Regione Piemonte

In questa pagina:



Vengono qui riportati: gli atti amministrativi regionali (determinazioni dirigenziali, deliberazioni della Giunta o del Consiglio) che individuano a titolo esemplificativo i criteri generali dei bandi, le disposizioni relative allo svolgimento dei programmi, prese d’atto dello stato delle procedure, criteri e modalità per l’assegnazione dei contributi e le Comunicazioni ai Comuni intese quali note esplicative o pareri.

Provvedimenti Regionali

Fondo morosità incolpevole (FIMI)

Atti di programmazione

  • DD n. 1119 del 30 dicembre 2016. Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli, annualità 2016. L. 124/2013. Decreto interministeriale 30 marzo 2016. DGR n. 64-4429 del 19 dicembre 2016. Approvazione dell'avviso pubblico e del modello di domanda per l'individuazione dei Comuni ad alta tensione abitativa e dei Comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti cui destinare le risorse del Fondo.
    Domanda di adesione
  • D.G.R., n. 64-4429 del 19 dicembre 2016. Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2016. Integrazione alle DGR. n. 16-362 del 29 settembre 2014 e n. 36-1750 del 13 luglio 2015 per la misura Agenzie sociali per la locazione.
    Allegato B
  • DD n. 941 del 30 novembre 2015. Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli. L. 124/2013. DGR 36-1750 del 13 luglio 2015. Approvazione dell'avviso pubblico e del modello di domanda per l'individuazione dei Comuni ad alta tensione abitativa aderenti al Fondo, annualita' 2015. Accertamento sul cap. d'entrata 24100/2015 e contestuali impegni di euro 2.537.370,00 sul capitolo 153734/2016 ed euro 1.087.444,07 sul cap. 153734/2017
  • D.G.R n 36-750 del 13 luglio 2015: Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2015
    Allegato C
  • D.D. n. 621 del 19 novembre 2014. Approvazione dell'avviso pubblico e del modello di domanda per l'individuazione dei Comuni aderenti alla misura.
  • DGR n. 16-362 del 29 settembre 2014: Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2014.
    Allegato C

Determine di Assegnazione delle risorse

  • D.D 401 del 28 giugno 2016. Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli. DL 102/2013, convertito, con modificazioni, dalla L. 124/2013. Risorse assegnate al Piemonte con decreto interministeriale 14 maggio 2014. Liquidazione risorse spettanti ai Comuni di Grugliasco (saldo), Torino e Bra (secondo acconto, euro 510.771,96.
  • D.D. 145 del 14 marzo 2016 Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli (FIMI). DL 102/2013. DGR n. 36-1750 del 13 luglio 2015. Ammissione a finanziamento e assegnazione risorse ai Comuni aderenti alla misura FIMI annualità 2015, euro 3.624.814,87. Liquidazione primo acconto euro 1.336.039,86
  • D.D 785 del 6 Ottobre 2015 Fondo morosità incolpevole. D.L. 102/2013 convertito, con modificazioni, dalla L. 124/2013. D.G.R. 16-362 del 29 settembre 2014. Assegnazione e liquidazione ai comuni aderenti delle risorse disponibili euro 41.608,88 (cap. 153734/2014). Impegno e assegnazione risorse aggiuntive 2014 ex D.M. 5 dicembre 2014, euro 1.692.016,94. Liquidazione in acconto euro 711.240,51 (cap. 153734/2015).
  • DD 348 del 21 maggio 2015 Fondo morosità incolpevole. DL 102/2013. DGR 16-362 del 29/9/2014. Assegnazione risorse al Comune di Biella euro 46.224,46. Liquidazione primo acconto 35% euro 16.178,56
  • DD 347 del 21 maggio 2015: Fondo morosità incolpevole. DL 102/2013. DGR 16-362 del 29/9/2014. Assegnazione risorse al Comune di Domodossola euro 9.627,44. Liquidazione primo acconto 35% euro 3.369,60
  • D.D. n.294 del 4 maggio 2015. Assegnazione risorse Comuni di Orbassano, Novara, Moncalieri, Druento, Racconigi, Alessandria, Beinasco, Ivrea, Casale Monferrato, Cuneo, Cossato, Collegno, Alba, Novi Ligure, Venaria Reale, Vercelli, Tortona, Nichelino, Borgaro Torinese, Rivoli, Settimo Torinese. Liquidazione primo acconto 35%
  • DD 213 del 31 marzo 2015: Fondo morosità incolpevole. DL 102/2013, convertito con modificazioni dalla L. 124/2013. DGR 16-362 del 29 settembre 2014. Assegnazione risorse ai Comuni di Rivalta di Torino, Verbania, Torino, Alpignano, Savigliano. Liquidazione primo acconto 35%
  • DD 99 del 17 febbraio 2015: Agenzie sociali per la locazione. DGR n. 16-362 del 29 settembre 2014. Assegnazione risorse ai Comuni di Asti, Grugliasco, Bra e Orbassano. Liquidazione primo acconto 35%

