Regione Piemonte - Artigianato

In questa pagina:



I disciplinari di produzione

L'art. 14 del Testo Unico per l’artigianato (L.R. 1/2009) stabilisce che la Giunta Regionale, sentite le confederazioni regionali artigiane e la CRA (Commissione Regionale per l’Artigianato) definisce i criteri e le modalità per la predisposizione di appositi disciplinari, nonché per la selezione delle imprese in possesso dei requisiti previsti dai medesimi.

Tali disciplinari costituiranno la base per un riconoscimento ufficiale delle imprese dell'artigianato artistico e tipico di qualitÓ, che potranno fregiarsi del Marchio "Piemonte Eccellenza Artigiana" e diventare botteghe scuola.

Attualmente sono stati approvati i disciplinari dei seguenti settori:

Manifatturiero

Alimentare