Regione Piemonte - Ambiente

In questa pagina:



Normativa

Normativa comunitaria

Normativa statale

  • Decreto Legislativo 13 agosto 2010, n.155 "Attuazione della direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell'aria ambiente e per un'aria più pulita in Europa" pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 216 del 15 settembre 2010 - Suppl. Ordinario n. 217
  • Decreto Legislativo 29 giugno 2010, n.128 "Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale, a norma dell'articolo 12 della legge 18 giugno 2009, n. 69" pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 186 dell'11 agosto 2010 - Suppl. Ordinario n. 184
  • D.Lgs. n.152 del 3 aprile 2006 Norme in materia ambientale. Suppl. alla G.U. n. 88 del 14 aprile 2006
  • D.M. n. 60 del 2 aprile 2002 Recepimento della direttiva 1999/30/CE del Consiglio del 22 aprile 1999 concernente i valori limite di qualità dell'aria ambiente per il biossido di zolfo, il biossido di azoto, gli ossidi di azoto, l particelle e il piombo e della direttiva 2000/69/CE relativa ai valori limite di qualità dell'aria ambiente per il benzene ed il monossido di carbonio. Suppl. alla G.U. n. 87 del 13 aprile 2002
  • D.Lgs. n. 351 del 4 agosto 1999 Attuazione della direttiva 96/62/CE in materia di valutazione e di gestione della qualità dell'aria ambiente. G.U. n. 241 del 13 ottobre 1999

Normativa regionale

  • L. R. 26 aprile 2000 n. 44
    Disposizioni normative per l'attuazione del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 "Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle Regioni ed agli Enti locali, in attuazione del Capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59".

    Piano Regionale per la Qualità dell'Aria - P.R.Q.A

    • D.G.R. n. 38-2041 del 23 gennaio 2006
      Adozione dell'accordo tra Regioni per la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento atmosferico nell'area della pianura padana. B.U. n. 7 del 16 febbraio 2006
    • D.G.R. 31 gennaio 2005, n. 24-14653 - L.R. 7 aprile 2000, n. 43. Modifiche alla DGR n. 14-7623 dell’11 novembre 2002:
      assegnazione del Comuni di Casalnoceto, Frugarolo e Villalvernia alla Zona 3p
    • D.G.R. n. 19-12878 del 28 giugno 2004
      Attuazione della legge regionale 7 aprile 2000 n. 43. Disposizioni per la tutela dell'ambiente in materia di inquinamento atmosferico. Aggiornamento del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualità dell'aria, ex articoli 8 e 9 Decreto legislativo 4 agosto 1999 n. 351. B.U. n. 30 del 29 luglio 2004
    • D.G.R. n. 14-7623 dell'11 novembre 2002
      Attuazione della legge regionale 7 aprile 2000 n. 43, "Disposizioni per la tutela dell'ambiente in materia di inquinamento atmosferico. Prima attuazione del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualita' dell'aria". Aggiornamento dell'assegnazione dei Comuni piemontesi alle Zone 1, 2 e 3. Indirizzi per la predisposizione e gestione dei Piani di Azione. B.U. n. 47 del 21 novembre 2002
    • D.G.R. n. 27-614 del 31 luglio 2000
      Raccomandazioni per la popolazione esposta ad episodi acuti di inquinamento da Ozono. B.U. n. 34 del 23 agosto 2000
    • Legge Regionale n. 43 del 7 aprile 2000
      Disposizioni per la tutela dell'ambiente in materia di inquinamento atmosferico. Prima attuazione del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualità dell'aria. Suppl. al B.U. n. 15 del 12 aprile 2000

