Regione Piemonte - Ambiente

In questa pagina:



Tematiche ambiente

banner

Green e Circular Economy

La Green Economy è lo strumento per declinare i principi di sostenibilità nell’ambito dello sviluppo economico.

Nel panorama internazionale, numerose sono le definizioni di Green Economy;  inizialmente tale termine si è diffuso in stretta associazione alla produzione di energia da fonti rinnovabili, sottolineando innanzi tutto il riorientamento del settore energetico rispetto alla sfida del riscaldamento globale.

La prospettiva si è successivamente allargata verso uno sviluppo sostenibile in cui altri ambiti assumono pari rilevanza rispetto al ciclo dell’energia, come quello dell’acqua, dei rifiuti, di uso del suolo e di valorizzazione del paesaggio.

La Green Economy viene intesa come un totale ripensamento dell’attuale modello di sviluppo economico basato sullo  sfruttamento delle risorse naturali e sulla scarsa attenzione agli impatti provocati dalle attività antropiche sull’ambiente. La Green Economy riconosce che le risorse del pianeta sono limitate e indica un nuovo modello di sviluppo economico basato su un uso sostenibile delle risorse e una riduzione drastica degli impatti ambientali e sociali ai fini di un miglioramento generalizzato della qualità della vita. Tale approccio investe, dunque, oltre la sfera economica, quella istituzionale, sociale ed etica.

Considerata in quest’ottica, più ampia ed inclusiva, la Green Economy non  sostituisce il concetto di Sviluppo Sostenibile, ma rappresenta la via per gestire il cambiamento verso un nuovo modello economico stabilmente sostenibile. La Green Economy mira soprattutto a migliorare la qualità della vita di tutto il genere umano, riducendo le disuguaglianze nel lungo termine e non esponendo le generazioni future a preoccupanti rischi ambientali e a significative scarsità ecologiche; in sostanza, la GE deve essere intesa come una strategia di radicale riorganizzazione delle politiche economiche e degli strumenti di regolazione.

L’United Nations Environment Programme (UNEP) definisce la Green Economy come “il miglioramento del benessere umano e dell’equità sociale, associata ad una significativa riduzione dei rischi ambientali e delle scarsità ecologiche.”