Regione Piemonte

In questa pagina:



Edilizia

La Giunta regionale con Deliberazione n.. 11 – 1409 del 11 maggio 2015 (Art. 5 della legge regionale 28 luglio 2008, n. 23 "Disciplina dell'organizzazione degli uffici regionali e disposizioni concernenti la dirigenza ed il personale" e s.m.i. Modificazione all'allegato 1 del provvedimento organizzativo approvato con D.G.R. n. 20-318 del 15 settembre 2014) ha riorganizzato il Settore che si occupa di Edilizia abitativa sociale, unendo i due precedenti settori (Programmazione e Attuazione degli interventi e Disciplina e Vigilanza ) in un’unica macro area definita Edilizia sociale. Le attività di cui si occupa il settore sono visibili scaricando il pdf allegato.

In Evidenza

Fondo di sostegno alla locazione: La DGR n. 36 - 1750 del 13 luglio 2015 (nello specifico l'Allegato A) ha predisposto le misure di intervento per il 2015 per rispondere alle problematiche abitative nel settore dell'affitto. Con Determina dirigenziale n. 661 del 10 Agosto si è provveduto a determinare:
lo schema di bando di concorso
lo schema del modulo di domanda del cittadino

Con la DGR n. 37-1751 del 13 luglio 2015 sono state indicate le disposizioni per la conclusione del programma casa relativamente alle Misure di edilizia Sovvenzionata - Agevolata e Agebolata sperimentale

Approvata dalla Giunta regionale la Delibera relativa ai criteri e la raccolta delle proposte di intervento da parte di Comuni e ATC per il recupero e razionalizzazione degli immobili e delle alloggi di edilizia residenziale pubblica ed emessa la Determinazione dirigenziale che approva l'avviso pubblico e la domanda da presentare.

LR n. 4 del 11 marzo 2015: Misure straordinarie in favore dei comuni piemontesi per fronteggiare l'emergenza abitativa che danno, in via straordinaria, la facoltà per i Comuni di prorogare le assegnazioni provvisorie in corso e di rinnovare quelle già scadute, entrambe per un periodo di due anni

Si rende noto che per gli anni 2012, 2013 e 2014 non è stata attivata la procedura per la formulazione della graduatoria regionale in applicazione della Legge n. 13/1989 s.m.i.
I Comuni devono provvedere all'istruttoria delle domande pervenute invieranno il proprio fabbisogno alla Regione Piemonte SOLO a seguito di futura comunicazione della medesima.

Comunicati dell'Assessore Ferrari

Comunicato del 30 marzo 2015: "I nuovi compensi dei vertici delle ATC consentiranno un contenimento della spesa del 60%"

Comunicato del 3 marzo 2015. "Misure straordinarie in favore dei comuni piemontesi per fronteggiare l'emergenza abitativa"

ASSESSORATO: alle politiche sociali, della famiglia e della casa
Assessore: Augusto Ferrari
tel. 011.4321031 fax 011.4324425
Via Lagrange, 24 - 10121 Torino - assessore.politichesociali@regione.piemonte.it
DIREZIONE: Coesione sociale
Direttore: Gianfranco Bordone
tel. 011.4321456 | fax 011.4324878
Via Magenta, 12 - 10128 Torino
Mail:coesionesociale@regione.piemonte.it
Posta certificata: coesionesociale@cert.regione.piemonte.it
 
A1507A – Responsabile del settore Edilizia sociale
Arch. Patrizia Vernoni
Via Lagrange 24 -10123 Torino
Tel 011/432.23888 - 011/432.1455
Mail:ediziliziasociale@regione.piemonte.it