Comunicazione Fondi strutturali 2007-2013 in Piemonte


Home › Fondi Strutturali 2007-2013 › Cooperazione Territoriale

Fondi strutturali 2007-2013

Cooperazione Territoriale

Nell’ambito dei tre obiettivi sui quali si fonda la nuova architettura della politica regionale comunitaria per la programmazione 2007-2013 la Cooperazione territoriale europea rappresenta una novità rispetto al periodo precedente (2000-2006) e mira al rafforzamento della cooperazione transfrontaliera e transnazionale mediante azioni volte allo sviluppo territoriale integrato, connesse alle priorità comunitarie e allo scambio di esperienze al livello territoriale adeguato.

Alla Cooperazione, promossa a rango di obiettivo, viene pertanto assegnato un valore strategico, riconoscendo sulla base dell'esperienza dell'iniziativa comunitaria Interreg, finalizzata a favorire un’integrazione armoniosa dell’Unione europea, il suo contributo alla politica europea di coesione e di sviluppo regionale.

Finanziato interamente dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale FESR, dispone del 3,94% dello stanziamento complessivo delle risorse pari a 13,2 miliardi di euro.

L’obiettivo intende promuovere uno sviluppo equilibrato e sostenibile delle macroregioni dell’Unione, sostenendo la cooperazione transfrontaliera e gli scambi delle buone pratiche.
In particolare prevede il rafforzamento della cooperazione a tre livelli:

I Programmi Operativi di cooperazione territoriali prevedono una percentuale di cofinanziamento comunitario FESR in linea generale pari al 75% del totale della spesa ammissibile. La restante quota è a carico degli Stati Membri; per quanto riguarda l’Italia, la quota a carico dello Stato è assicurata dal Fondo di rotazione nazionale di cui alla legge 183/1987, come disciplinato dalla Deliberazione CIPE n. 36 del 15 giugno 2007.

Il Piemonte è interessato dai seguenti programmi di Cooperazione territoriale:

  • ALCOTRA: cooperazione transfrontaliera Italia-Francia
  • INTERREG: cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera
  • SPAZIO ALPINO: cooperazione transnazionale nel territorio interessato dall’arco alpino
  • MED: cooperazione transnazionale fra paesi del Mediterraneo
  • EUROPA CENTRALE: cooperazione transnazionale per lo sviluppo economico, ambientale e sociale dell’area dell’Europa Centrale
  • INTERREG IV C: cooperazione interregionale tra autorità locali per lo scambio e il trasferimento di esperienze, strategie e strumenti che aumentano l’efficacia delle politiche di sviluppo regionale e contribuiscono alla modernizzazione economica

Per maggiori informazioni: