Regione Piemonte - Artigianato

In questa pagina:



Attività di estetista

La qualificazione professionale di estetista si consegue, ai sensi dell’articolo 3, comma 1, lettere a), b) e c) della l.r. 54/1992, dopo l'adempimento dell'obbligo scolastico, mediante il superamento di un apposito esame teorico pratico preceduto dallo svolgimento di tre itinerari formativi contraddistinti e alternativi tra loro:
a) svolgimento di un apposito corso regionale di qualificazione della durata di due anni con un minimo di novecento ore annue: tale periodo deve essere seguito da un corso di specializzazione espressamente autorizzato dalla Regione, della durata di novecento ore oppure da un anno di inserimento presso una impresa di estetista, anche con contratto di formazione;
b) oppure di un anno di attività lavorativa qualificata come dipendente, a tempo pieno, presso uno studio medico specializzato legittimato all'esercizio dell'attività' di estetista, oppure un’impresa di estetista, successivo allo svolgimento di un rapporto di apprendistato presso un'impresa di estetista, come disciplinato dalla legge 19 gennaio 1955, n. 25 della durata prevista dalla contrattazione collettiva di categoria e seguita da corsi di formazione teorica della durata di trecento ore;
c) oppure di un periodo non inferiore a tre anni di attività lavorativa qualificata, a tempo pieno, in qualità di dipendente o collaboratore familiare presso un’impresa di estetista, seguita da corsi di formazione teorica della durata di trecento ore: tale periodo di lavoro deve essere svolto nel corso del quinquennio antecedente l'iscrizione ai corsi.
Presentazione della Domanda
La domanda per l’accertamento e attestazione del periodo lavorativo per l’ammissione all’esame teorico pratico e ai corsi di formazione della durata di trecento ore per conseguire la qualificazione professionale di Estetista deve essere presentata dall’interessato o da soggetto delegato e inoltrata alla Regione Piemonte - Direzione Competitività del Sistema Regionale - compilando l’apposito Modulo B

Orario ricevimento pubblico:
lunedì: dalle 9.30 alle 12.30 / dalle 14.00 alle 16.00
martedì, mercoledì, giovedì e venerdì:
ricevimento pubblico previo appuntamento al numero telefonico 011/ 4325279

Con DD n. 493 A19020 del 27.07.2015, disponibile a pagina http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2015/31/attach/dda1900000493_085.pdf,  sono state approvate le linee guida concernenti indicazioni di carattere operativo per l’accertamento e attestazione del periodo lavorativo sia per l’ammissione all'esame teorico-pratico e ai corsi di formazione teorica della durata di trecento ore per conseguire la qualificazione professionale di estetista e sia per l’ammissione all'esame tecnico-pratico e al corso di formazione teorica per conseguire l’abilitazione professionale di acconciatore.

Pareri in materia alla pag. http://www.regione.piemonte.it/artigianato/commissione_regionale.htm
La banca dati opportunità Formazione professionale è disponibile alla pagina
http://www.sistemapiemonte.it/formazione_professionale/catal/
L'elenco degli Organismi accreditati e delle sedi di formazione professione (compreso l’ambito operativo al Riconoscimento corsi) e Orientamento è disponibile alla pagina
http://www.regione.piemonte.it/formazione/accreditamento/index.htm
La Commissione Europea ha istituito un sistema generale di riconoscimento dei diplomi e delle qualifiche che si riferisce a tutte le professioni regolamentate, il cui accesso o esercizio è subordinato al possesso di qualifiche professionali disciplinate da disposizioni legislative.
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha competenza per il riconoscimento in Italia, della qualifica professionale di estetista conseguita all’estero.
Chi è in possesso di un titolo professionale di estetista conseguito all’estero può richiederne il riconoscimento presentando un’istanza con raccomandata (AR), indirizzata a:

  • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
  • DG PAPL – Direzione Generale per le Politiche Attive e Passive del Lavoro – Div. II
  • Via Fornovo, 8 - 00195 ROMA

http://europalavoro.lavoro.gov.it/EuropaLavoro/Lavoro/Qualifica-professionale-di-Estetista