n. 1 al n. 18 (allegato B);
  • Manuale per l’individuazione dei fattori di rischio e la definizione del campione da sottoporre al controllo in loco POR FSE 2014-2020 (allegato C);
  • Strumento di  Autovalutazione del rischio POR FSE 2014-2020 (allegato D);
  • Schema di Accordo con OI POR FSE 2014-2020 (allegatoE);
  • Procedura per il trattamento delle irregolarità e dei recuperi POR FSE 2014-2020 (allegato F);
  • Check list per l’audit sugli OI POR FSE 2014-2020 (allegato G).

Per saperne di più

Allievi con bisogni educativi speciali, strumenti per l’inserimento nei percorsi IeFP

immagineLa Regione ha recentemente ridisegnato le linee guida per l’inserimento nel sistema dell’istruzione e formazione professionale degli allievi con disturbo specifico dell’apprendimento (dsa) e disabilità, che richiedono modalità speciali di accompagnamento, insegnamento e sostegno.

Leggi tutto

Le nuove Linee Guida prevedono tre strumenti specifici, ovvero il patto formativo, il progetto formativo individualizzato e piano didattico personalizzato.

Obiettivo Orientamento Piemonte: una rete di sportelli pubblici diffusa in tutta la Regione

immagine 21 ottobre 2016 - 169 sportelli, diffusi capillarmente su tutto il territorio regionale, incontri informativi nelle scuole, seminari, laboratori. La Regione Piemonte scommette sull’orientamento per contrastare la dispersione scolastica e migliorare l’occupabilità dei giovani.

Leggi tutto

Con il progetto a regia regionale “Obiettivo Orientamento Piemonte”, la Regione si propone di coordinare le diverse azioni di orientamento realizzate sul territorio. L’iniziativa, finanziata con 4.5 milioni di euro provenienti dal Fondo sociale europeo, si rivolge potenzialmente a una platea di circa 378 mila giovani tra i 12 e i 22 anni, che frequentano istituti scolastici o enti di formazione professionale o che sono in cerca di lavoro oppure hanno abbandonato la scuola e non studiano né lavorano.
“Obiettivo Orientamento Piemonte” è innanzitutto una rete di sportelli pubblici gratuiti, che offrono servizi di accoglienza, colloqui individuali o di gruppo, incontri negli istituti scolastici, con l’obiettivo di aiutare gli adolescenti e i giovani tra i 12 e i 22 anni a proseguire o riprendere il proprio percorso di studi e, in generale, a orientarsi nelle fasi di passaggio tra studio e lavoro.
Gli sportelli sono gestiti da raggruppamenti territoriali che riuniscono enti accreditati per le attività di orientamento e lavorano in collaborazione con scuole, università, centri per l’impiego, servizi per il lavoro, comuni, associazioni, organizzazioni sindacali e datoriali. Gli enti sono stati individuati, con procedura a evidenza pubblica, da Regione Piemonte per le province di Alessandria, Asti, Cuneo, Vercelli, Novara, Biella e Vco, e da Città Metropolitana di Torino per l’area del torinese.
Un format grafico dedicato caratterizza tutte le iniziative organizzate nell’ambito di “Obiettivo Orientamento Piemonte”, rendendole così immediatamente riconoscibili agli studenti, alle loro famiglie, agli insegnanti e a tutti i soggetti della rete.
Tra gli strumenti del progetto, vi sono infine le guide multimediali scaricabili gratuitamente dal sito della Regione Piemonte (www.regione.piemonte.it/formazione/orientamento/cosa.htm): una guida per i ragazzi in uscita dalla scuola secondaria di I grado, che illustra tutte le scelte possibili nei campi dell’istruzione e formazione professionale e una guida per gli studenti in uscita dalla scuola secondaria di secondo grado e dai corsi di qualifica, che presenta l’ampio ventaglio di opportunità previste da università, formazione, mondo del lavoro.

Per saperne di più

Corsi di formazione obbligatori per chi esercita attività di tatuaggio, piercing e trucco permanente: a chi rivolgersi

immagine 19 settembre 2016 – Tatuaggi, piercing e trucco permanente devono essere eseguiti da operatori adeguatamente formati anche dal punto di vista sanitario: lo stabilisce la nuova Disciplina della Regione Piemonte approvata lo scorso 29 luglio 2016.

Leggi tutto

La formazione, finalizzata ad acquisire adeguate conoscenze sotto i profili igienico-sanitari e di prevenzione, diviene obbligatoria sia per chi già esegue prestazioni di tatuaggio, piercing e trucco permanente,in via esclusiva o complementari ad altre attività, sia per chi intende avviare tali attività.

Il percorso formativo non è obbligatorio soltanto per chi effettua esclusivamente la foratura del lobo dell’orecchio (anche come prestazione complementare alle attività di farmacia, parafarmacia e di vendita di monili o di oggetti preziosi) e non abilita ad effettuare attività di piercing su parti anatomiche la cui funzionalità potrebbe essere compromessa (es. lingua, genitali, mammelle).

I corsi di formazione sono erogati dalle agenzie formative accreditate della Regione Piemonte. Per consultare l’offerta è possibile

Leggi la nota esplicativa

Leggi la Disciplina regionale dei corsi di formazione sui rischi sanitari delle attività di tatuaggio, piercing e trucco permanente