Regione Piemonte

In questa pagina:



Cooperazione territoriale europea 2014-2020

La   cooperazione territoriale europea (CTE) è uno dei due Obiettivi Prioritari della politica di coesione, unitamente all’Obiettivo “Investimenti per la crescita e l’occupazione”. Fornisce un quadro per realizzare progetti congiunti fra attori di diversi Stati al fine di affrontare sfide che prescindono dalle frontiere e richiedono l’adozione di azioni comuni di cooperazione.
La CTE si articola in:

cooperazione transfrontaliera

La cooperazione transfrontaliera mira a promuovere lo sviluppo regionale integrato fra regioni confinanti aventi frontiere marittime e terrestri in due Stati membri o fra regioni confinanti in almeno uno Stato membro e un paese terzo.
I Programmi di cooperazione transfrontaliera nei quali il Piemonte è coinvolto sono i seguenti:

Programma transfrontaliero Interreg Italia-Francia “Alcotra” 2014-2020

Il Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg V A Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020 riguarda le zone NUTS III transfrontaliere: per l’Italia la Regione autonoma Valle d’Aosta, la Città Metropolitana di Torino, la Provincia di Cuneo e la Provincia di Imperia; per la Francia i dipartimenti dell’Alta Savoia, della Savoia, delle Alte Alpi, delle Alpi di Alta Provenza e delle Alpi Marittime.
La disponibilità finanziaria è di € 233.972.100, 00 euro così suddivisa:

  • FESR: 198.876.285,00 €
  • Cofinanziamento nazionale: 35.095.815,00 €

L’obiettivo generale del Programma è contribuire al mantenimento del presidio umano attivo nelle aree del territorio transfrontaliero maggiormente caratterizzate da marginalità geografica e minacciate dall’abbandono e dall’invecchiamento della popolazione.
Si articola in cinque assi prioritari, di cui uno destinato all’Assistenza tecnica:

  • Asse 1 – Innovazione applicata - trasferimento dell’innovazione e delle tecnologie abilitanti
  • Asse 2 –Ambiente sicuro - aumento della resilienza del territorio
  • Asse 3 –Attrattività del territorio
  • Asse 4 –Inclusione sociale e cittadinanza europea
  • Asse 5 –Assistenza tecnica

Per approfondimenti consultare il sito www.interreg-alcotra.eu/it

Lo strumento di gestione del Programma è il sistema informativo SYNERGIE CTE. Per assistenza sono disponibili i seguenti indirizzi mail:
alcotra-synergiecte@auvergnerhonealpes.eu
alcotra-secretariatconjoint@auvergnerhonealpes.eu.

Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi a:
Segretariato Congiunto – Via S.Domenico 46 Torino – Tel. 011 4367700

Lara Cavallero - animatrice ALCOTRA 2014-2020 tel. 011.432 3764
lara.cavallero@regione.piemonte.it

Simona Piumatti  tel. 011.432 2692
simona.piumatti@regione.piemonte.it

Programma transfrontaliero Interreg Italia-Svizzera 2014-2020

Il Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg V A Italia-Svizzera riguarda le seguenti zone NUTS III transfrontaliere: per l’Italia la Regione autonoma Valle D’Aosta, le province lombarde di Como, Lecco, Sondrio e Varese, le province piemontesi di Novara, Biella, Vercelli e Verbano-Cusio-Ossola, la Provincia autonoma di Bolzano; per la Svizzera i Cantoni del Ticino, dei Grigioni e del Vallese
Ha una disponibilità finanziaria complessiva di 158.435.912,00 euro così suddivisi:  € 118.525.502 per l’Italia (di cui FESR: 100.221.466 €) e CHF 42.960.000 (circa € 40.528.302) per la Svizzera.

