Avviso

Scade: 01 dic 2016
Archiviato

Avviso pubblico per la manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di studio e sviluppo metodologico di tecniche di conservazione nel settore delle preparazioni agroalimentari delle carni.

La Regione Piemonte intende preservare l’utilizzo dei metodi tradizionali in ogni fase della produzione e trasformazione di alimenti da parte delle aziende agricole piemontesi, in particolar modo nel settore delle lavorazioni delle carni, garantendo altresì i principi di igiene alimentare sanciti dal Reg. (Ce) n. 852/2004.

Si rende pertanto necessario realizzare uno studio finalizzato allo sviluppo metodologico di processi di conservazione delle preparazioni agroalimentari delle carni, in particolar modo i tagli minori, al fine di introdurre buone prassi operative e favorire la sicurezza alimentare nelle aziende agricole  piemontesi

Il soggetto prestatore del servizio dovrà svolgere le seguenti attività:

 

  • sviluppo di metodologie di processo e di prodotto finalizzato a definire processi e tecniche di  conservazione nonché la sicurezza alimentare delle preparazioni agroalimentari derivanti dai tagli minori di carni nelle aziende agricole;
  • valutazione di fattibilità e sostenibilità degli investimenti strumentali necessari;
  • attività sperimentali (test, analisi, prove) finalizzati a verificare i processi di trasformazione e conservazione dei prodotti agroalimentari a base di carne, in particolare derivanti dai tagli minori;
  • redazione di linee guida, in collaborazione con le competenti autorità sanitarie locali,  di buone prassi tecnico-operative.

 

Il target di riferimento dell’attività di studio sono aziende agricole operanti nel settore di trasformazione delle carni sul territorio della Regione Piemonte.

Il numero di aziende agricole da individuare come oggetto di analisi e sperimentazione deve essere non inferiore a n. 10. Tali aziende devono essere omogeneamente distribuite sul territorio regionale.

Materia: 
Lavori servizi forniture
Soggetti beneficiari: 

I soggetti individuati ed elencati all’art. 45 del D.lgs 18 aprile 2016, n. 50 che non versino nelle condizioni di esclusione di cui all’art. 80 del D.lgs 18 aprile 2016, n. 50.

Tipologia avviso: 
Avviso pubblico per la manifestazione di interesse
Note: 

Servizio di studio volto allo sviluppo metodologico di processi di miglioramento della conservazione delle preparazioni agroalimentari delle carni,  in particolar modo i tagli minori, al fine di introdurre buone prassi operative nei processi di conservazione e garantire la sicurezza alimentare nelle microimprese piemontesi.

Note presentazione domande: 

La domanda dovrà essere inviata all’indirizzo PEC agricoltura@cert.regione.piemonte.it con la dicitura: “servizio di studio di tecniche di conservazione nel settore delle carni – c.a. A1706A”.

Importo in €: 
€ 24.500,00 (IVA esclusa)
Struttura di riferimento: 
A1706A - SERVIZI DI SVILUPPO E CONTROLLI PER L'AGRICOLTURA
Testo completo: 

Si segnala che il testo dei provvedimenti pubblicati nel sito non ha valore ufficiale per il quale si rinvia al Bollettino Ufficiale della Regione.