Memoria e Istituti storici della Resistenza in Piemonte

Dal punto di vista istituzionale, l’ambito della Memoria, della Resistenza e della Convivenza civile viene identificato nell’approfondimento di alcuni grandi temi di un passato recente, nella proposta ai cittadini di opportunità di incontro e di conoscenza di aspetti culturali del Piemonte a volte poco conosciuti, soprattutto dai cittadini più giovani, ma destinati a suscitare interessi e stimoli utili per comprendere il presente nel suo divenire storico e nei suoi imprescindibili legami col passato.
Viene posta, quindi, l’irrinunciabile attenzione alla salvaguardia della vita degli Istituti Storici della Resistenza in Piemonte e all’Archivio Cinematografico Nazionale della Resistenza quali istituzioni preposte al mantenimento e al rinnovamento di questo cardine ancora fondante della nostra cultura. Ulteriormente, il tema della Memoria viene altresì inteso come rielaborazione storica di una pagina importante quale è stata la lotta di Liberazione durante l’ultimo conflitto mondiale e sulla quale si poggiano le istituzioni democratiche del nostro paese; questo al fine di fornire alle nuove generazioni il maggior numero di strumenti per la formazione di una profonda coscienza civile. 

1
2
3
4
5