Finanziamento

Scade: 03 nov 2017
Scaduto

Bando INFRA-P – Sostegno a progetti per la realizzazione, il rafforzamento e l’ampliamento delle Infrastrutture di Ricerca pubbliche

Fondi POR-FESR 2014-2020

Materia: 
Ricerca e innovazione
Soggetti beneficiari: 

L’iniziativa è rivolta agli Organismi di ricerca (ODR) pubblici, anche in forma aggregata, compresi nell’elenco delle amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato individuate ai sensi dell’art. 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2009 n.196 e s.m.i. (Legge di contabilità e di finanza pubblica), con sede legale o unità locale destinataria dell’intervento sul territorio della Regione Piemonte.

Sono altresì ammessi gli Organismi di ricerca pubblici che al momento di presentazione della domanda non abbiano sede legale o unità locale sul territorio regionale ma che intendono costituire una nuova infrastruttura sul territorio piemontese.

 

Tipologia finanziamento: 
FESR 14-20
Note: 

Con il presente bando si intende dare sostegno all’offerta pubblica di RSI, mediante l’erogazione di contributi alla spesa a favore di investimenti per la creazione e il potenziamento di  laboratori aperti all’uso di  più utenti in modo trasparente e non discriminatorio, funzionali allo sviluppo di attività di ricerca foriere di applicazioni rilevanti nell’industria e di interesse per il sistema delle imprese.

Più nel dettaglio, riconosciuto che nell’ambito delle ricadute e dell’impatto in termini produttivi della ricerca scientifica, la creazione, gestione, conservazione e valorizzazione di laboratori, attrezzature e macchinari in dotazione ai soggetti di ricerca costituisce un asset di particolare rilievo, il presente bando intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento coerenti con gli ambiti individuati nella Strategia di specializzazione intelligente regionale (S3) e finalizzati:

a)           al rafforzamento e ampliamento, compresi gli interventi di completamento e ottimizzazione, delle infrastrutture pubbliche di ricerca industriale e sviluppo sperimentale già esistenti e che abbiano già dimostrato di rispondere a fabbisogni di servizi qualificati ;

b)           alla realizzazione, in presenza di un fabbisogno effettivamente rilevato e opportunamente dimostrato, di nuove infrastrutture pubbliche di ricerca industriale e sviluppo sperimentale .

In particolare risultano ammissibili a finanziamento i progetti di investimento per:

1)           il rafforzamento e l’ampliamento (ammodernamento) di infrastrutture pubbliche di ricerca esistenti;

2)           la realizzazione di nuove infrastrutture pubbliche di ricerca;

finalizzate ad attività sia economiche che non economiche, che abbiano un costo complessivo non inferiore a € 600.000,00 e una durata massima per la realizzazione di 12 mesi elevabile a 24 mesi nel caso di realizzazione di nuova infrastruttura.

 

Note presentazione domande: 

Le domande devono essere presentate via internet, mediante accesso alla procedura on line, a partire dal 02/10/2017 al 03/11/2017 sul sito http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/attivita-economico-produttive/servizi/861-bandi-2014-2020-finanziamenti-domande/3301-documentazione.

Entro 5 giorni lavorativi dall’invio telematico, il MODULO DI DOMANDA, ovvero il file di testo della stessa (messo a disposizione dal sistema a conclusione della compilazione on-line) deve essere trasmesso via PEC, a Finpiemonte S.p.A., all’indirizzo finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it, previa apposizione della firma digitale da parte del legale rappresentante o delegato con potere di firma e unitamente a tutti gli allegati obbligatori previsti dal Bando.

Al paragrafo 3.1 del Bando sono disciplinate le modalità di presentazione della domanda (sia in caso di progetto individuale che di raggruppamento).

Per l’accesso alla procedura, il soggetto deve dotarsi di certificato digitale di autenticazione.

Sarà inoltre necessario adempiere agli obblighi di legge per le imposte di bollo.

Importo in €: 
La dotazione programmatica per il presente bando è pari a € 19.500.000,00, a cui si farà fronte con le risorse previste a valere sull’Azione I.1a.5.1, “Sostegno alle infrastrutture della ricerca considerate critiche/cruciali per i sistemi regionali” del P
Contatti: 

universita.ricercaeinnovazione@regione.piemonte.it

finanziamenti@finpiemonte.it

tel. 011.4321463 (segreteria del Settore sistema universitario, diritto allo studio, ricerca e innovazione)

Struttura di riferimento: 
A1907A - SISTEMA UNIVERSITARIO, DIRITTO ALLO STUDIO, RICERCA E INNOVAZIONE

Si segnala che il testo dei provvedimenti pubblicati nel sito non ha valore ufficiale per il quale si rinvia al Bollettino Ufficiale della Regione.