    Riscaldamento, climatizzazione e risparmio energetico

    • D.G.R. n. 29-3386 del 30 maggio 2016 “Attuazione della legge regionale 7 aprile 2000 n. 43. Disposizioni per la tutela dell’ambiente in materia di inquinamento atmosferico. Armonizzazione del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualità dell’aria con gli aggiornamenti del quadro normativo comunitario e nazionale”
    • D.G.R. 29 dicembre 2014, n. 60-871
      Modifiche al par. 1.5 dell’Allegato alla d.g.r. 4.08.2009, n. 46-11968, come modificato dalla d.g.r. 2.08.2013 n. 78-6280, recante l’aggiornamento dello Stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento, nonché le disposizioni attuative dell’articolo 21, comma 1, lettere a) b) e q) della legge regionale 28 maggio 2007, n. 13.
    • D.G.R n. 41-231 del 4 agosto 2014
      "Modifiche al paragrafo 1.4.17 della d.g.r. 4 agosto 2009, n. 46-11968 recante l'aggiornamento dello Stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento, nonchè le disposizioni attuative dell'art. 21, comma 1, lettere a) b) e q) della legge regionale 28 maggio 2007, n. 13 (Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia).
    • D.D. n. 52/db10.13 del 12 marzo 2014 - BUR n. 12 del 20 marzo 2014
      Metodologie per la misura, il campionamento delle emissioni di ossidi di azoto prodotte dagli impianti termici civili.
    • D.G.R. 2 Agosto 2013, n. 78-6280
      Modifiche al par. 1.5 dell'All.to alla d.g.r. 4.08.2009, n. 46-11968, come modificato dalla d.g.r. 3.08.2011 n. 18-2509, recante l'aggiornamento dello Stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento, nonche' le disposizioni attuative dell'articolo 21, comma 1, lettere a) b) e q) della legge regionale 28 maggio 2007, n. 13.
    • DD 4 marzo 2013 n. 156 - B.U. n. 10 del 7 marzo 2013
      LL.rr. 43/2000 e 23/2002. Bando diretto alla concessione ed erogazione di contributi volti all'incentivazione di interventi in materia di riduzione delle emissioni in atmosfera e di risparmio energetico.
    • Deliberazione n.16-4488 del 6 agosto 2012, pubblicata sul B.U.R. n. 32 del 9 agosto 2012
      Modifiche allo "Stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento" approvto con D.G.R. n. 46-11968 del 4 agosto 2009, in particolare è stata prorogata al 1° settembre 2013 la scadenza per l'adeguamento emissivo dei generatori di calore alimentati a gas naturale, GPL, gasolio, emulsioni acqua-gasolio, acqua-altri distillati leggeri, biodiesel o biogas, già prevista al 1° settembre 2012.
    • D.G.R. n. 40-4196 del 23 luglio 2012 - LL.rr. 43/2000 e 23/2002
      Disposizioni recanti i criteri e le modalità per la concessione ed erogazione di contributi volti all'incentivazione di interventi in materia di riduzione delle emissioni in atmosfera e di risparmio energetico.
    • Deliberazione della Giunta regionale n. 85-3795 del 27 aprile 2012
      "Modifiche al paragrafo 1.4.17 della d.g.r. 4 agosto 2009, n. 46-11968 recante l'aggiornamento dello Stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento, nonchè le disposizioni attuative dell'art. 21, comma 1, lettere a) b) e q) della legge regionale 28 maggio 2007, n. 13 (Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia).
    • D.G.R. 3 Agosto 2011, n. 18-2509
      Modifiche alla d.g.r. 4 agosto 2009, n.46-11968 relativa allo stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento.
    • D.G.R. 4 Agosto 2009, n. 46-11968
      Aggiornamento del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualita' dell'aria - Stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento e disposizioni attuative in materia di rendimento energetico nell'edilizia ai sensi dell'articolo 21, comma 1, lettere a) b) e q) della legge regionale 28 maggio 2007, n. 13 "Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia". Supplemento Ordinario n. 4 al B.U. n. 31
    • D.D. n. 70 dell'11 febbraio 2008
      Modificazione della D.D. n. 387/22 del 22 dicembre 2006 come integrata con D.D. n. 30/22 del 20 febbraio 2007, relativa al bando diretto alla concessione di contributi in conto interesse per l'incentivazione di interventi in materia di risparmio energetico e di riduzione delle emissioni in atmosfera. B.U. n. 07 del 14 febbraio 2008
    • D.G.R. n.19-8140 del 4 febbraio 2008
      Modificazione della D.G.R. n. 60-4951 del 18 dicembre 2006 recante criteri e modalità per la concessione e l'erogazione di contributi per l'incentivazione di interventi in materia di risparmio energetico e di riduzione delle emissioni in atmosfera, di cui al Piano qualità aria - Stralcio riscaldamento e condizionamento. B.U. n. 07 del 14 febbraio 2008
    • D.D. n. 30 del 20 febbraio 2007
      Integrazione alla D.D. n. 387/22 del 22 dicembre 2006 relativa al bando diretto alla concessione di contributi in conto interesse per l'incentivazione di interventi in materia di risparmio energetico e di riduzione di emissioni in atmosfera e approvazione della modulistica predisposta da Finpiemonte S.p.A. B.U. n. 8 del 22 febbraio 2007
    • D.C.R. n. 98-1247 dell'11 gennaio 2007
      Attuazione della legge regionale 7 aprile 2000, n. 43 (Disposizioni per la tutela dell'ambiente in materia di inquinamento atmosferico). Aggiornamento del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualità dell'aria, ai sensi degli articoli 8 e 9 decreto legislativo 4 agosto 1999, n. 351. Stralcio di Piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento.B.U. n. 6 dell'8 febbraio 2007
    • D.D. n. 387 del 22 dicembre 2006
      Legge regionale 7 ottobre 2002, n. 23, così come modificata dall'art. 43 della legge finanziaria 21 aprile 2006, n. 14 - Approvazione del Bando diretto alla concessione di contributi in conto interesse per l'incentivazione di interventi in materia di risparmio energetico e di riduzione di emissioni in atmosfera, attraverso il fondo gestito da Finpiemonte S.p.A. B.U. n. 3 del 18 gennaio 2007
    • D.G.R. n. 60-4951 del 18 dicembre 2006
      D.G.R. n. 28-4372 del 20/11/2006. Criteri e modalità per la concessione e l'erogazione di contributi volti all'incentivazione di interventi in materia di risparmio energetico e di riduzione delle emissioni in atmosfera, di cui al Piano qualità aria - Stralcio riscaldamento e condizionamento, in fase di approvazione dal Consiglio Regionale. B.U. n. 51 del 21 dicembre 2006
    • D.G.R. 3 agosto 2011, n. 18-2509
      Modifiche alla d.g.r. 4 agosto 2009, n.46-11968 relativa allo stralcio di piano per il riscaldamento ambientale e il condizionamento.