La strategia generale del Programma si declina in sei Assi, di cui uno dedicato all’Assistenza tecnica:

  • ASSE 1 –Competitività delle imprese
  • ASSE 2 –Valorizzazione del patrimonio naturale e culturale
  • ASSE 3 –Mobilità integrata e sostenibile
  • ASSE 4 – Servizi per l'integrazione delle comunità
  • ASSE 5 - Rafforzamento della governance transfrontaliera
  • ASSE 6 – Assistenza Tecnica

Per approfondimenti consultare il sito www.interreg-italiasvizzera.eu

Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi a:
Laura Pedriali tel 011.432 4366 laura.pedriali@regione.piemonte.it

Paolo Balzardi tel 011.432 6145 – 02.67652311 paolo.balzardi@regione.piemonte.it

cooperazione transnazionale

I programmi di cooperazione transnazionale sono basati su macro-aree che coinvolgono diversi Paesi membri e hanno l’obiettivo di contribuire allo sviluppo equilibrato ed alla competitività del territorio europeo. Le aree di cooperazione ampie che li caratterizzano implicano la necessità di concentrarsi su progetti ad alto valore aggiunto transnazionale, che producano risultati concreti e durevoli nel tempo e con un forte legame con le politiche pubbliche regionali e nazionali.

Le aree di cooperazione nelle quali il Piemonte è coinvolto sono le seguenti:

  • programma transnazionale Alpine Space che comprende le regioni di tutto l’arco alpino;
  • programma transnazionale Central Europe, che comprende una vasta area che va dal nord Adriatico fino al Baltico lungo il confine della vecchia cortina di ferro;
  • programma transnazionale Med, che comprende tutto il bacino del Mediterraneo.

Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi a:
Gabinetto della Presidenza della Giunta Regionale - Settore Relazioni istituzionali e Affari europei
Responsabile: Davide Donati  tel. 011 4321301
Noemi Giordano  tel. 011 4326143
Claudia Rista  tel. 011 4323779
programmi.cti@regione.piemonte.it

cooperazione interregionale

Ai programmi transfrontalieri e transnazionali, la cui logica di cooperazione è geografica, si affiancano i programmi interregionali, che offrono l’opportunità di collaborare su temi comuni senza limitazioni territoriali con soggetti dell’intera Unione Europea. I programmi di cooperazione interregionale perseguono l’obiettivo generale di rafforzare l’efficacia della politica di coesione, attraverso lo scambio di esperienze e la diffusione e il trasferimento di buone prassi.

Le aree di cooperazione nelle quali il Piemonte è coinvolto sono le seguenti

  • programma Interreg Europe, che mira a migliorare l’efficacia delle politiche regionali attraverso lo scambio di esperienze e buone pratiche sui temi rilevanti di Europa 2020
  • programma Urbact, che offre l’opportunità di scambiare esperienze e buone pratiche nell’ambito delle politiche di sviluppo urbano;
  • programma Espon, che finanzia studi volti ad evidenziare e analizzare le tendenze di sviluppo in relazione agli obiettivi della coesione territoriale.

Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi a:
Gabinetto della Presidenza della Giunta Regionale - Settore Relazioni istituzionali e Affari europei
Responabile: Davide Donati  tel. 011 4321301
Noemi Giordano  tel. 011 4326143
Claudia Rista  tel. 011 4323779
programmi.cti@regione.piemonte.it

In Evidenza

Spazio Alpino - Aperto il terzo bando - Infoday 4, 8 e 11 maggio

È aperto il terzo bando del Programma Spazio Alpino. Il bando prevede una procedura a due step. La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali (Expression of Interest) è il 28 giugno 2017.leggi tutto

In occasione dell'apertura del bando il prossimo 11 maggio si terrà un Infoday nazionale a Torino, presso la Sala multimediale della Regione Piemonte (corso Regina Margherita 174). Sono previsti analoghi Infoday a Trento (4 maggio) e a Milano (8 maggio).

Programma Central Europe: risultati del secondo bando

Nell'ambito del secondo bando del programma Central Europe sono stati approvati 50 progetti, il cui elenco è disponibile sul sito del programma, al seguente link:
http://www.interreg-central.eu/Content.Node/news/Second-call-projects-selected.html
Sono 5 i progetti che vedono la partecipazione di partner piemontesi:
SMART_watch (LAMORO), 3Lynx (Progetto Lince Italia), CHIEF (Slow Food capofila, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche), MaGICLandscapes (Città Metropolitana di Torino, ENEA Saluggia), RUINS (SiTI - Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l'Innovazione)

Central Europe: disponibili le presentazioni dell'info day del progetto "PPI2INNOVATE"

