Regione Piemonte

In questa pagina:


Osservatorio Contratti pubblici
(L.R. n. 19/2010 Art. 4, così come modificato dalla L.R. n. 16/2016 Art. 32)

L’Osservatorio cura la raccolta delle informazioni inerenti le procedure di affidamento ed esecuzione dei contratti pubblici secondo quanto previsto dalla normativa vigente, tramite attivazione di proprie procedure informatiche.
Il  Servizio di Pubblicazione e trasmissione dei dati dalle amministrazioni aggiudicatrici del territorio regionale è inerente:

  • Programmazione Triennale dei Lavori Pubblici (ai sensi degli artt. 21 c. 7 e 216 c. 3 del D.lgs 50/2016 e del Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti 20/2001)
  • Bandi di gara e avvisi (ai sensi degli art. 73, 216 c. 11 del D.Lgs. 50/2016 e del Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti 20/2001)
  • Trasmissione dati di aggiudicazione ed esecuzione dei Contratti di Lavori, Servizi e Forniture (ai sensi dell’Art 213 del D.Lgs 50/2016)
  • Elenco Opere Incompiute (ai sensi della L. 214/2011)

In Evidenza

28/02/2017 PIANO FORMATIVO APPALTI PUBBLICI: RIAPERTURA DEI TERMINI DI ISCRIZIONE PER GLI OPERATORI DEGLI ENTI TERRITORIALI

In relazione al Piano Formativo sulla nuova disciplina dei contratti pubblici previsto dalla Strategia per la riforma degli appalti pubblici, e di cui ai precedenti comunicati
Leggi tutto

SI COMUNICA LA RIAPERTURA DEI TERMINI PER L’ISCRIZIONE

QUANDO: sarà possibile iscriversi dal 1 marzo e sino a tutto il 14 marzo.

CHI: potranno iscriversi gli operatori degli enti locali e territoriali che non avessero già provveduto a presentare le proprie candidature presso il portale della Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA) entro il precedente termine del 15 febbraio;

COME: recandosi sul portale ITACA - Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale (associazione interregionale), all’indirizzo "www.itaca.org previa compilazione del form nel quale indicare, fra l’altro, l’Amministrazione di appartenenza, e dove saranno anche disponibili le modalità per l’iscrizione massiva di più utenti.

Nei giorni immediatamente successivi alla scadenza dei termini sopra indicati, sarà data comunicazione agli iscritti della tempistica e della modalità di fruizione del modulo formativo.
Si ricorda che il corso è organizzato in modalità e-learning e sarà erogato al personale delle stazioni appaltanti di ambito regionale e locale attraverso le piattaforme online regionali disponibili e di ITACA. Il percorso è articolato in più unità didattiche composte da strumenti di vario tipo: video, lezioni teoriche, slides, materiali didattici di approfondimento test intermedi e finali di auto-valutazione. Al termine del corso, previa fruizione delle Unità didattiche previste e dell’esito positivo del test finale, verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di qualificazione.
Il superamento del modulo costituirà requisito indispensabile alla richiesta di partecipazione alla successiva fase di formazione specialistica ed operativa (moduli 2 e 3), diretta a sviluppare le competenze necessarie del personale di specifiche stazioni appaltanti, tra cui le Centrali di Committenza, Soggetti Aggregatori, le Autorità Gestione, le Autorità di Audit ed i Comuni capoluogo, che sarà programmata in ciascuna Regione, a cura delle Regioni e di ITACA, a partire dal mese di maggio.

27/06/2016 | Avviso pubblicazione Elenco Anagrafe Opere Incompiute

Si avvisa che è stato pubblicato nella sezione Opere incompiute l'Elenco Anagrafe delle Opere Incompiute dell'anno 2015, redatto in ottemperanza all'art. 44 bis del DL 201/2011 convertito con modificazioni dalla Legge 214/2011 con le modalità di cui al Regolamento del Decreto Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n. 42 del 13/03/2013. L'elenco è stato prodotto esclusivamente sulla base delle comunicazioni inviate alla Regione Piemonte dai soggetti di cui all'art. 3 del D.Lgs 163/2006 realizzatori di opere pubbliche di interesse regionale. Le opere incompiute di interesse nazionale sono pubblicate in analogo elenco a cura del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti sul sito www.mit.gov.it

13/03/2016 | Anagrafe Opere Pubbliche Incompiute di interesse regionale

L’articolo 44-bis del decreto-legge 6 dicembre del 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, ha istituito presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e le Regioni, l’elenco-anagrafe delle opere pubbliche incompiute.
Leggi tutto

Il 24 aprile 2013 è stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 96, il Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti 13 marzo 2013, n. 42, recante le modalità di redazione dell'elenco-anagrafe delle opere pubbliche incompiute, di cui all'art. 44-bis del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214.
L’articolo3, comma 1, del citato DM 42/2013, prevede che, entro il 31 marzo di ogni anno, le stazioni appaltanti, gli enti aggiudicatori e gli altri soggetti aggiudicatori trasmettano al Ministero ovvero alle Regioni e Province autonome, tutte le informazioni e i dati richiesti secondo le modalità contemplate in seno alla stessa norma. Ai sensi del citato DM 42/2013 l'elenco è ripartito in due sezioni, relative, rispettivamente, alle opere di interesse nazionale e alle opere di interesse regionale e degli enti locali.
A tale scopo è stato predisposto uno specifico strumento di rilevazione delle informazioni per la gestione dell’anagrafe delle opere incompiute (denominato SIMOI) in conformità al decreto in oggetto, nato dalla collaborazione tra le Regioni, tramite i propri Osservatori regionali dei contratti pubblici e il Ministero delle infrastrutture e trasporti.
In presenza di opere incompiute, secondo quanto previsto dal decreto-legge 6 dicembre del 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, si invitano, pertanto, le Amministrazioni a compilare l’elenco delle opere incompiute di propria competenza, previa registrazione al sistema SIMOI, esclusivamente secondo le procedure e modalità indicate sul sito internet all’indirizzo www.simoi.it.
In ultimo, si rammenta che l’obbligo di pubblicare l’elenco è dovuto anche se il medesimo fosse già stato oggetto di redazione nelle annualità precedenti qualora dovesse sussistere ancora la condizione di incompiutezza delle opere.

Per ulteriori informazioni si invitano le Amministrazioni a consultare la sezione opere incompiute

13/04/2016 | Pubblicazione aggiornamento faq operative

Si rende noto che sono state pubblicate nella sezione faq nuove delucidazioni, volte a fornire soluzioni a quesiti più frequenti, a tutti gli utenti soggetti agli obblighi di trasmissione dei dati. Tale aggiornamento elenca soluzioni di quesiti  per l'attuazione degli adempimenti previsti in materia di monitoraggio dei contratti pubblici e problematiche di carattere operativo sull'utilizzo delle procedure informatiche.