Comunicazione Fondi strutturali 2007-2013 in Piemonte


Fondi strutturali 2007-2013

FSE Fondo Sociale Europeo

POR FSE

Asse 3 Inclusione sociale
OBIETTIVI SPECIFICI ATTIVITA’
g) Sviluppare percorsi di
integrazione e migliorare
il (re)inserimento
lavorativo dei soggetti
svantaggiati per
combattere ogni forma di
discriminazione nel
mercato del lavoro
1) Progetti integrati intesi a favorire l'inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati
2) Progetti integrati per la riduzione della devianza giovanile e il recupero dei drop out ai fini dell’inserimento lavorativo
3) Progetti integrati per il collocamento mirato dei soggetti affetti da disabilità
4) Progetti integrati volti al reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti
5) Progetti integrati per il recupero dei soggetti affetti da dipendenze al fine della loro occupabilità
6) Interventi formativi per l'integrazione socio-lavorativa dei soggetti svantaggiati
7) Incentivi per l'inserimento-reinserimento al lavoro e la stabilizzazione occupazionale
8) Azioni per il rafforzamento del terzo settore
9) Misure di accompagnamento per il raccordo tra istituzioni, attori che hanno in carico i soggetti deboli e beneficiari finali

Si qualificano come potenziali beneficiari la Regione Piemonte e i suoi enti strumentali, le Province che potranno espletare le funzioni di cui sono titolari direttamente- per mezzo dei
propri CPI- o attraverso il convenzionamento con i soggetti accreditati all’espletamento dei servizi al lavoro e/o all’erogazione di attività formative nei confronti dei soggetti svantaggiati nel rispetto delle disposizioni regionali, i Comuni- anche a mezzo dei propri Consorzi socioassistenziali - e altri Enti pubblici, i soggetti operanti nel terzo settore.

Si configurano invece quali destinatari degli interventi i soggetti in condizione di svantaggio, le aziende che si fanno carico della loro assunzione e le cooperative sociali.