Regione Piemonte - Ambiente

In questa pagina:



Tematiche ambiente

banner

Strumenti volontari

Negli ultimi anni si è sviluppata un'articolata gamma di strumenti ad adesione volontaria, promossi sia da amministrazioni pubbliche sia da parte di attori economici, sociali e di volontariato.

Tali strumenti hanno lo scopo di integrare le decisioni e le politiche ambientali nelle scelte e nelle politiche di sviluppo, superando la separazione tra economia, ecologia e coesione sociale. Tra i principali:

  • gli strumenti per la sostenibilità ambientale di prodotto (es. il Marchio europeo di qualità ecologica Ecolabel);
  • i sistemi di gestione ambientale (es. Registrazione EMAS);
  • gli acquisti pubblici ecologici, per orientare gli acquisti di prodotti e servizi ecocompatibili nella Pubblica Amministrazione;
  • il rapporto sullo stato dell'ambiente e sulla sostenibilità, per il monitoraggio e l'analisi della sostenibilità ambientale;
  • il bilancio ambientale e le metodologie per la contabilità integrata economico-ambientale;
  • i processi partecipativi, in particolare l'Agenda 21 Locale, per la partecipazione e l'adozione di programmi condivisi.

Ogni strumento è caratterizzato da peculiarità e limiti propri, da livelli differenti di finalità, metodologia, destinatari. Una strategia complessiva per la sostenibilità presuppone quindi la combinazione di strumenti, processi e metodi, in un'ottica di complementarietà e integrazione delle azioni, che richiede consapevolezza, competenze e determinazione.

Come è stato affermato, gli strumenti volontari "Anziché "difendere l'ambiente" in senso stretto, promuovono uno sviluppo sostenibile" (Giovanelli, Di Bella, Coizet, 2005).

Sezioni correlate: