Regione Piemonte

In questa pagina:



Piano nazionale di edilizia abitativa

Il Piano nazionale di edilizia abitativa, approvato con DPCM 16 luglio 2009, ha l’intento di riduzione del disagio e di incrementare l'offerta abitativa a canoni sostenibili mediante programmi costruttivi orientati alla sostenibilità ambientale ed energetica promuovendo, al contempo, la partecipazione di soggetti pubblici e privati.
Il Piano nazionale individua come categorie beneficiarie delle realizzazioni, da destinare prioritariamente a prima casa, i soggetti quali:

  • a) nuclei familiari a basso reddito anche monoparentali o monoreddito;
  • b) giovani coppie a basso reddito;
  • c) anziani in condizioni sociali o economiche svantaggiate;
  • d) studenti fuori sede;
  • e) soggetti sottoposti a procedure esecutive di rilascio;
  • f) altri soggetti in possesso dei requisiti di cui all'articolo 1 della legge 8 febbraio 2007, n. 9;
  • g) immigrati regolari a basso reddito, residenti da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella medesima Regione.

E si configura come un complesso di interventi da attivare con il cofinanziamento degli enti locali attraverso accordi di programma con le Regioni, di cui quello approvato con il Piemonte fu a novembre 2010. La Commissione di valutazione delle manifestazioni di interesse ha approvato con Dgr 1-1029 del 2010 l’elenco degli interventi ammissibili, ottenuto tramite un avviso pubblico.

La Regione, con Dgr n. 13 -2168 del giugno 2011, ha poi individuato i requisiti di carattere generale e specifico per l'accesso agli alloggi finanziati con il Piano nazionale.

 

In data 18 giugno 2012 sono stati firmati i protocolli d'intesa fra Regione Piemonte e i Comuni di Alessandria, cuneo, Fossano, Collegno, Settimo Torinese, Verbania e Vercelli e in data 19 ottobre 2012 il protocollo fra Regione Piemonte e il Comune di Tortona

 

Sito Ufficiale Ministero delle Infrastrutture - Piano Nazionale Edilizia Abitativa

 

Informazioni

Settore Edilizia sociale
Via Lagrange, 24 10121 Torino - Tel 011/4323888