Si è tenuta il 28 marzo 2017, presso la Scuola di Management ed Economia in corso Unione Sovietica 218 bis a Torino, la conferenza di presentazione del progetto europeo "PPI2INNOVATE - Capacity building to boost usage of PPI in Central Europe”, finalizzato a diffondere ed incentivare l’utilizzo degli appalti pubblici per soluzioni innovative (Public Procurement of Innovative Solutions – PPI). leggi tutto

PPI2Innovate è un’iniziativa co-finanziata dall’Unione Europea che vede la collaborazione di numerosi partner rappresentativi del livello politico - amministrativo, del mondo accademico e della ricerca nonché di agenzie di settore dell’Europa Centrale; per l’Italia la partecipazione vede il coinvolgimento di Regione Piemonte, Università degli Studi di Torino ed il Comune di Torino (in qualità di partner associato).

Programma
PPI2Innovate Tool (versione provvisoria)
Slide Crotta Regione
Slide Leli SCR

Programma MED, dal 30 gennaio al via il secondo bando

dal 30 gennaio al 31 marzo 2017 sarà aperto il secondo bando per progetti modulari e integrati del programma MED. L'8 febbraio a Bologna il National Contact Point organizza una giornata informativa sul nuovo bando. Il bando sarà limitato alle seguenti tipologie di progetti: Leggi tutto

  • progetti modulari di tipo M2 (Testing)
  • progetti modulari di tipo M3 (Capitalising)
  • progetti modulari integrati: Studying (M1) + Testing (M2) + Capitalising (M3)

Le proposte progettuali andranno presentate nell'ambito di uno dei seguenti obiettivi specifici:

Progetti di tipo Testing (M2):
Obiettivo specifico 1.1
Obiettivo specifico 3.2

Progetti di tipo Capitalising (M3):
Obiettivo specifico 1.1
Obiettivi specifici 3.1 e 3.2

Progetti integrati (M1 + M2 + M3)
Obiettivo specifico 1.1
Obiettivo specifico 2.3
Obiettivi specifici 3.1 e 3.2

La documentazione relativa al bando é disponibile sul sito del programma http://interreg-med.eu/en/2nd-call-for-modular-projects-is-open

Risultati secondo bando Programma Spazio Alpino

Sono 23 i progetti approvati nell'ambito del secondo bando del Programma Spazio Alpino. Ben 14 progetti approvati vedono la partecipazione di partner piemontesi.
Progetti con partner piemontesi
Elenco progetti approvati

Risultati secondo bando Programma interreg Europe

Il Programma Interreg Europe ha approvato 66 progetti nell'ambito del secondo bando.
Sono 5 i progetti che vedono la partecipazione di partner piemontesi: ecoRIS3 (Città Metropolitana di Torino) 
MANUMIX (Finpiemonte), FFWDEUROPE (Città Metropolitana di Torino), MOLOC (Città di Torino), CRinMA (UNCEM Piemonte).
Elenco completo progetti

Risultati del primo bando sul Programma MED

Il programma Med ha approvato 49 progetti nell'ambito del primo bando per progetti modulari, di cui 3 a partecipazione piemontese Leggi tutto

CESBA MED (Città di Torino capofila, iiSBE Italia)
WETNET (Provincia di Vercelli)
STEPPING: (Regione Piemonte capofila, Envipark)
Sono stati inoltre approvati 8 progetti nell'ambito del primo bando per progetti orizzontali, tra cui GREENCAP, a cui partecipa come partner l'Envipark.
Elenco completo dei progetti

Attivata la newsletter del progetto PEACE_Alps

PEACE_Alps è un progetto europeo di cui la Regione Piemonte è capofila e che affronta i problemi correlati allo sviluppo di Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), o di qualunque altro tipo di pianificazione energetica attivato dalle pubbliche amministrazioni nell’Area dello Spazio Alpino. Leggi tutto

Il progetto intende supportare circa 100 amministrazioni locali nella implementazione di azioni concrete con un approccio intercomunale: la strada per raggiungere questo obiettivo è quella di individuare gli strumenti per un politica energetica a basse emissioni di carbonio e volta all’adattamento ai cambiamenti climatici.