    Mobilità sostenibile

    • D.D. 30 Ottobre 2014, n. 311
      Bando per l’assegnazione dei contributi di investimento per l’acquisto di autobus ad alimentazione esclusivamente elettrica, destinati al trasporto pubblico locale a valere sul programma dei finanziamenti per il miglioramento della qualità dell’aria istituito dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Approvazione graduatoria dei progetti ammessi e delle relative risultanze istruttorie.
    • D.D 29 Aprile 2014, n. 158
      Bando per l’assegnazione dei contributi di investimento per l’acquisto di autobus ad alimentazione esclusivamente elettrica, destinati al trasporto pubblico locale a valere sul programma dei finanziamenti per il miglioramento della qualità dell’aria istituito dal MATTM con decreto direttoriale n. 735 del 19/12/2011, da ultimo modificato con decreto direttoriale n. 260 del 9/8/2013.
    • D.G.R. 2 Aprile 2014, n. 4-7351
      Individuazione dei criteri per l’assegnazione e concessione dei contributi di investimento per l’acquisto di autobus ad alimentazione esclusivamente elettrica, destinati al trasporto pubblico locale. Decreto direttoriale DVA-DEC-2013-260 del 9 agosto 2013.
    • D.G.R. 23 dicembre 2013, n. 50-6968
      D.g.r. 18 settembre 2006, n. 66-3859 e d.g.r. 28 dicembre 2012, n. 58-5180 - Stralcio di Piano per la mobilità - Proroga dei termini per l’attuazione del paragrafo 2.1.1 relativo alla riduzione delle emissioni dei veicoli del trasporto pubblico locale.
    • D.G.R. 30 Luglio 2012, n. 198-4400
      L.r. 43/2000. Soppressione dello Stralcio di Piano 5.1 del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualita' dell'aria e abolizione dell'obbligo di apposizione della vetrofania recante il tipo di omologazione e di carburante del veicolo.
    • D.G.R. n. 64-3251 del 30.12.2011 - D.G.R. 66-3859 del 18 settembre 2006 e d.g.r. n. 69-704 del 27 settembre 2010 - Stralcio di Piano per la mobilità - Proroga dei termini del paragrafo 2.1.1 relativo alla riduzione delle emissioni dei veicoli del trasporto pubblico locale.
    • D.G.R. n. 69-704 del 27 settembre 2010 - D.G.R. 66-3859 del 18 settembre 2006 Stralcio di Piano per la mobilità - Proroga termini per l'attuazione del paragrafo 2.1.1. relativo alla riduzione delle emissioni dei veicoli del trasporto pubblico locale.
    • D.G.R. 4 agosto 2010, n. 37-519 - Stralcio di piano per la mobilità
      Integrazione dei criteri e proroga dei termini per l'attuazione della D.G.R. n. 19-6944 del 24 settembre 2007
    • D.G.R. n. 33-13175 del 1 febbraio 2010
      Installazione di sistemi di contenimento del particolato ad alta efficienza su veicoli aziendali Diesel EURO 2 delle imprese artigiane - Stralcio di Piano per la mobilità. B.U. n. 05 del 04 febbraio 2010
    • D.G.R. 19 ottobre 2009, n. 15-12362 - Stralcio di piano per la mobilità
      Precisazioni per l'attuazione delle DD.G.R. n. 66-3859 del 18 settembre 2006, n. 64-6526 del 23 luglio 2007 e n. 19-6944 del 24 settembre 2007
    • D.G.R. n. 35-7052 del 8 ottobre 2007
      Approvazione del bando per il cofinanziamento ai comuni di sistemi di "bike sharing" in ambito urbano. B.U. n. 43 del 25 ottobre 2007
    • D.G.R. n. 19-6944 del 24 settembre 2007
      Criteri e modalità per l'assegnazione di contributo ai Comuni assegnati alla Zona di Piano, con popolazione superiore a 20.000 abitanti o appartenenti all'agglomerato di Torino, per la realizzazione dell'estensione delle zone di limitazione totale o parziale del traffico in attuazione dello Stralcio di Piano per la mobilità. B.U. n. 42 del 18 ottobre 2007
