Versioni alternative:

Stampa

Per l'esecuzione di interventi selvicolturali in aree protette:

  • sono valide le procedure previste dall'art. 7 del regolamento forestale;
  • le misure di conservazione di cui all'art. 30 del regolamento forestale si applicano esclusivamente alle aree protette non facenti parte della Rete Natura 2000 (vedi sotto le procedure);
  • le misure di conservazione di cui alla DGR 54-7409 del 07.04.2014 sostituiscono integralmente l'art. 30 del regolamento forestale all'interno della Rete Natura 2000 (vedi sotto le procedure).

 

Ulteriori informazioni sulla Rete Natura 2000.

Per sapere quali aree protette fanno parte della Rete Natura 2000 è possibile scaricare l'elenco sintetico .

Per sapere se una particella catastale fa parte della Rete Natura 2000, visualizzandola anche su mappa, è possibile consultare senza autenticazione la sezione "Ricadenza particelle catastali" del SIFOR.

 

Procedure per Rete Natura 2000

In attuazione dell'art. 40 della l.r. 19/2009, delle Direttive 92/43/CEE e 2009/147/CE, del DPR 357/1997 e del DM 17/10/2007 si applicano le Misure di Conservazione pdf p (MdC) per la tutela dei siti della Rete Natura 2000 del Piemonte approvate con D.G.R. n. 54-7409 del 07.04.2014 e modificate con D.G.R. n. 22-368 del 29.09.2014, con D.G.R. n. 17-2814 del 18.01.2016 e con D.G.R. n. 24-2976 del 29.02.2016.

Gli interventi fino a 0,5 ettari per singola proprietà e per anno solare, se conformi alle Misure di Conservazione, sono realizzati previa comunicazione semplice (art. 4 reg. for.).

In caso contrario e per superfici maggiori si possono verificare 3 situazioni principali a seconda che si tratti di interventi previsti o meno da strumenti di pianificazione forestale e che sia stata fatta una Valutazione d'Incidenza (VI):

 

Pianificazione forestale con Valutazione d'incidenza

Pianificazione forestale Senza pianificazione
interventi previsti dalla pianificazione interventi non previsti interventi previsti + MdC interventi non previsti MdC interventi non previsti
comunicazione semplice

autorizzazione con progetto di intervento (art. 6 reg. for.)

comunicazione semplice

autorizzazione con progetto di intervento

+ VI

comunicazione semplice / autorizzazione con progetto di intervento

comunicazione semplice / autorizzazione con progetto di intervento

+ VI

 

La Valutazione d'Incidenza, che si può fermare anche alla fase di screening, si deve concludere entro 60 giorni.

 

Procedure per aree protette non facenti parte della Rete Natura 2000

Gli interventi fino a 0,5 ettari per singola proprietà e per anno solare, se conformi art. 30 del regolamento forestale, sono realizzati previa comunicazione semplice (art. 4 reg. for.).

In caso contrario e per superfici maggiori si applicano le misure di conservazione di cui all'art. 30 e sono previste le seguenti situazioni:

 

Pianificazione forestale

Senza pianificazione
interventi previsti dalla pianificazione interventi non previsti art. 30 reg. for. interventi non previsti
comunicazione semplice

autorizzazione con progetto di intervento 

comunicazione semplice / autorizzazione con progetto di intervento autorizzazione con progetto di intervento

 

 

Per ulteriori informazioni:

Settore Aree Naturali Protette
Via Nizza, 18 – 10121 Torino
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.