Regione Piemonte - Nuova Linea Torino-Lione

In questa pagina:

Versioni alternative:

Torna alla home page della Regione Piemonte [1]


Una nuova fase per la Tav

La Nuova Linea ferroviaria Torino-Lione (NLTL) è parte del V corridoio europeo. Il progetto della NLTL inserito nel progetto prioritario n. 6 "Asse ferroviario Lione - Trieste - Divaca/Capodistria - Divaca - Lubiana - Budapest - frontiera ucraina", prevede la realizzazione della parte comune della sezione internazionale, compresa tra Saint-Jean de Maurienne e l’intorno di Villarfocchiardo/Chiusa San Michele progettata unitariamente alla tratta nazionale compresa tra la piana delle Chiuse in valle Susa e Settimo Torinese.
L'intero progetto del nuovo collegamento ferroviario si compone di tre progetti:

  • Cunicolo esplorativo della Maddalena (già appaltato) di cui è in corso la redazione del Progetto Esecutivo;
  • Tratta internazionale, con promotore LTF sas, che ne sta curando la progettazione definitiva, attesa a gennaio 2013;
  • Tratta nazionale, di competenza RFI, il cui Progetto Preliminare è in istruttoria presso il CIPE.