    • D.G.R. n. 64-6526 del 23 luglio 2007
      Seconda fase di attuazione dello Stralcio di Piano per la mobilità approvato con D.G.R. n. 66-3859 del 18 settembre 2006, come integrata dalla D.G.R. n. 57-4131 del 23 ottobre 2006. B.U. n. 30 del 26 luglio 2007
    • D.D. n. 36 del 21 febbraio 2007
      Intervento di riduzione delle emissioni di polveri nel trasporto pubblico locale di cui alla D.G.R. n. 48-4065 del 17 ottobre 2006. Definizione di ulteriori specifiche indicazioni tecnico-amministrative B.U. n. 13 del 29 marzo 2007
    • D.G.R. n. 22-4366 del 20 novembre 2006
      Definizione dei criteri per la presentazione ed il finanziamento dei progetti di ricerca sullo sviluppo delle sperimentazioni delle celle a combustibile e sulla filiera dell'idrogeno in Piemonte per la realizzazione di sistemi energetici e di trasporto sostenibili. B.U. n. 47 del 23 novembre 2006
    • D.D. n. 273 del 31 ottobre 2006
      DGR n. 30-3124 del 12 giugno 2006. Progetto di logistica urbana per la distribuzione delle merci in Piemonte. Impegno di spesa di Euro 400.000,00 sul cap. n. 22752/2006 (101126A). B.U. n. 51 del 21 dicembre 2006
    • D.G.R. n. 57-4131 del 23 ottobre 2006
      Precisazioni e chiarimenti sullo Stralcio di Piano per la mobilita' in attuazione della l.r. 7 aprile 2000, n. 43 di cui alla D.G.R. 66-3859 del 18 settembre 2006, nonche' rimodulazione delle misure di cui ai paragrafi 2.1.2 e 2.1.3 del medesimo e definizione di ulteriori azioni in materia. B.U. n. 43 del 26 ottobre 2006
    • D.G.R. n. 48-4065 del 17 ottobre 2006
      DGR n. 30-3124 del 12 giugno 2006. Criteri e modalità per l'assegnazione del finanziamento destinato ad investimenti a favore della riduzione delle emissioni di polveri nel trasporto pubblico locale. S.O.al B.U. n. 42 del 19 ottobre 2006
    • D.G.R. n. 66-3859 del 18 settembre 2006
      Attuazione della legge regionale 7 aprile 2000 n. 43, Disposizioni per la tutela dell'ambiente in materia di inquinamento atmosferico. Aggiornamento del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualità dell'aria, ex articoli 7, 8 e 9 Decreto legislativo 4 agosto 1999 n. 351. Stralcio di Piano per la mobilità. Suppl. al B.U. n. 38 del 21 settembre 2006
    • D.G.R. n. 31-3125 del 12 giugno 2006
      Definizione delle linee strategiche ed operative del programma di interventi per la riduzione delle emissioni e per la promozione del trasporto pubblico locale. B.U. n. 27 del 6 luglio 2006
    • D.G.R. n. 49-10807 del 27 ottobre 2003
      Definizione dei criteri per la presentazione ed il finanziamento dei progetti di ricerca sulla produzione e l'utilizzo dell'idrogeno in Piemonte per la produzione energetica e la mobilità sostenibile. Suppl. al B.U. n. 45 del 6 novembre 2003
    • D.G.R. n. 29-7906 del 2 dicembre 2002
      Programma di sviluppo della ricerca sulla produzione e l'utilizzo dell'idrogeno in Piemonte. B.U. n. 1 del 3 gennaio 2003
    • D.D. n. 506 del 27 novembre 2002
      Partecipazione all'attuazione di progetti sperimentali sull'utilizzo dell'idrogeno come vettore energetico per la mobilità sostenibile e per la produzione energetica. Impegno di euro 700.000,00 sul cap. 26938/2002 a favore del Comune di Torino. S.o. n. 1 al B.U. n. 11 del 13 marzo 2003

    Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera

    • D.D. n. 564 del 21 dicembre 2015 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti costituiti da uno o più impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e di pellami (escluse le pellicce) e delle pulitintolavanderie a ciclo chiuso, rinnovo dell’autorizzazione di carattere generale di cui alla d.d. 10 settembre 2004, n. 279
      La determina è stata pubblicata su: Bollettino Ufficiale n. 51, Supplemento ordinario n. 1 del 24 dicembre 2015
    • D.D. 4 giugno 2014, n. 187 - D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152, d.p.r. 13 marzo 2013, n. 59 - Autorizzazioni di carattere generale di cui all'art. 7 del d.p.r. 59/2013: modalità di adesione
    • D.D. n. 946/DB1013 del 21 Dicembre 2012 : Modifica Allegato 1 e Allegato 2D alla d.d. 6 luglio 2012, n. 518 "d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di allevamento di animali".
    • D.D. n. 518/DB1004 del 6 luglio 2012 - D.lgs 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di allevamento di animali.
    • D.D. 7 dicembre 2011, n. 416
      D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti del settore tessile, rinnovo dell'autorizzazione di carattere generale di cui alla d.d. n. 17/22.4 del 20 gennaio 2000 ed estensione della procedura semplificata agli stabilimenti esistenti al 29 aprile 2006. B.U.R. n.ro 50 del 15/12/2011
    • D.D. 23 novembre 2011, n. 368
      D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti orafi con fusione di metalli, rinnovo dell'autorizzazione di carattere generale di cui alla d.g.r. n. 169-46073 del 23 maggio 1995 ed estensione della procedura semplificata agli stabilimenti esistenti al 29 aprile 2006. B.U.R. n.ro 48 del 01/12/2011
    • D.D. 21 novembre 2011, n. 362/DB1004
      D.D. n. 362/DB1004 del 21 novembre 2011: D.lgs 3 aprile 2006 n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti in cui sono eserciti impianti di climatizzazione B.U.R. n.ro 47 del 24/11/2011
    • D.D. 28 giugno 2011, n. 205
      Rettifica per mero errore materiale della D.D. n. 145/DB1004 del 2 maggio 2011
    • D.D. 20 giugno 2011, n. 189/DB1004
      D.D. 20 giugno 2011, n. 189/DB1004 - D.lgs. n. 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di lavorazione, trattamento e rivestimento di materiali vari, rinnovo delle autorizzazioni di carattere generale di cui alle dd.g.r. del 29/12/1994, 87-2226 del 16/10/1995 e 7-9073 del 22/5/1996 ed estensione della procedura semplificata agli stabilimenti esistenti al 29/4/2006. B.U.R. n.ro 25 del 23/06/2011
    • D.D. 6 maggio 2011, n. 149
      D.D. 6 maggio 2011, n. 149 - Rettifica per mero errore materiale della D.D. n. 145/BD1004 del 2 maggio 2011 B.U.R. n.ro 19 del 12/05/2011
    • D.D. 2 maggio 2011, n. 145;
      D.D. 2 maggio 2011, n. 145; D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di lavorazione e trattamento di materiali metallici, rinnovo dell'autorizzazione di carattere generale di cui alla d.g.r. n. 28-993 del 30 agosto 1995 ed estensione della procedura semplificata agli stabilimenti esistenti al 29 aprile 2006. B.U.R. n.ro 19 del 12/05/2011
    • D.D. 22 marzo 2011, n. 94/DB1004
      D.D. 22 marzo 2011, n. 94/DB1004 -Rettifica per meri errori materiali della D.D. n. 20/DB1004 del 28 gennaio 2011" B.U.R. n.ro 13 del 31 marzo 2011
    • D.D. n. 20/DB1004 del 28 gennaio 2011
      d.lgs 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di falegnameria B.U.R. n. 6 del 10 febbraio 2011
