Regione Piemonte

In questa pagina:


Procedura di completamento dell’invio schede lavori aggiudicati dal 1/1/2000 al 31/12/2007 con vecchia procedura (upload).

La vecchia procedura di invio schede (upload) è utilizzabile esclusivamente al fine di completare le comunicazioni inerenti i lavori pubblici sopra soglia di 150.000 € già inoltrati alla sezione regionale dell’Osservatorio con la vecchia procedura e per i quali non sia stata effettuata l’operazione di migrazione dati su SOAP.
Non saranno prese in considerazione ai fini degli adempimenti previsti pertanto, le trasmissioni di file generati con la vecchia procedura (Schede A, C1, C2, C3, B1 B2 B3 B4 B5 B6) relativi ad interventi aggiudicati a far data 1/1/2008 e ad interventi oggetto di migrazione dati.
Nel caso in cui si dovessero ancora trasmettere i dati relativi ad  contratti di importo a base d'asta sopra soglia dei 150.000 € di soli LAVORI aggiudicati/affidati prima del 01/01/2009. (Vecchie schede di monitoraggio modelli A,B,C) e dei dati che contemplano le informazioni relative a tutti i contratti di importo a base d'asta sotto soglia dei 150.000 € di LAVORI aggiudicati/affidati prima del 01/01/2011. (Vecchie schede di monitoraggio - rilevazione trimestrale) sarà possibile usufruire dei modelli appositamente dedicati con la piattaforma SOAP selezionando nella scheda di creazione dell’intervento a cura del RUP la tipologia di monitoraggio 2.
Solo nel caso quindi, si dovesse comunicare l’ultimazione del procedimento, il cui monitoraggio sia iniziato con i vecchi modelli e non sia stata oggetto di migrazione su SOAP, sarà possibile richiedere la registrazione al servizio trasmissione upload: per ottenere le relative schede di monitoraggio (modelli word A, C1, C2, C3, B1 B2 B3 B4 B5 B6) e le relative istruzioni occorre prendere contatti con gli uffici dell’Osservatorio inoltrando una mail all’indirizzo osservatorio.oopp@regione.piemonte.it
Per usufruire del servizio di trasmissione (upload) è necessario compilare il modulo di registrazione, stamparlo, firmarlo e inviarlo all’indirizzo: osservatorio.oopp@regione.piemonte.it. L'Osservatorio provvederà nel più breve tempo possibile a inviare, le chiavi di accesso (da non confondersi con quelle di IRIDE che consentono l’accesso al SOAP) per usufruire del servizio. Le suddette chiavi di accesso permetteranno l'accesso al sistema di “upload” dal link "procedura di invio schede