Comunicazione Fondi strutturali 2007-2013 in Piemonte


Home › Normativa di comunicazione Fondi strutturali europei 2007-2013

Normativa di comunicazione Fondi strutturali europei 2007-2013

Informazione e pubblicità delle attività

A tutte le destinatarie e a tutti i destinatari delle azioni dovrÓ essere data opportuna informazione sulle finalità delle azioni stesse e sulla provenienza dei fondi.

I soggetti attuatori sono tenuti, in ogni occasione di rilevanza esterna, a seguire le disposizioni e i richiami della normativa di riferimento (Reg. (CE) n. 1828/2006) così come elaborata e indicata dalla Regione Piemonte conseguentemente all'approvazione del Piano di Comunicazione della Regione Piemonte per gli interventi del Fondo Sociale Europeo, accettato da parte della Commissione Europea e che recepisce l'obbligo di presenza dei loghi dell'Unione Europea, della Repubblica Italiana e dell'autorità di Gestione del POR Regione Piemonte.

Nell'ambito del Piano di Comunicazione approvato, la Regione Piemonte ha definito un format comunicativo per la programmazione del POR, condiviso con gli uffici della Commissione, che uniforma la grafica per rafforzare l'immagine dei fondi strutturali, per valorizzare il sistema dei soggetti comunicanti e per rendere immediatamente riconducibili a un unico ambito le iniziative promosse e finanziate dalla nuova programmazione.

NB: per il Fondo Sociale Europeo, a questo format devono attenersi sia la Regione Piemonte, sia gli organismi intermedi, sia i soggetti che comunicano attività finanziate dal POR FSE (agenzie formative, ecc.).

Per facilitare un corretto utilizzo dell'immagine coordinata definita, in questa sezione sono disponibili i modelli di base in formato .pdf in tracciati, i font, i loghi e alcune esemplificazioni.

 

Modelli ed esempi di applicazione uso professionale scaricabili

Img FSE

Img FESR

Imf FESR e FSE

Img PSR