    • D.D. n. 525/DB1004 del 6 agosto 2010
      D.D. n. 597/DB1004 del 14 dicembre 2009 - Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera da stabilimenti per riparazione di carrozzerie di veicoli - Proroga dei termini di adeguamento per i casi di rinnovo dell'autorizzazione di carattere generale di cui alla d.g.r. 23 maggio 1995, n. 170-46074. B.U.R. n.ro 33 del 19 agosto 2010
    • D.D. n. 548/DB1004 del 10 settembre 2010
      Rettifica per mero errore materiale della D.D. n. 525/DB1004 del 6 agosto 2010.B.U.R. n.ro 37 del 16 settembre 2010
    • D.D. n. 597/BD1004 del 14 dicembre 2009
      D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 – Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti per la riparazione di carrozzerie di veicoli, rinnovo dell'autorizzazione di carattere generale di cui alla D.G.R. 23 maggio 1995 n. 170-46074 ed estensione della procedura semplificata agli impianti esistenti al 29 aprile 2006. B.U.R. n. 50 del 17 dicembre 2009
    • D.D. n. 239 del 29 aprile 2008
      D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti per la trasformazione di materie plastiche. B.U.R. n. 19 dell'8 maggio 2008
    • D.D. n. 40 del 23 ottobre 2007
      D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 - Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da impianti di essiccazione di cereali e semi. S.O. n. 3 al B.U. n. 43 del 25 ottobre 2007
    • D.D. 10 settembre 2004, n. 279
      D.P.R. 24 maggio 1988, n. 203, artt. 6,12,15,7 e 8. D.C.R. n. 946-17595 del 13 dicembre 1994 e D.M. 16 gennaio 2004, n. 44 - Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti dagli impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e di pellami, escluse le pellicce, e dalle pulitintolavanderia a ciclo chiuso.
    • D.D. n. 347 del 3 luglio 2000
      Modifica della D.G.R. n. 71-16738 del 17 febbraio 1997 "D.P.R. 24 maggio 1988, n. 203 artt. 6, 15, 7 e 8; D.P.R. 25 luglio 1991 e D.C.R. n. 946-17595 del 13 dicembre 1994 - Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da impianti di betonaggio, produzione calcestruzzo preconfezionato e impianti produzione conglomerati bituminosi, nuovi, da modificare o da trasferire. B.U. n. 36 del 6 settembre 2000
    • D.D. n. 18 del 20 gennaio 2000
      D.P.R. 24 maggio 1988, n. 203 artt. 6, 15, 7 e 8, D.P.R. 25 luglio 1991 e D.C.R. n. 946-17595 del 13 dicembre 1994 - Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da impianti per l'essicazione di cereali e semi, nuovi, da modificare o da trasferire. B.U. n. 19 del 10 maggio 2000
    • D.G.R. n. 71-18113 del 7 aprile 1997
      Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da cantieri per la demolizione e la rimozione dell'amianto o dei materiali contenenti amianto da edifici, strutture, apparecchiature e impianti. B.U. n. 19 del 14 maggio 1997 - Modulo domanda
    • D.G.R. n. 71-16738 del 17 febbraio 1997 e s.m.i.
      D.P.R. 24 maggio 1988, n. 203 artt. 6, 15, 7 e 8; D.P.R. 25 luglio 1991 e D.C.R. n. 946-17595 del 13 dicembre 1994 - Autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da impianti di betonaggio, produzione calcestruzzo preconfezionato e impianti produzione conglomerati bituminosi, nuovi, da modificare o da trasferire. B.U. n. 19 del 14 maggio 1997 - Modulo domanda
    • D.C.R. n. 946-17595 del 13 dicembre 1994
      D.P.R. 24 maggio 1988, n. 203, artt. 6, 15, 7 e 8 - D.P.R. 25 luglio 1991 Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da impianti nuovi, da modificare o da trasferire. B.U. n. 6 dell'8 febbraio 1995