Versioni alternative:

Stampa

chiomaCon gli articoli 30 e 31 della legge regionale n. 3 dell'11 marzo 2015 "Disposizioni regionali in materia di semplificazione", vengono apportate alcune modifiche alla l.r. 4/2009 "Gestione e promozione economica delle foreste", la cosiddetta legge forestale.

In particolare la nuova legge:

  • demanda alla Giunta regionale di definire le eccezioni (art. 3 co. 3bis) alla definizione di bosco (art. 3) introdotte nel 2013;
  • semplifica le procedure previste per la realizzazione degli interventi selvicolturali (art. 14) eliminando la "comunicazione corredata da relazione tecnica" dalle tipologie previste (si precisa che tale modifica entrerà in vigore solo a seguito di relativo aggiornamento del regolamento forestale);
  • ridefinisce i casi di trasformazione del bosco in altra destinazione d'uso per i quali non sono dovute compensazioni ambientali (art. 19);
  • aggiorna le sanzioni previste dall'art. 36.

 

 

Per ulteriori informazioni:
Settore Foreste
C.so Stati Uniti, 21 – 10128 Torino
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Gestione e promozione economica delle foreste

Scritto da mpignochino