Avviso

Scade: 21 set 2018
Scaduto

Bando per il Sostegno alla internazionalizzazione delle imprese del territorio attraverso l’erogazione di voucher per fiere all’estero

La Regione Piemonte, al fine di dare attuazione al POR FESR 2014-2020, ha inteso rafforzare il proprio sostegno a favore delle PMI promuovendo politiche volte all’incremento dell’attività di internazionalizzazione delle imprese.

In tale quadro per stimolare una maggiore partecipazione di piccole e medie imprese a manifestazioni fieristiche all’estero a si è inteso prevedere, l’attivazione di una misura destinata all’adozione di voucher per spese di promozione in occasione di fiere ed eventi espositivi aventi carattere internazionale all’estero approvata con D.G.R. del 28 dicembre 2017, n. 3-6313 cui il presente Bando da attuazione. Ai fini del presente bando sono ammissibili le fiere internazionali all’estero che si svolgeranno dal 12 settembre 2018 al 30 Giugno 2019 e comunque non precedenti alla data di presentazione della domanda da parte dell’impresa.

L’agevolazione consiste in un contributo di importo fino al 100% delle spese ritenute ammissibili, IVA esclusa, concesso ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013 (Regolamento “de minimis”).

Il Bando prevede quale procedura valutativa la selezione effettuata con graduatoria su base meritocratica (ai sensi dell’ art. 5 punto 2 del D.Lgs 123/1998).

Materia: 
Industria e PMI
Soggetti beneficiari: 

PICCOLE E MEDIE IMPRESE PIEMONTESI

Tipologia avviso: 
Pubblico
Note: 

Possono presentare domanda di ammissione le Piccole e Medie imprese (PMI) come definite dalla Raccomandazione 2003/361/CE del 6 maggio 2003 (GUCE L 124 del 20 maggio 2003), recepita con Decreto Ministeriale del 18 maggio 2005 (GURI n. 238 del 18 ottobre 2005), individuate su base settoriale.

Note presentazione domande: 

Le domande possono essere inviate a partire dalle ore 09.00 del 12/09/2018 alle ore 24.00 del 21/09/2018

Le domande devono essere inviate telematicamente compilando il modulo il cui link di riferimento è riportato sul sito:

http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/attivita-economico-produttive/servizi/861-bandi-2014-2020-finanziamenti-domande/3301-documentazione

Entro 5 giorni lavorativi dall’invio telematico della domanda, il file di testo della stessa, messo a disposizione dal sistema a conclusione della compilazione online, deve essere trasmesso a Finpiemonte insieme agli allegati obbligatori, via PEC, all’indirizzo finanziamenti.finpiemonte@legalmail.itfinanziamenti.finpiemonte@legalmail.it, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante dell’impresa o soggetto delegato sul modulo di domanda unitamente agli allegati obbligatori: .

L’oggetto della mail dovrà riportare la dicitura “Voucher fiere – sessione sett. 18-giu. 19”

Per informazioni sulla firma digitale si può contattare il sito

https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/firma-elettronica-qualificata

Importo in €: 
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto (Voucher), fino alla concorrenza del 100% delle spese ritenute ammissibili, per l’importo massimo di: € 5.000,00 per le fiere in Paesi Europei € 7.000,00 per le fiere in Paesi extra Europa
Contatti: 

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti a Finpiemonte e alla Regione Piemonte - Settore Affari Internazionali e Cooperazione Decentrata - ai seguenti recapiti:

Finpiemonte:

Telefono: 011/5717.777 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.

Regione Piemonte

Telefono: 011/432. 1304 – 3940

E-mail: affari.internazionali@regione.piemonte.it

Struttura di riferimento: 
A1201A - AFFARI INTERNAZIONALI E COOPERAZIONE DECENTRATA

Si segnala che il testo dei provvedimenti pubblicati nel sito non ha valore ufficiale per il quale si rinvia al Bollettino Ufficiale della Regione.