Regione Piemonte - Ambiente

In questa pagina:



Tematiche ambiente

banner

Gestione emergenziale

Ordinanza 15 dicembre 2006

Trasferimento del combustibile irraggiato dall'impianto EUREX al deposito Avogadro.

G.U. n. 299 del 27 dicembre 2006

Ordinanza 15 dicembre 2006

Autorizzazione alla costruzione nel sito EUREX del comune di Saluggia, della cabina elettrica.

G.U. n. 300 del 28 dicembre 2006

Ordinanza 2 ottobre 2006

Integrazione dell'ordinanza 13 dicembre 2005, di autorizzazione alla costruzione nel sito Eurex del comune di Saluggia, del nuovo sistema di approvvigionamento idrico.

G.U. n. 236 del 10 ottobre 2006

Ordinanza 24 febbraio 2006

Rettifica dell'ordinanza 13 dicembre 2005 di autorizzazione alla costruzione, nel sito Eurex del comune di Saluggia, delle opere connesse all'impianto Cemex.

G.U. n. 61 del 14 marzo 2006

D.P.C.M. 17 febbraio 2006

Proroga dello stato di emergenza in relazione all'attivitą di smaltimento dei rifiuti radioattivi, dislocati nelle centrali nucleari di Trino, Caorso, Latina, Garigliano, nella piscina di Avogadro in localitą Saluggia e ITREC di Trisaia, in condizioni di massima sicurezza.

G.U. n. 50 del 1 marzo 2006

D.P.C.M. del 10 febbraio 2006

Linee guida per la pianificazione di emergenza per il trasporto di materie radioattive e fissili, in attuazione dell'articolo 125 del decreto legislativo 17 marzo 1992, n. 230 e successive modifiche ed integrazioni.

G.U. n. 44 del 22 febbraio 2006

Ordinanza 13 dicembre 2005

Autorizzazione alla costruzione nel sito Eurex del comune di Saluggia, delle opere connesse all'impianto Cemex.

G.U. n. 302 del 29 dicembre 2005

D.P.C.M. 4 marzo 2005

Proroga dello stato di emergenza in relazione all'attivitą di smaltimento dei rifiuti radioattivi, dislocati nelle centrali nucleari di Trino, Caorso, Latina, Garigliano e nella piscina di Avogadro in localita' Saluggia, in condizioni di massima sicurezza.

G.U. n. 59 del 12 marzo 2005

Ordinanza 16 dicembre 2004

Ordinanza commissariale del 16 dicembre 2004 relativa allo svuotamento completo delle piscine degli impianti di Caorso, Trino, Avogadro ed EUREX dal combustibile irraggiato per il successivo invio al riprocessamento all'estero.

Ordinanza 16 dicembre 2004

Ordinanza commissariale del 16 dicembre 2004 relativa al trasferimento alla Sogin SpA degli impianti di ricerca del ciclo del combustibile nucleare dell'ENEA

Ordinanza 30 luglio 2004

Autorizzazione alla costruzione del Nuovo Parco Serbatoio presso il sito EUREX del Centro Enea, in Saluggia.

G.U. n. 192 del 17 agosto 2004

Ordinanza n. 3355 del 7 maggio 2004

Ulteriori disposizioni urgenti in relazione all'attivitą di smaltimento, in condizioni di massima sicurezza, dei materiali radioattivi dislocati nelle centrali nucleari e nei siti di stoccaggio, situati nel territorio delle regioni Piemonte, Emilia-Romagna, Lazio, Campania e Basilicata, nell'ambito delle iniziative da assumere per la tutela dell'interesse essenziale della sicurezza dello Stato.

G.U. n. 112 del 14 maggio 2004

D.P.C.M. 7 maggio 2004

Proroga dello stato di emergenza in relazione all'attivitą di smaltimento dei rifiuti radioattivi dislocati nelle centrali nucleari di Trino, Caorso, Latina, Garigliano e nella piscina di Avogadro in localitą Saluggia, in condizioni di massima sicurezza.

G.U. n. 111 del 13 maggio 2004

Ordinanza n. 14 del 12 novembre 2003

Aggiornamento del «Piano delle attivitą di adeguamento delle misure di protezione fisica e di progressiva riduzione del livello di rischio degli impianti nucleari».

