Fondo Tranched Cover Piemonte

Bando chiuso
ultima modifica della pagina 17/07/2018

Sono stati selezionati gli intermediari finanziari che possono accedere al Fondo Tranched Cover: 

A partire dal 23/08/2018 e fino al 31/08/2019 le Pmi piemontesi possono rivolgersi agli Istituti di Credito UNICREDIT, Intesa San Paolo e Monte dei Paschi di Siena per beneficiare della garanzia pubblica fornita dal Fondo Tranched Cover Piemonte. I regolamenti che disciplinano le condizioni per l'ottenimento della garanzia sono disponibili ai seguenti link:
Linea A
Linea B

 

A chi è rivolto?

L'avviso è rivolto agli intermediari finanziari e specificatamente:

  • alle  banche italiane di cui al TUB;
  • alle banche comunitarie stabilite nel territorio italiano di cui al TUB;
  • alle  società finanziarie ammesse al mutuo riconoscimento di cui al TUB.

In cosa consiste?

Con Delibera di Giunta Regionale del 18 settembre 2017, n. 14-5624  è stato istituito il Fondo Tranched Cover Piemonte 2017, di importo pari a 23 M€.  Si tratta di una modalità di cartolarizzazione sintetica finalizzata a sostenere l’accesso al credito delle PMI piemontesi attraverso la costituzione di garanzie su portafogli di nuovi finanziamenti erogati dal sistema bancario.

La misura consiste nella costituzione di una garanzia a copertura delle prime perdite (tranche junior – Pegno costituito presso Finpiemonte con risorse POR FESR Regione Piemonte – c.d. Linea A) e di una ulteriore garanzia a copertura delle perdite di subordinazione minore (Tranche Mezzanine – Pegno costituito con risorse dei Confidi – c.d. Linea B) relativamente a portafogli di finanziamenti costituiti dagli intermediati finanziari, in favore dei quali avviene la costituzione delle garanzie.

Questo tipo di garanzia non determina assorbimento di capitale per gli Enti finanziatori e, quindi, rende più facile l’erogazione di credito, aumenta l’effetto moltiplicatore delle risorse e riduce il costo dei prestiti per le imprese;

Le destinatarie finali della misura sono pertanto le PMI piemontesi, gli investimenti finanziabili potranno avere importo minimo pari ad € 10.000 e riguardare investimenti produttivi e infrastrutturali; sostegno di processi di capitalizzazione aziendale; fabbisogni di capitale circolante, scorte, liquidità.

Dotazione finanziaria

€ 22.000.000 di cui € 14.000.000 riservati alla Linea A ed € 8.000.000 riservati alla Linea B

Tempi e modi

Gli intermediari finanziari per accedere alla selezione di cui al presente Avviso, devono presentare, congiuntamente, i seguenti  documenti:

  • Istanza di manifestazione di interesse
  • Proposta di Accordo di Portafoglio redatti secondo gli schemi disponibili in formato word all’indirizzo web: www.finpiemonte.it/avvisi-gare-aperte e riportati in allegato al presente Avviso.

I documenti indicati dall'Avviso e costituenti la manifestazione di interesse devono essere inseriti, a pena di inammissibilità, in un plico sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, contenente la seguente dicitura: " Avviso di Selezione di operatori idonei alla realizzazione di Portafogli di finanziamenti per l’applicazione del Fondo Tranched Cover Piemonte 2017”.
Detto plico deve essere inviato (con corriere espresso o raccomandata A/R) o recapitato a mano in Finpiemonte entro e non oltre le ore 12.00 del giorno venerdi 22 giugno 2018, a: Finpiemonte S.p.A. - Galleria San Federico 54, 10121  Torino

Il Bando:

Allegati:

Serve aiuto?

www.finpiemonte.it

Normativa di riferimento

Delibera di Giunta Regionale del 18 settembre 2017, n. 14-5624