Leggi la newsletter

National Contact Point Programma Interreg MED

Attivato il nuovo National Contact Point italiano del Programma Interreg MED, che sarà ospitato presso  la Regione Emilia-Romagna.
Riferimenti

Programma di cooperazione ITALIA-SVIZZERA 2014-2020

con l'infoday del 21 giugno a Milano diventa operativo il Programma Interreg ITALIA-SVIZZERA 2014-2020, il cui primo bando sarà aperto dal 1 luglio al 15 settembre 2016.
vai al sito

Nuovo sito dell'Alcotra 2014-2020 Italia Francia

Logo AlcotraPubblicato il nuovo sito del programma transfrontaliero Alcotra 2014-2020 Italia-Francia.
Vai al sito

Risultati del primo bando del Programma Central Europe

Logo

Nell'ambito del primo bando del Programma Central Europe, sono stati approvati 35 progetti, di cui ben 7 a partecipazione piemontese: PPI2Innovate (Regione Piemonte, Università di Torino), SOLEZ (Città di Torino), InAirQ (SiTI, Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo), Leggi tutto

ECRR (SiTI), LUMAT (Città Metropolitana di Torino, SiTI), STREFOWA (LAMORO) e ChemMultimodal (Provincia di Novara).

L'elenco dei progetti è disponibile sul sito del programma, al seguente link.

Secondo bando del programma Central Europe

Il secondo bando del programma Central Europe si è aperto ufficialmente il 26 aprile e chiuderà il 23 giugno 2016. Sono aperte le iscrizioni all'Infoday nazionale che si terrà a Vicenza il prossimo 6 maggio e al seminario per i candidati capofila che si svolgerà a Zagabria il 10 e 11 maggio. Leggi tutto

La documentazione relativa al bando, i programmi e le modalità di registrazione agli eventi sono disponibili sul sito ufficiale del programma.

Infoday nazionale secondo bando Programma Central Europe

Spazio Alpino il National Contact Point del Programma Central Europe organizza il prossimo 6 maggio a Vicenza un infoday nazionale in vista dell'apertura del secondo bando, prevista per fine aprile.

Infoday nazionali secondo bando Programma Spazio Alpino

Il 7 marzo  presso il Centro Incontri della Regione Piemonte (Corso Stati Uniti 23) a Torino, Infoday del programma Spazio Alpino, volto a fornire informazioni sul secondo bando del programma, che si aprirà il 26 febbraio. Leggi tutto

Sono inoltre previsti analoghi infoday a Bolzano (29 febbraio) e Milano (4 marzo).
Programma e le modalità di registrazione
Interventi

Seconda call per i Programmi Spazio Alpino e Central Europe

Il prossimo 26 febbraio, con la pubblicazione dei Terms of Reference, si aprirà la seconda call del Programma Spazio Alpino, che seguirà una procedura a due step. Leggi tutto

Entro la fine di aprile 2016 aprirà una seconda call anche il Programma Central Europe. La seconda call sarà aperta su tutte le priorità di programma e sarà a procedura unica.
info Spazio Alpino
info Central Europe

Programma Spazio Alpino: approvati 9 progetti nell'ambito del primo bando

Spazio Alpino

Sono stati approvati i primi 9 progetti del Programma.Leggi tutto

Di essi, ben 6 vedono come partecipanti enti ed istituzioni piemontesi, di cui 4 come capofila:
CO.N.S.E.N.SO. (Regione Piemonte capofila, ASLTO1)
THE4BEES (CSI Piemonte capofila, Regione Piemonte, CSP)
CESBA Alps (Regione Piemonte capofila, iiSBE Italia)
PEACE Alps (Regione Piemonte capofila)
GRETA (Politecnico di Torino)
AlpES (Regione Piemonte).
L'elenco completo dei progetti è disponibile sul sito ufficiale del programma, al link  http://www.alpine-space.eu/news-details/393

INCONTRI DI ANIMAZIONE PER IL PROGRAMMA ALCOTRA

Logo AlcotraIn considerazione delle numerose richieste di contatto con l’animazione regionale ALCOTRA – REGIONE PIEMONTE, sono programmati i seguenti incontri sul territorio: 2 dicembre 2015 - ore 15.00 - Cuneo, presso il Centro Incontri della Provincia di Cuneo; 4 dicembre 2015 ore 9,30-16,30 - Bardonecchia (TO), presso Palazzo delle Feste, Piazza de Gasperi 1/a; 15 dicembre 2015 ore 9,30-16,30 - Torino, presso lo sportello ALCOTRA, corso Stati Uniti 21,1° piano sala A.