Agenzie sociali per la locazione

Atti di programmazione

  • D.D. 1046 del 23 dicembre 2016 DGR n. 64-4429 del 19 dicembre 2016. Impegno euro 1.500.000,00 sul capitolo 154428 del bilancio 2016 (assegnazione n. 1013979). Riparto, assegnazione e liquidazione risorse annualità 2016 ai Comuni con Agenzie operanti sul territorio piemontese.
  • D.G.R., n. 64-4429 del 19 dicembre 2016. Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2016. Integrazione alle DGR. n. 16-362 del 29 settembre 2014 e n. 36-1750 del 13 luglio 2015 per la misura Agenzie sociali per la locazione.
    Allegato A
  • DD 942 del 30 novembre 2015. Approvazione dell’avviso pubblico e del modello di domanda per l’individuazione dei Comuni aderenti alla misura.
  • D.G.R n 36-750 del 13 luglio 2015: Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2015 e integrazioni alla D.G.R. n. 16-362 del 29 settembre 2014 per la misura Agenzie sociali per la locazione.
    Allegato B
  • D.D. n. 622 del 19 novembre 2014. Approvazione dell'avviso pubblico e del modello di domanda per l'individuazione dei Comuni aderenti alla misura.
  • DGR n. 16-362 del 29 settembre 2014: Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2014.
    Allegato B
  • DGR n. 19 - 6777 del 28 novembre 2013: Programma regionale per la riduzione del disagio abitativo attraverso interventi di sostegno alla domanda di abitazioni. Misura Agenzie Sociali per la locazione. Approvazione indirizzi e criteri
    Allegato B

Determine di Assegnazione delle risorse

Annualità 2015

  • D.D. 1094 del 293 dicembre 2016. Agenzie Sociali per la LOcazione (ASLO) annualità 2015. D.G.R. n. 36-1750 del 13.7.2015. Liquidazione risorse spettanti e disponibili ai Comuni di Torino, Moncalieri, Novara, Verbania e Trecate sul cap. 154426/2016 imp. n. 732/2016 per un totale di euro 793.500,21.
  • D.D. 144 del 14 marzo 2016 Agenzie sociali per la locazione (ASLO). DGR n. 36-1750 del 13 luglio 2015. Ammissione a finanziamento e assegnazione risorse ai Comuni aderenti alla misura ASLO annualita' 2015, euro 2.067.129,46. Liquidazione primo acconto euro 806.499,79 sul cap. 154426 (assegnazione n. 100315), imp. n. 2016/732.

Annualità 2014

  • D.D. 1095 del 29 dicembre 2016. Agenzie Sociali per la LOcazione (ASLO) annualità 2014. D.G.R. n. 16-362 del 29.9.2014. Liquidazione risorse spettanti ai Comuni di Asti, Ivrea, Bra, Torino, Trecate e Saluzzo sul cap. n. 154536/2016, impegni n. 389/2016 per un totale di euro 322.844,22 e n. 2137/2016 per un totale di euro 173.135,59.
  • DD n. 842 del 28 ottobre 2015. Riparto e assegnazione risorse disponibili 2014 derivanti da mancate adesioni, euro 234.282,64. Liquidazione a conguaglio primo acconto.
    Allegato A
    Allegato B
  • D.D. n. 349 21 maggio 2015. Assegnazione risorse ai Comuni di Verbania e di Cossato. Liquidazione primo acconto 35%.
  • D.D. n. 303 del 4 maggio 2015: Assegnazione risorse ai Comuni di Novara, Leini', Trecate, Beinasco, Casale Monferrato, Fossano, Carmagnola, Nichelino, Saluzzo, Rivoli. Liquidazione primo acconto 35%.
  • D.D. n. 259 del 20 aprile 2015: Assegnazione risorse ai Comuni di Rivalta di Torino, Torino, Moncalieri, Racconigi, Borgomanero, Ivrea, Cuneo, Collegno, Alba, Novi Ligure, Venaria Reale, Vercelli, Tortona, Caselle Torinese, Alessandria. Liquidazione primo acconto 35%.
  • D.D. n. 100 del 17 febbraio 2015: Assegnazione risorse ai Comuni di Asti, Grugliasco, Bra e Orbassano. Liquidazione del primo 35%.

Programma di recupero di alloggi erp

  • DGR 11-1640 del 29 giugno 2015. Articolo 4 decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 maggio 2014, n. 80. Programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Criteri e indirizzi per la raccolta delle proposte di intervento da parte dei Comuni e delle Agenzie Territoriali per la Casa e per la formulazione delle graduatorie regionali.
    Allegato A. Risorse disponibili
    Allegato B. Criteri e indirizzi
  • DD n. 506 del 30 giugno 2015. Programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. DGR 11- 1640 del 29 giugno 2015.
    Approvazione dell'avviso pubblico e del modello di domanda.
    Avviso pubblico
    Modello di domanda

Nomine Direttori generali ATC

  • D.G.R. n. 26-1009 del 4 febbraio 2015: Indizione avviso pubblico di selezione per la costituzione di elenco regionale di idonei alla nomina a Direttore generale delle Agenzie Territoriali per la Casa da parte dei Consigli di Amministrazione delle ATC del Piemonte Nord, Piemonte Centrale e Piemonte Sud. L.R. n. 11/2014, art. 7.
    Avviso
    Fac simile di domanda

Fondo Sociale

  • DGR n. 16-362 del 29 settembre 2014: Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2014.
    Allegato D: Fondo sociale per gli assegnatari di edilizia sociale
  • DGR N. 20 - 7526 del 28 aprile 2014: Regolarizzazione posizione assegnatari di alloggi di edilizia sociale in relazione a quota minima anno 2012. Facolta' di intervento da parte dei Comuni.
  • D.G.R. 31 Marzo 2014, n. 31-7335 pubblicata sul Bur n. 14 suppl. ord. 1 del 3/04/2014
    Termine presentazione documentazione per particolari categorie di assegnatari di alloggi di edilizia sociale.
  • D.G.R. 30 Dicembre 2013, n. 16-6984 pubblicata sul Bur n. 3 del 16/01/2014
    Provvedimento straordinario a favore di soggetti in condizioni di particolare debolezza economica e sociale. Termini e condizioni.
  • D.G.R. 2 Agosto 2013, n. 93-6295 pubblicata sul Bur n. 33 del 14/08/2013
    Quota minima da corrispondersi da parte degli assegnatari degli alloggi di edilizia sociale per l'anno 2013.
  • D.G.R. 30 Dicembre 2011, n. 20-3208 pubblicata sul Bur n. 1 del 5/01/2012
    Quota minima da corrispondersi da parte degli assegnatari degli alloggi di edilizia sociale per l'anno 2012.

Fondo Sostegno alla locazione

Esercizio 2015 - 16a Edizione - Canoni d'affitto 2014

Riparto risorse

  • D.D. n. 1068 del 28 dicembre 2015. Fondo sostegno alla locazione, art. 11 L. 431/98. Autorizzazione alla liquidazione dell'importo di Euro 63.396,43 a favore di Comuni (esercizio 2013)
  • D.D. n. 1064 del 24 dicembre 2015. Fondo sostegno locazione, esercizio 2015. Ripartizione in via definitiva e autorizzazione alla liquidazione delle risorse spettanti ai Comuni Capofila, per i rispettivi ambiti territoriali. Importo complessivo: euro 7.554.370,20.
  • D.D. n. 672 del 13 agosto 2015 Fondo sostegno locazione, esercizio 2015. Ripartizione in via preliminare delle risorse statali esercizio 2015 di cui all'Allegato A della DGR n. 36-1750 del 13/07/2015, pari a complessivi euro 6.201.388,38 a favore dei 73 Comuni Capofila.

Schemi di bando e requisiti minimi

  • DGR 36-1750 del 13 Luglio 2015: Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2015
    Allegato A Fondo per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione
  • DD 661 del 10 Agosto 2015: Fondo di sostegno alla locazione esercizio finanziario 2015. Approvazione schemi di bando di concorso e modulo di domanda utilizzabili dai Comuni e finalizzati alle richieste di contributo per i canoni di locazione 2014.
    Allegato 1 Ambiti territoriali
    Allegato 2 Schema di bando
    Allegato 3 Schema di domanda
    Allegato 4 Indicazioni operative

Esercizio 2014 - 15a Edizione - Canoni d'affitto 2013

Riparto risorse

  • D.D. n. 666 del 12 agosto 2015: Fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Esercizio 2014. Ripartizione delle risorse ai Comuni Capofila, in seguito alle rettifiche del fabbisogno. Autorizzazione alla liquidazione delle risorse ai 73 Comuni Capofila, per i rispettivi ambiti territoriali.
  • D.D. n. 376 del 3 Giugno 2015: Fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Esercizio 2014. Ripartizione delle risorse ai Comuni capofila.

Schemi di bando e requisiti minimi

  • D.D.n. 610 del 11 novembre 2014. Fondo di sostegno alla locazione esercizio finanziario 2014. Approvazione schemi di bando di concorso e modulo di domanda utilizzabili dai Comuni e finalizzati alle richieste di contributo per i canoni di locazione 2013 e indicazioni operative per i Comuni.
    Allegato 1 Ambiti territoriali
    Allegato 2 Schema di bando
    Allegato 3 Indicazioni operative
  • DGR n. 29-516 del 3 novembre 2014. Modalità e integrazioni all'allegato A alla Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell ’affitto, per l’anno 2014
  • DGR n. 16-362 del 29 settembre 2014: Linee di intervento regionali in materia di politiche abitative nel settore dell'affitto per l'anno 2014.
    Allegato A: Fondo per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione

Esercizio 2013 - 14a Edizione - Canoni d'affitto 2012

Riparto risorse

  • D.D. n. 804 del 13 Ottobre 2015 Fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Esercizio 2013. Autorizzazione alla liquidazione delle risorse a favore di 18 Comuni fuori termine. Importo complessivo: euro 111.611,04.
  • D.D. n. 609 del 11 Novembre 2014. Fondo sostegno locazione esercizio 2013. Autorizzazione alla liquidazione delle risorse a favore dei Comuni beneficiari. Rettifica della determinazione dirigenziale n. 604 del 5/11/2014 per mero errore materiale.
  • D.D. n. 604 del 5 novembre 2014. Fondo sostegno locazione esercizio 2013. Autorizzazione alla liquidazione delle risorse a favore dei Comuni beneficiari. Importo complessivo di euro 6.922.824,70.
  • D.D. n. 526 del 29 Settembre 2014. Fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Esercizio 2013. Ripartizione delle risorse ai Comuni aderenti all'iniziativa.

Schemi di bando e requisiti minimi

  • DD n. 5 del 14 gennaio 2014: Approvazione schema di bando di concorso e di modulo di domanda utilizzabili dai Comuni e finalizzati alle richieste di contributo per i canoni di locazione dell'anno 2012 e indicazioni operative per i Comuni
    allegato 1: schema bando
    allegato 2: schema domanda
    allegato 3: indicazioni operative
  • DGR n. 19 - 6777 del 28 novembre 2013: Programma regionale per la riduzione del disagio abitativo attraverso interventi di sostegno alla domanda di abitazioni. Misure: Fondo nazionale sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione e Agenzie Sociali per la locazione. Approvazione indirizzi e criteri.
    allegato A - Misura per il fondo di sostegno
    allegato B - Agenzie sociali per la locazione

Per mancanza di fondi, non vi è stata l'edizione che concerneva i canoni d'affitto relativi al 2011.