G.U. n. 271 del 21 novembre 2003

Ordinanza n. 13 del 10 novembre 2003

Piani per la disattivazione degli impianti nucleari.

G.U. n. 268 del 18 novembre 2003

Ordinanza del Commissario delegato per la sicurezza dei materiali nucleari n. 12 del 30 settembre 2003

Nomina del Consigliere giuridico del Centro di direzione e coordinamento.

G.U. n. 234 dell'8 ottobre 2003

Ordinanza n. 11 dell'11 settembre 2003

Aggiornamento del «Piano delle attivitą di adeguamento delle misure di protezione fisica e di progressiva riduzione del livello di rischio degli impianti nucleari».

G.U. n. 218 del 19 settembre 2003

Ordinanza n. 10 del 29 luglio 2003

Nomina del nuovo direttore del centro di direzione e coordinamento.

G.U. n. 187 del 13 agosto 2003

Ordinanza n. 9 del 29 luglio 2003

Atto di affidamento in gestione degli impianti in esecuzione della convenzione tra commissario delegato, Enea e Sogin del 13 maggio 2003.

G.U. n. 187 del 13 agosto 2003

Ordinanza n. 8 del 9 luglio 2003

Trasferimento delle licenze e delle autorizzazioni degli impianti di ricerca del ciclo del combustibile dell'Ente per le nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente (ENEA) a SO.G.I.N. S.p.a. e comando del relativo personale.

G.U. n. 203 del 2 settembre 2003

Ordinanza n. 7 del 9 luglio 2003

Aggiornamento del piano e programma di dismissione dell'impianto di fabbricazione del combustibile nucleare di proprietą di FN - Nuove Tecnologie e Servizi Avanzati S.p.a.

G.U. n. 163 del 16 luglio 2003

Ordinanza n. 6 del 25 giugno 2003

Trasferimento delle licenze e delle autorizzazioni dell'impianto di fabbricazione del combustibile nucleare di proprietą di FN - Nuove Tecnologie e Servizi Avanzati S.p.a. a SO.G.I.N. S.p.a. e distacco del relativo personale.

G.U. n. 157 del 9 luglio 2003

Ordinanza n. 5 del 11 aprile 2003

Prescrizioni per l'allontanamento dei materiali solidi derivanti dallo smantellamento delle centrali nucleari e degli impianti nucleari di produzione e di ricerca del ciclo del combustibile.

G.U. n. 98 del 29 aprile 2003

Ordinanza n. 4 del 11 aprile 2003

Piano delle misure preliminari di adeguamento della protezione fisica e delle attivitą finalizzate alla pregressiva riduzione del livello di rischio degli impianti nucleari.

G.U. n. 98 del 29 aprile 2003

Ordinanza n. 3 del 3 aprile 2003

Piano delle misure preliminari di adeguamento della protezione fisica ed attivitą finalizzate alla progressiva riduzione del livello di rischio delle centrali e degli impianti nucleari.

G.U. n. 87 del 14 aprile 2003

Ordinanza n. 2 del 21 marzo 2003

Criteri di protezione fisica delle centrali e degli impianti nucleari.

G.U. n. 77 del 2 aprile 2003

Ordinanza n. 1 del 21 marzo 2003

Strutture di supporto.

G.U. n. 77 del 2 aprile 2003

Ordinanza n. 3267 del 7 marzo 2003

Disposizioni urgenti in relazione all'attivitą di smaltimento, in condizioni di massima sicurezza, dei materiali radioattivi dislocati nelle centrali nucleari e nei siti di stoccaggio situati sul territorio delle regioni Piemonte, Emilia-Romagna, Lazio, Campania e Basilicata, nell'ambito delle iniziative da assumere per la tutela dell'interesse essenziale della sicurezza dello Stato.

G.U. n. 63 del 17 marzo 2003

D.P.C.M. 14 febbraio 2003

Dichiarazione dello stato di emergenza in relazione all'attivitą di smaltimento dei rifiuti radioattivi dislocati nelle Regioni Lazio, Campania, Emilia-Romagna, Basilicata e Piemonte, in condizioni di massima sicurezza.

G.U. n. 59 del 12 marzo 2003

La normativa riportata in queste pagine non riveste carattere di ufficialitą e i testi integrati sono resi disponibili ai soli fini di facilitarne la lettura.