Comunicazione Fondi strutturali 2007-2013 in Piemonte


Fondi strutturali 2007-2013

FSE Fondo Sociale Europeo

POR FSE

Asse 4 Capitale umano
OBIETTIVI SPECIFICI ATTIVITA’
h) Elaborazione e introduzione delle riforme dei sistemi di istruzione, formazione e lavoro per migliorarne l’integrazione e sviluppare l’occupabilità, con particolare attenzione all’orientamento
 
1) Formazione degli operatori e dei docenti del sistema educativo
2) Azioni per la qualificazione del sistema educativo (accreditamento, standard,
qualifiche)
3) Interventi per la stabilizzazione dell’offerta di istruzione e formazione professionale
4) Interventi per l’integrazione tra politiche dell’istruzione, della formazione e del
lavoro
5) Azioni per l’accertamento, la leggibilità e la fruibilità delle competenze
6) Interventi per il potenziamento del sistema informativo della formazione
professionale
7) Analisi dei fabbisogni formativi e professionali
8) Interventi per la riorganizzazione del sistema educativo
9) Studi e ricerche in materia di sistema educativo
10) Azioni di orientamento tese a favorire scelte individuali consapevoli
11) Percorsi e progetti sperimentali connessi alla riforma del secondo ciclo del sistema educativo e finalizzati all’occupabilità
i) Aumentare la partecipazione alle opportunità formative lungo tutto l’arco della vita e innalzare i livelli di apprendimento e conoscenza 12) Percorsi di formazione permanente a carattere professionalizzante
13) Progetti di istruzione degli adulti finalizzati all’acquisizione di competenze di base e trasversali funzionali all’inserimento o reinserimento lavorativo
14) Percorsi per il rientro nel sistema educativo formale ai fini dell’occupabilità
15) Azioni di sistema per l’innovazione didattica della formazione permanente e
dell’istruzione degli adulti
l) Creazione di reti tra università, centri tecnologici di ricerca, mondo produttivo e istituzionale con particolare attenzione alla promozione della ricerca e dell’innovazione 16) Percorsi formativi finalizzati al conseguimento di competenze di livello medio-alto coerenti con l'evoluzione della domanda di lavoro e realizzati anche in forma integrata
17) Azioni di sistema per la riorganizzazione dell'offerta formativa (Poli formativi e simili)
18) Sostegno ai ricercatori per la diffusione dell'innovazione in impresa

Si configurano quali potenziali beneficiari le strutture formative accreditate per le fattispecie di riferimento nel rispetto delle disposizioni regionali in materia, le istituzioni scolastiche e, limitatamente al terzo obiettivo specifico, gli Atenei piemontesi e i Centri di competenza (Enti di ricerca, Poli formativi e similari), nonché, per le attività di rafforzamento dei sistemi, la Regione e i suo enti strumentali e le Province.

Quali principali categorie di destinatari si includono invece gli adolescenti, i giovani e gli adulti inoccupati/disoccupati e, per quanto attiene la formazione permanente, anche gli occupati.