Esercizio 2012 - 13a Edizione - Canoni d'affitto 2010

Riparto risorse

  • DD n. 338 del 9 luglio 2012: Fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Esercizio 2011. Ripartizione e autorizzazione alla liquidazione delle risorse ai Comuni aderenti all'iniziativa.

Schemi di bando e requisiti minimi

  • D.D. n. 6 del 12 gennaio 2012: Approvazione schemi di bando di concorso e di modulo di domanda utilizzabili dai Comuni e finalizzati alle richieste di contributo per i canoni di locazione dell’anno 2010 e indicazioni operative per i Comuni.
  • Rettifica alla D.G.R. n. 19-3207 del 30/12/2011: mero errore materiale
  • D.G.R. n. 19-3207 del 30 dicembre 2011: Requisiti minimi dei richiedenti per beneficiare dei contributi integrativi dei canoni di locazione relativi all’anno 2010. Indirizzi ai Comuni.

Contratti di quartiere

Programma di riqualificazione urbana per alloggi e canone sostenibile

Contratti di Quartiere II

  • D.D. 76 del 28 febbraio 2008 pubblicata sul BUR n. 12 del 20 marzo 2008
    (Presa d'atto dell'ammissione a finanziamento)
  • D.G.R. n. 82-10248 del 1 agosto 2003 pubblicata sul supplemento ordinario n. 2 del BUR n. 41 del 15 ottobre 2003 (Bando di gara per la realizzazione nella Regione Piemonte dei programmi innovativi in ambito urbano denominati "Contratti di quartiere II")
  • D.G.R. n. 9-10517 del 29 settembre 2003 pubblicata sul supplemento ordinario n. 2 del BUR n. 41 del 15 ottobre 2003 (modifica relativa al Bando di gara)

Disciplina sull'edilizia sociale

Eliminazione barriere architettoniche

Piano nazionale di edilizia abitativa

Programma Casa: “10.000 alloggi per il 2012”

Protocollo ITACA, verifica sostenibilità ambientale

Anticipo Terzo biennio

  • D.G.R. n. 19-13358 del 22 Febbraio 2010, pubblicata sul Suppl. n. 3 del Bur n. 8 del 25 febbraio 2010
    Edilizia residenziale pubblica. "Programma casa: 10.000 alloggi entro il 2012" approvato con D.C.R. n. 93-43238 del 20 dicembre 2006. Anticipazione dell'assegnazione di una quota parte di risorse relative al terzo biennio di intervento. Criteri per l'individuazione degli interventi da finanziare.

Programmazione e attuazione del Secondo biennio

Programmazione e attuazione del Primo biennio

Social housing

 

Comunicazione ai Comuni

Agenzie sociali per la locazione

Fondo morosità incolpevole (FIMI)

Autorecupero alloggi da parte degli assegnatari ERP

Piano nazionale di edilizia abitativa

Programma Casa: “10.000 alloggi per il 2012”

Protocollo ITACA, verifica sostenibilità ambientale

Sportello informativo
Al fine di supportare i progettisti nell’applicazione del Protocollo ITACA è disponibile uno sportello informativo che, in fase di avvio, osserverà le seguenti modalità:

  • numero telefonico dedicato: 011/2257463 nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30;
  • indirizzo e-mail al quale sottoporre quesiti: itaca.piemonte@iisbeitalia.org.

Anticipo Terzo biennio

Programmazione e attuazione del Secondo biennio

Programmazione e attuazione del Primo biennio

Social housing

Contratti di Quartiere II

Sostegno alla locazione

Eliminazione barriere architettoniche

Si rende noto che per gli anni 2012 e 2013 non sarà attivata la procedura per la formulazione della graduatoria regionale in applicazione della Legge n. 13/1989 s.m.i.

Le domande di contributo pervenute dai richiedenti ai Comuni di residenza potranno essere accolte, IN QUALSIASI GIORNO DELL’ANNO, conservate presso gli Uffici comunali e trasmesse alla Regione Piemonte a seguito pubblicazione del prossimo avviso.
Si ricorda che la data del 1° marzo di ogni anno è utile pr definire il fabbisogno di appartenenza alla domanda.