Contributi e modulistica

AVVISO PUBBLICO DI FINANZIAMENTO

Legge regionale 28 agosto 1978 n. 58
"Promozione della tutela e dello sviluppo delle attività e dei beni culturali"

Invito alla presentazione di progetti per la realizzazione di iniziative speciali di rilievo regionale (convegni, seminari, studi e ricerche) - Anno 2017

Con deliberazione n. 26-5167 del 12 giugno 2017 la Giunta Regionale ha stabilito che per l’anno 2017, le istanze di contributo, formulate ai sensi della legge regionale 28 agosto 1978, n. 58, devono essere presentate in riscontro a idoneo avviso pubblico con termine di presentazione antecedente al 1° agosto 2017 e ha contestualmente destinato, alla linea di intervento relativa alle iniziative speciali di rilievo regionale (convegni, seminari, studi e ricerche), l’importo di Euro 220.000,00, esclusivamente a favore di soggetti privati.

Con determinazione dirigenziale n. 251/A2003A del 22 giugno 2017 è stato conseguentemente emanato l’avviso pubblico di finanziamento che indica, tra l’altro, i termini, le modalità di presentazione delle istanze e i criteri di valutazione delle stesse.

Il termine per la presentazione delle istanze sulla presente linea di finanziamento è fissato al 31 luglio 2017.

Il testo dell’avviso pubblico di finanziamento e la relativa modulistica sono disponibili sino al 31 luglio 2017 all’indirizzo:
http://www.regione.piemonte.it/bandipiemonte/cms/

Il titolo identificativo da cercare per scaricare l’avviso e la modulistica è: “Avviso pubblico di finanziamento - Legge regionale 28 agosto 1978 n. 58 - D.G.R. n. 26-5167 del 12 giugno 2017 - Invito alla presentazione di progetti per la realizzazione di iniziative speciali di rilievo regionale (convegni, seminari, studi e ricerche) - Anno 2017”.

Si consiglia di selezionare dal menù a tendina:
Materia – Cultura
Stato - Aperto

 

Contributi 2016. Esiti dell’Avviso Pubblico

L’avviso pubblico di finanziamento in ambito di promozione delle iniziative speciali di rilievo regionale per l’anno 2016 è stato approvato mediante la determinazione dirigenziale n. 287/A2003A del 5 luglio 2016 in attuazione della legge regionale 58/1978 nonché della deliberazione della Giunta regionale n. 19-3472 del 13 giugno 2016.
Il termine per la presentazione delle richieste di contributo è scaduto il 9 settembre 2016.
Al termine della fase istruttoria, la graduatoria dell’avviso pubblico è stata approvata mediante la determinazione dirigenziale n. 558/A2003A del 24 novembre 2016.

 

Rendicontazione del contributo 2016 e relativa modulistica

soggetti beneficiari di contributo regionale sono tenuti a presentare la rendicontazione, avvalendosi delle indicazioni di cui alla Deliberazione della giunta Regionale n. 115-1872 del 20 luglio 2015 e della seguente modulistica:

Per la gestione e la rendicontazione dei contributi assegnati si raccomanda a tutti i beneficiari di prendere visione del

 

Rendicontazione del contributo 2015 e relativa modulistica

I soggetti beneficiari di contributo regionale sono tenuti a presentare la rendicontazione, avvalendosi delle indicazioni di cui alla Deliberazione della giunta Regionale n. 115-1872 del 20 luglio 2015 e della seguente modulistica:

Per gli Enti Locali e le Pubbliche Amministrazioni la rendicontazione da produrre è costituita da:

  • relazione finale di progetto (doc)
  • rendiconto in forma di un provvedimento amministrativo dell’organo competente che approva il quadro delle entrate e delle spese e lo dichiara attinente all’attività svolta e sostenuta dal contributo regionale. Il quadro delle spese deve contenere l’elenco dettagliato degli atti di liquidazione emessi e le relative causali per l’importo corrispondente al contributo regionale.

Per agevolare la predisposizione dell’atto amministrativo è disponibile il fac simile di bilancio consuntivo:

Per la gestione e la rendicontazione dei contributi assegnati si raccomanda a tutti i beneficiari di prendere visione del


Referenti:
Paolo Fiore - tel. 011.4322361 - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Bruna Margherita - tel. 011.4322808 - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.