ALCOTRA - INSIEME OLTRE I CONFINI - IL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE ITALIA-FRANCIA DAL 2007/2013 AL 2014/2020

Spazio Alpino

Il 4 dicembre 2015, dalle 9.30 alle 16.30, a Bardonecchia presso il Palazzo delle Feste, workshop per la chiusura della programmazione 2007-13, in cui la Regione Piemonte è stata Autorità di Gestione del Programma e per il lancio della programmazione 2014-20.Leggi tutto

L'evento sarà l'occasione per divulgare gli elementi di successo particolarmente significativi per il territorio, per fornire una visione complessiva della programmazione, delle azioni, degli strumenti realizzati e dei risultati raggiunti, per valorizzare i beneficiari come protagonisti attivi del Programma e per condividere gli elementi salienti della nuova programmazione.
Programma
Modulo iscrizione

Programma MED: Infoday nazionale

Spazio Alpino

il Programma MED organizza il 19 ottobre a Roma un Infoday nazionale sul primo bando per progetti modulari, in scadenza il 2 novembre 2015.
Il programma e la scheda di registrazione sono disponibili al seguente link: http://interreg-med.eu/en/national-events/

Forum MED per la ricerca di partner

Spazio Alpino

Il programma Med ha attivato sul proprio sito il nuovo forum per la ricerca partner Interreg MED Community, uno strumento che offre la possibilità agli stakeholder e ai potenziali partner di progetto di inviare le proprie idee progettuali e i propri contatti e scambiare commenti, suggerimenti, domande e messaggi.Leggi tutto

L'obiettivo è quello di creare non soltanto un semplice database ma una vera e propria Comunità Interreg Med, per garantire ai potenziali partner migliori opportunità di sviluppare proposte progettuali di qualità.
Forum

Spazio Alpino - Tre giornate di approfondimento

Spazio Alpino

Il coordinamento nazionale del Programma Spazio Alpino organizza tre giornate di lavoro indirizzate ad approfondire la conoscenza del Programma Spazio Alpino nel contesto della nuova programmazione europea 2014-2020, sviluppare gli aspetti relativi ai fattori di qualità dei progetti e raccogliere le esigenze e le proposte del territorio rispetto al Programma per una maggiore valorizzazione degli stakeholder italiani. Leggi tutto

Programma Med - Apertura fase preparatoria primo bando

Interreg Europe

Il programma Med 2014-2020 ha avviato la fase preparatoria del primo bando, con la pubblicazione dei termini di riferimento per tutti gli Obiettivi Specifici degli Assi 1-3 del programma. Leggi tutto

Seguirà, nel corso del mese di luglio, la pubblicazione del Manuale per gli Applicants. Il bando, con la possibilità di depositare i progetti tramite il sistema online, sarà aperto dal 1° settembre con scadenza 2 novembre.
Approfondisci

INTERREG V - A ITALIA FRANCIA ALCOTRA - Incontri di animazione per gli attori locali

Interreg Europe

In previsione dell’imminente apertura dei bandi ALCOTRA 2014-2020 la Regione Piemonte ha organizzato per le istituzioni, le parti economiche e sociali locali, le amministrazioni scolastiche e tutti i soggetti ammissibili al finanziamento del programma ALCOTRA, Leggi tutto

due incontri informativi, il 1 luglio a Cuneo, in collaborazione con la Provincia di Cuneo e il 23 luglio a Torino, in collaborazione con la Città metropolitana di Torino, per fornire informazioni sul programma 2014-2020 e per proporre l’incontro con il servizio di animazione attivato dalla Regione Piemonte.
Programmi

Programmi Med e Interreg Europe approvati dalla Commissione europea

Interreg Europe

La Commissione europea, in data 2 giugno 2015 ha approvato il il programma di cooperazione Interreg Med per il periodo 2014-2020 e in data 11 giugno 2015 il programma Interreg Europe.Leggi tutto

Per approfondimenti:
Programmi Med
Interreg Europe

il 23 giugno l'evento di lancio programma Med 2014-2020

Interreg Europe

il 23 giugno 2015, a Marsiglia, evento di lancio del Programma Med 2014-2020. In programma la presentazione del nuovo Programma Med 2014-2020 e del primo bando per la presentazione di progetti.Leggi tutto

>

L'incontro fa parte dell'evento "Global challenges, Mediterranean solutions. Decision making and concrete actions", che prevede per la giornata del 22 giugno un dibattito politico sulla cooperazione nel Mediterraneo, a cui può partecipare un solo rappresentante per ente.
Programma delle due giornate e registrazione

15 aprile infoday a Roma sul programma Interreg Europe

Interreg Europe

Il 15 aprile 2015 a Roma l'infoday su Interreg Europe organizzato dal punto di contatto nazionale. Per i partecipanti sono previsti aggiornamenti sugli sviluppi del nuovo programma di cooperazione interregionale e spunti operativi a partire dalle esperienze dei partner italiani dei progetti del precedente INTERREG IVC.
Programma - Info e iscrizione

Spazio Alpino: Infoday nazionale per il 1° bando

Infoday nazionale

Gli obiettivi della nuova programmazione, le regole e le modalità operative per la presentazione dei progetti sono stati presentati nel corso dell'infoday nazionale di Milano.Leggi tutto

Tra gli elementi essenziali della 1 call, pubblicata il 25 febbraio:
- la scadenza per la presentazione delle proposte è il 10 aprile 2015;
- le proposte devono essere presentate esclusivamente per via telematica, utilizzando l’applicativo eMS al seguente indirizzo: www.alpine-space.eu;
- i Lead Partner italiani del progetto sono tenuti a contattare per iscritto il Contact Point nazionale (ACP) al seguente indirizzo spazio_alpino@regione.lombardia.it.

Infoday: nuovo Spazio Alpino 2014 – 2020
Infoday, istruzioni per l'uso
Il programma e le sue priorità

Primo bando del Programma Spazio Alpino 2014-2020

immagine 1

il 25 febbraio 2015 si è aperto ufficialmente il primo bando del Programma Spazio Alpino 2014-2020. Il bando prevede una procedura a due step. La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali (Expression of Interest) è il 10 aprile 2015.
Info e documentazione

A Torino l'Infoday nazionale dei bandi del programma Central Europe

immagine 1

Il Punto di Contatto Nazionale, per presentare le modalità di partecipazione al bando, organizza un infoday a Torino il 23 febbraio.
Pricolo - il programma
Bertocco - indicazioni
Casarella - firstcall

Approvato dalla Commissione Europea il Programma Spazio Alpino Apertura primo bando: 25 febbraio 2015

immagine 1

Nel periodo 2014-2020, il Programma Alpine Space investirà 116 milioni di Euro in progetti transnazionali finalizzati a rendere le aree alpine un posto migliore in cui vivere, lavorare e su cui investire. Il programma co-finanzierà progetti e relative soluzioni al miglioramento della qualità della vita di più di 65 milioni di abitanti di 34 regioni di 7 stati membri.
Approfondimenti

Programma Europa Centrale approvato dalla Commissione Europea

immagine 1

Con l'approvazione del Programma Central Europe, la Commissione Europea ha avviato ufficialmente i programmi di cooperazione territoriale europea per la programmazione 2014-2020. L'apertura del primo bando sul programma è prevista per metà febbraio 2015.
Approfondimenti

Programmi di Cooperazione territoriale europea

immagine 1

I programmi CTE, cofinanziati dal FESR, sono parte integrante della politica di coesione europea e mirano a contribuire allo sviluppo equilibrato delle regioni europee. Leggi tutto

Ogni programma è gestito da un’Autorità di Gestione designata di comune accordo dai Paesi partecipanti ed è attuato attraverso periodici bandi per il finanziamento di progetti di partenariato. La CTE è articolata in programmi di cooperazione transfrontaliera, transnazionale e interregionale.
Sintesi programmi CTE

I programmi transnazionali e interregionali - Risultati e prospettive

immagine 2

Il 19 gennaio 2015, dalle 9.30 alle 12.30, presso il Centro Incontri Regione Piemonte, corso Stati Uniti 23 a Torino, un seminario per tracciare un bilancio della partecipazione piemontese ai programmi di cooperazione transnazionale e interregionale 2007-2013, ascoltare le esperienze e il punto di vista di alcuni progetti finanziati e illustrare le novità, le prospettive e le opportunità dei nuovi programmi Spazio Alpino, Europa Centrale, Med e Interreg Europe per il periodo 2014-2020.Leggi tutto